Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
OTT
09
9 Ottobre 2010

A seguito della campagna di registrazione delle nascite realizzata con il programma "BRAVO!!, si firma oggi un Protocollo d'intesa tra Comunità di Sant'Egidio e Governo del Burkina Faso. A Piazza S.Egidio, ore 12.30

 
versione stampabile

In Burkina Faso, su proposta della Comunità di Sant'Egidio,

il Governo ha accettato di lanciare una campagna di registrazione delle nascite su tutto il territorio nazionale

 

 

Sabato 9 ottobre 2010 alle ore 12.30 

Comunità di Sant’Egidio - Piazza di S. Egidio 3a

 

 

Protocollo d’intesa tra la Comunità di Sant’Egidio e il Ministero dell’Interno del Burkina Faso.

Sarà presente S.E. il Ministro Clement Sawadogo e il
Presidente  della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo
.

Il memorandum è frutto della collaborazione che si è instaurata da anni tra il governo del Burkina Faso e la Comunità di Sant’Egidio nell’ambito del Programma BRAVO! (Birth Registration for All Versus Oblivion).

Dal 2008 la Comunità di Sant’Egidio ha dato vita al Programma BRAVO! (Birth Registration For All Versus Oblivion), per garantire la registrazione allo stato civile di tutti i bambini.

Il programma BRAVO! promuove la registrazione dei bambini al momento della nascita e sana la mancata registrazione attraverso le procedure di iscrizione tardiva.

Sensibilizza genitori e figli sull’importanza dei documenti di identità.

Promuove lo sviluppo dei sistemi di registrazione anagrafica e, attraverso la formazione degli agenti di stato civile e la programmazione delle esigenze a livello centrale e periferico, contribuisce alla creazione di una struttura durevole e sostenibile dello stato civile nei diversi paesi.

In Burkina Faso, su proposta della Comunità di Sant'Egidio, il Governo ha accettato di lanciare una campagna di registrazione delle nascite su tutto il territorio nazionale, rendendo completamente gratuita la procedura di registrazione tardiva delle nascite, che ha raggiunto nel primo anno di lavoro più di 3 milioni di persone.

La Comunità di Sant’Egidio attraverso questo memorandum intende promuovere la sostenibilità di tutto il sistema anagrafico, in modo da rimuovere le cause della mancata registrazione dei bambini al momento della nascita.

Il memorandum prevede una stretta collaborazione nelle Province e nei Comuni, con corsi di formazione periodici per gli ufficiali di stato civile e campagne di sensibilizzazione della popolazione e per rendere stabile e duraturo il sistema della registrazione delle nascite.

Dopo il Convegno Internazionale tenutosi a Ouagadougou il 28 giugno “Aiutami ad esistere” al quale hanno partecipato ministri e rappresentanti di 11 paesi  africani e il corso di formazione per gli ufficiali di stato civile, il memorandum vuole essere un’altra tappa di questo cammino congiunto tra la Comunità di Sant’Egidio e il governo del Burkina Faso.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
BURKINA FASO

Marius vive in Burkina Faso, ha sette anni e vuole andare a scuola. Ma serve il certificato di nascita....

IT | ES | DE | FR | NL | HU
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
tutte le news
• STAMPA
18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

8 Febbraio 2017
Avvenire

La Giornata. Il Papa: ascoltiamo il grido dei bimbi schiavi. Basta con l'indifferenza

7 Febbraio 2017
FarodiRoma

Tratta degli esseri umani. Sant’Egidio: privilegiare i milioni di minori invisibili

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

1362 visite

1390 visite

1405 visite

1356 visite

1378 visite
tutta i media correlati