Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
29 Ottobre 2010

Cultura e pace: una conferenza su "I Rom e l'Europa: antigitanismo e futuro" a Parigi

 
versione stampabile

Su iniziativa della Comunità di Sant’Egidio, , giovedì 21 ottobre si è tenuta a Parigi, nella Salle des Actes de l'Institut Catholique, una conferenza sul tema “I Rom in Europa: antigitanismo e futuro”.
 Dopo un’estate caratterizzata, in Francia, dal peggioramento delle condizioni di vita dei Rom con la crescita di discorsi politici anti-Rom, i maggiori controlli, la chiusura dei campi e le espulsioni, i relatori si sono soffermati sul rifiuto delle semplificazioni di questi ultimi mesi, sul porre in evidenza l’ingiustizia e le radici profonde dell’antigitanismo in Francia e in Europa, ma anche le possibili soluzioni per un futuro comune.
 Davanti ad un pubblico attento e partecipe, formato in maggioranza da studenti dell’università, Paolo Ciani, della Comunità di Sant’Egidio di Roma, responsabile delle attività con i Rom e Sinti, ha ricordato l’impegno della Comunità accanto alle famiglie Rom dall’inizio degli anni ’80, dapprima in Italia e successivamente in Europa, in numerose grandi città, tra cui Parigi.
L’esperienza di Sant’Egidio è quella della possibilità di un percorso fruttuoso di integrazione per questo popolo Europeo disprezzato, un popolo di bambini – poichè circa il 50% dei Rom europei meno di quindici anni.
 Frederic Sarter, Associato in Lettere, ex alunno de l’École normale supérieure e Lanna Hollo, giurista, esperta di diritti dell’uomo, hanno mostrato la complessità storica, geografica e culturale del “mosaico” costituito dalle popolazioni romaes, la cui sola costante è stata purtroppo la discriminazione subita, attraverso i secoli, nei vari Paesi.
Hanno ricordato le condizioni estreme di questa discriminazione al momento della seconda guerra mondiale con l’internamento forzato in Francia e soprattutto con la deportazione e lo sterminio ad opera dei nazisti che ha riguardato tra i 200.000 ai 500.000 Rom e Sinti.
Infine Camille Orsoni, studentessa de l'Institut Catholique di Parigi, ha raccontato il servizio della Comunità di Sant’Egidio e degli studenti de "la Catho" con i senza dimora del centro di Parigi, tra i quali numerose famiglie di Rom immigrate dalla Romania. L’amicizia concreta e la fedeltà di un servizio regolare, l’hanno condotta a scoprire la durezza della vita nelle bidonvilles della periferia del “grand Paris” , ma anche la volontà dei genitori nelle famiglie Rom di vivere, lavorare, integrarsi e mandare i loro figli a scuola per prepararli ad un futuro migliore.

 LEGGI ANCHE
• NEWS
25 Agosto 2016
VILLA LITERNO, ITALIA

Memoria di Jerry Masslo, nell'anniversario della sua uccisione, nel 1989

20 Agosto 2016
VÍTKOV, REPUBBLICA CECA

Estate di solidarietà nella Repubblica Ceca: in vacanza con i bambini rom

IT | FR | HU
15 Agosto 2016

Mediterraneo, un mare di ponti: tre giorni di incontri tra giovani italiani e nuovi europei in Puglia

IT | FR
10 Agosto 2016
VENTIMIGLIA, ITALIA

Accoglienza è ... insegnare il francese ai migranti alla frontiera di Ventimiglia. Lo fanno i Giovani per la Pace di Genova

IT | FR | HU
9 Agosto 2016
CATANIA, ITALIA

Mare, giochi e integrazione: giovani dalla Sicilia e dal mondo danno il via a #tregiornisenzafrontiere

9 Agosto 2016
NAPOLI, ITALIA

Estate in Campania fa rima con solidarietà: la proposta di Sant'Egidio che fa bene a chi aiuta e chi è aiutato

tutte le news
• STAMPA
13 Luglio 2016
RomaSette.it

Il cardinale Vallini tra i rom di Castel Romano: «Basta pregiudizi»

11 Luglio 2016
La Provincia Pavese

Pavia. Canti, balli e cibo dopo il digiuno. Si festeggia la fine del Ramadan

20 Giugno 2016
Città Nuova

Un sistema di integrazione. Tre domande a Daniela Pompei

9 Giugno 2016
Gazzetta del Sud

Riccardi: «Senza Mediterraneo non c'e Europa»

29 Maggio 2016
Avvenire - Ed. Milano

Dal campo alla casa, la nuova vita della famiglia rom

19 Aprile 2016
Vatican Insider

“I profughi? Non basta accoglierli, bisogna inserirli”

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

Le vittime dei viaggi della speranza da gennaio 2013 a giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

1081 visite

1077 visite

1158 visite

1119 visite

1083 visite
tutta i media correlati