Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
3 Settembre 2010

Pakistan: Arrivati a destinazione i primi aiuti di emergenza inviati dalla Comunità di Sant'Egidio. Prosegue l'azione di solidarietà con le vittime delle alluvioni

 
versione stampabile

Milioni di Pakistani stanno lottando per superare la tragedia scatenata dalle alluvioni, dopo aver visto le loro case e i loro campi devastati dalla furia delle acque.

L'onda di piena ha ormai abbandonato il nord del Paese e si è diretta nella regione del Sind, ma i terreni rimarranno allagati ancora per diverse settimane, prolungando l'angoscia e la miseria di chi vorrebbe cominciare a ricostruire la propria esistenza.
In questo scenario drammatico, in cui la solidarietà internazionale fatica a decollare, la Comunità di Sant'Egidio si sta muovendo su vari fronti. Dopo i sopralluoghi e le prime distribuzioni di acqua e viveri, si sono intensificate le raccolte di aiuti effettuate direttamente nelle grandi città di Lahore, Islamabad e Faisalabad.
Sant'Egidio ha ottenuto il permesso di attuare raccolte in alcuni bazar dei quartieri ricchi. Un'iniziativa che ha suscitato prima la curiosità, poi la reazione solidale di molti. Offrire il prorio aiuto, senza riguardo alla provenienza sociale o alla fede religiosa, aiuta a superare il senso di impotenza che ha colpito indistintamente i pakistani in questi giorni.
Gli aiuti raccolti saranno distribuiti tra poco assieme a quelli provenienti dall'Europa nella tendopoli di Nowshera, alla periferia della capitale.
 
Ma anche dall'Europa la Comunità di Sant'Egidio ha provveduto a inviare aiuti di emergenza. Un ingente quantitativo di medicinali fondamentali per curare malaria, colera e dissenteria sono stati inviati la scorsa settimana tramite l'Ambasciata Pakistana in Italia e sono sono già atterrati ad Islamabad grazie ai ponti aerei. Particolarmente apprezzati gli omogeneizzati e i pannolini, visto che la maggior parte della popolazione è formata da bambini.
 
Farmacie, case farmaceutiche e aziende del Lazio stanno contribuendo non solo con farmaci ma anche con altri generi di prima necessità; in particolare le autorità pakistane richiedono cibi già pronti, come biscotti, scatole di vegetali e alimenti conformi alle tradizioni islamiche.
La gratitudine per una risposta così tempestiva testimoniano il legame della Comunità con il Pakistan, terra provata da molti disastri, che attende nella solidarietà una speranza per il proprio futuro.
Immagini


GALLERIA DI IMMAGINI >>



APPROFONDIMENTI

SOLIDARIETA’ CON LE VITTIME DELLE ALLUVIONI IN PAKISTAN:

DONAZIONE ONLINE
causale "Emergenza Pakistan"


oppure

c/c bancario e postale
807040
Comunità di S.Egidio-ACAP Onlus
IBAN: IT67D0760103200000000807040

SWIFT:
BPPIITRRXXX

per informazioni: [email protected]

 LEGGI ANCHE
• NEWS
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
31 Ottobre 2016
BAGHDAD, IRAQ

Sant'Egidio in Iraq: aiuti umanitari e dialogo nazionale e interreligioso per superare la crisi

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU
29 Agosto 2016
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Con gli occhiali nuovi alla Scuola della Pace di Abidjan

IT | ES | DE | FR | PT | CA
8 Luglio 2016
MALAWI

Nel campo profughi di Luwani, dove sono migliaia di mozambicani, arrivano gli aiuti di Sant'Egidio Malawi

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU
4 Luglio 2016
LIBIA

Aiuti umanitari in Libia dopo l'accordo firmato a Sant'Egidio: consegnato il primo container di medicinali

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | HU
10 Giugno 2016
ECUADOR

Sant'Egidio invia aiuti umanitari alla popolazione sfollata dal terremoto in Ecuador

IT | ES | FR
tutte le news
• STAMPA
16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

2 Novembre 2016
Il Sole 24 ore - Sanità

Connessi al Centrafrica

31 Ottobre 2016
Vatican Insider

Iraq, Sant’Egidio: servono aiuti umanitari e dialogo per superare la crisi

2 Agosto 2016
kath.ch

«Wer willkommen geheissen wird, radikalisiert sich kaum»

21 Giugno 2016
Huffington Post

La riunificazione della Libia passa (anche) dal Fezzan

19 Maggio 2016
Famiglia Cristiana

Il Trump filippino spaventa il mondo

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

3 Luglio 2014
FILIPPINE

Filippine. I vescovi: no al ripristino della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appeal "No justice without life" Manila 2014

Il Giappone proporrà l'abolizione della pena di morte

No justice without life 2014,Tokyo - Intervento di Alberto Quattrucci

No justice without life 2014,Tokyo - Intervento di Mario Marazziti

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Shabhaz Bhatti





Paoline
tutti i libri

FOTO

152 visite

151 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri