Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
5 Novembre 2010

La cerimonia della consegna del Premio Fondazione Chirac per la prevenzione dei conflitti a Mario Giro della Comunità di Sant’Egidio

 
versione stampabile

La Fondazione Chirac ha premiato oggi, in una solenne cerimonia al Museo di Quai Branly a Parigi, Mario Giro, responsabile delle relazioni internazionali della Comunità di Sant'Egidio, per il lavoro svolto in questi anni a favore di una pace preventiva e per la prevenzione dei conflitti in molte parti del mondo.

Nato a Roma nel 1958, Mario Giro ha condotto per la Comunità di Sant’Egidio numerose mediazioni in teatri bellici, in particolare in Africa e nei Balcani. Fra il 2000 e il 2004, ha partecipato alle trattative per la Liberia e Darfur, ha agito da mediatore per il Togo, ha lavorato alla ricerca di un accordo per la Costa d'Avorio e l'Uganda. Nel 2010 ha organizzato gli incontri che hanno portato agli appelli di Roma per la riconciliazione nazionale in Guinea e in Niger. Infine, ha partecipato agli sforzi per la pace nella Repubblica Democratica del Congo, nello Sri Lanka, in Madagascar e in Colombia.
 
Secondo quanto riferito dalla Fondazione, che porta il nome dell'ex presidente della Repubblica Jacques Chirac, Mario Giro è stato scelto per aver voluto ''rinnovare il dialogo tra i popoli in guerra in Africa e nei Balcani, grazie ad una diplomazia discreta''.
 
Ricevendo il Premio, Mario Giro ha tra l’altro detto:
“Con questo Premio viene riconosciuto un lavoro e un impegno: quello di difendere la pace, di preservarla e di ritrovarla quando è stata perduta. In questi anni ho compreso che la pace è il bene più prezioso per una persona, una famiglia, una nazione, un popolo. E’ vero: i conflitti sono numerosi e a volte incomprensibili e inestricabili. Questo può scoraggiare e condurre all’immobilismo. Ma portandosi dentro l’atlante dei dolori del mondo si può arrivare a una ferma convinzione: la pace è sempre possibile. (...)  Molti conflitti vengono spiegati come il prodotto inevitabile di una situazione oggettiva, indipendente dalla volontà dei popoli. La mia esperienza è differente. Cìè sempre una decisione umana all’origine di una guerra, e proprio per questo può essere evitata o cambiata… Questo premio rappresenta un grande incoraggiamento per tutti coloro che sono lavorano per la pace. Il nostro mondo ha bisogno che gli si dica che la pace è possibile, che vivere insieme è possibile. Il nostro destino non è il contrasto, la paura, la separazione. Ci serve una saggezza affinata dalla vita, una fede coraggiosa che si misuri col dolore, l’amore per la vita che rende esperti in umanità”.

 
 
 
 
 
 
IMMAGINI
   
   
   

 LEGGI ANCHE
• NEWS
2 Gennaio 2017

2017, i bambini di tutto il mondo chiedono la pace.

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
2 Gennaio 2017

Buone notizie dal Congo: raggiunto l’accordo sulle elezioni. Il ruolo decisivo della Conferenza episcopale

IT | ES | DE | FR | PT
1 Gennaio 2017

Pace in tutte le terre: i video della marcia e dell'Angelus di papa Francesco

IT | ES | DE | FR | PT
1 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

FOTOGALLERY: la marcia per la pace del 1° gennaio 2017 a Roma

IT | FR
31 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace, Sant’Egidio: il primo gennaio marcia verso San Pietro e manifestazioni in tutto il mondo

IT | FR
20 Dicembre 2016
FAISALABAD, PAKISTAN

Premio del Ministero dei Diritti Umani del Pakistan alla Comunità di Sant'Egidio per il suo lavoro con i poveri

IT | EN | DE | FR | PT | NL | ID
tutte le news
• STAMPA
2 Gennaio 2017
Aachener Zeitung

Zahlreiche Kerzen symbolisieren die Brandherde auf der Erde

2 Gennaio 2017
Zenit

Impagliazzo: “Dopo l’attentato di Istanbul, la nostra marcia assume un significato più forte”

2 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Le vie del centro invase dai colori della pace

2 Gennaio 2017
Il Secolo XIX

Marcia della pace, in 1.500 con i profughi

2 Gennaio 2017
La Nazione

Fiaccole accese per la pace

2 Gennaio 2017
Vatican Insider

Congo, Sant’Egidio: soddisfazione per l’accordo sulle elezioni

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori

Hacer la paz





Proteus
tutti i libri