Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
NOV
18
18 Novembre 2010

L’integrazione che funziona: Consegna di 850 Diplomi della Scuola di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant’Egidio a Roma

 
versione stampabile

 Giovedì 18 novembre ha luogo la cerimonia di consegna dei Diplomi della Scuola di Lingua e Cultura italiana della Comunità di Sant’Egidio. E’ un momento per guardare al nostro paese e all’immigrazione con occhi diversi: quelli delle migliaia di stranieri che studiano e imparano con successo la nostra lingua.

 La scuola di Lingua e Cultura Italiana della Comunità di Sant’Egidio, tra le più antiche d’Italia, è riconosciuta dal ministero della Pubblica Istruzione come Scuola di Lingua Italiana, è in convenzione con l’Università di Perugia ed è sede di esame per il rilascio della Certificazione della Conoscenza della Lingua Italiana – CELI.

Oltre 45.000 studenti hanno imparato la lingua italiana di base o acquisito una competenza linguistica più elevata alla Scuola di Via Dandolo o nelle sedi affiliate in altri quartieri di Roma (5 sedi) o in altre città italiane (9 sedi).

L’esperienza didattica maturata negli anni da Sant’Egidio ha permesso di elaborare un Metodo di insegnamento dell’Italiano per gli immigrati e produrre 3 Libri di testo (L’Italiano per Amico), ormai giunti  alla 17ma edizione.

         La Scuola è stata lo specchio dei cambiamenti nei flussi di immigrazione in Italia: negli ultimi anni la provenienza degli studenti è soprattutto dall’Est europeo (Ucraina, Polonia, Romania, Moldavia, Bulgaria), e in misura minore ma consistente dall’Egitto,dal Brasile, dalle Filippine.

I corsi sono tenuti a titolo gratuito da insegnanti della Comunità di Sant’Egidio. La Scuola di Lingua e cultura Italiana, è una chiave decisiva  per l’integrazione sociale.  Una maggiore competenza linguistica è un requisito indispensabile per ridurre estraneità e marginalità. La Scuola diventa un luogo di socializzazione e scambio culturale, oltre che di amicizia, tra italiani e stranieri, immigrati di molte nazionalità che si inseriscono, aiutati fin dall’inizio a rispettare e a vedere con simpatia le esperienze culturali e religiose diverse.

Negli anni è stata anche creata una Scuola di Formazione Professionale per Mediatori Interculturali riconosciuta dalla Regione Lazio, in cui si sono formati  50 diplomati l’anno dal 2000 ad oggi. Si tratta di  immigrati da più tempo in Italia che quasi naturalmente sono divenuti dei veri e propri mediatori culturali che lavorano in molte situazioni per ridurre le frizioni sociali e per accelerare l’integrazione di altri immigrati e l’accettazione sociale da parte dei cittadini italiani.

I diplomi saranno consegnati dal presidente della Comunità di Sant’Egidio, Prof. Marco Impagliazzo e dal Prefetto Angela Pria, Capo del Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione del Ministero dell’Interno.

 

Giovedì 18 novembre 2010

Ore 17.00

Via di San Gallicano, 25


 LEGGI ANCHE
• NEWS
14 Novembre 2011

A Roma, cerimonia per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico della Scuola di lingua e cultura italiana e la consegna dei diplomi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
7 Luglio 2011

Caserta (Italia): Festa dei diplomi della scuola di lingua e cultura italiana

IT | ES | DE | FR | CA | NL
21 Luglio 2010

Genova (Italia): Festa per la consegna dei diplomi della scuola di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant’Egidio

IT | ES | FR | PT | CA
17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
18 Agosto 2011

Aperti per ferie: a Roma alla mensa di via Dandolo e nel quartiere Esquilino si fa festa con chi vive per stradae con gli anziani

25 Giugno 2011

Padova: Morire di speranza: i nomi e le storie dei migranti morti nei viaggi verso l'Europa ricordati nella veglia di preghiera a San Luca

IT | DE | FR | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
22 Gennaio 2017
Avvenire - Ed. Lazio Sette

«L'integrazione, interesse di tutti»

5 Giugno 2017
La Stampa

Sant'Egidio da sola fa più dell'Europa

20 Giugno 2017
SIR

Giornata mondiale rifugiato: Comunità di Sant’Egidio, “priorità” è “salvare vite umane”. Giovedì veglia di preghiera a Roma “Morire di speranza”

14 Giugno 2017
SIR

Giornalismo: p. Ripamonti (Centro Astalli), serve “narrazione veritiera” del fenomeno migratorio

6 Giugno 2017
Il Centro

L'integrazione non è una favola

11 Maggio 2017
Il Messaggero Veneto

Rogo camper. Obiettivo integrazione: il rimedio mai adottato

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
7 Giugno 2017 | MILANO, ITALIA

Iftar a Milano, preghiera e rottura del digiuno dei musulmani con Sant'Egidio e Comunità Ebraica

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1241 visite

1216 visite

1181 visite

1238 visite

1223 visite
tutta i media correlati