Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
29 Dicembre 2010

Giovani europei in pellegrinaggio ad Assisi, sui passi di San Francesco, per un'Europa pacifica, dove si realizzi la civiltà del convivere

 
versione stampabile

Giovani di diversi paesi europei, provenienti da Germania, Francia, Belgio, Italia, Spagna, Portogallo, Olanda e Svezia si sono ritrovati insieme ad Assisi dal 27 al 30 dicembre per un pellegrinaggio sulle tracce di San Francesco, culminato, mercoledì 29 dicembre,  con una fiaccolata che ha attraversato la città.

Al termine i giovani hanno firmato un appello impegnandosi a diffondere in Europa una nuova cultura di pace, di convivenza e di amicizia con tutti, in particolare con i più poveri.

L'appello

Noi, giovani Europei dalla Germania, Francia, Italia, Belgio, Austria, Ollanda, Spagna, Portogallo e Svezia, siamo riuniti dalla Comunità di Sant’Egidio ad Assisi, città di pace, città di San Francesco.

In un Europa sempre più chiusa che costruisce i suoi muri e dove i poveri ricevono sempre meno posto e meno attenzione, Francesco ci chiama a difendere e amare i poveri. Ci chiama a non essere rassegnati davanti al pessimismo regnante che ci fa dire che non possiamo far niente. Il suo esempio ci incoraggia a prendere la nostra responsabilità personale e a credere nella forza debole del Vangelo.
25 anni dopo l’incontro storico di Assisi tra Giovanni Paolo II e i leader delle religioni mondiali, vogliamo unirci alla chiamata di pace e dialogo, iniziata qui e portata avanti anno dopo anno dalla Comunità di Sant’Egidio in Europa e nel mondo. Più che mai il mondo ha bisogno dello “Spirito di Assisi”, uno spirito di pace, di amicizia e di dialogo. Con questa convinzione guardiamo in avanti verso la prossima ‘Preghiera per la Pace’ a settembre 2011 a Monaco che, dieci anni dopo gli attentati dell’undici settembre, vuol’essere un segno forte di speranza.
Insieme abbiamo un sogno per l’Europa e per il mondo. Un'Europa aperta e pacifica, un'Europa dove i più deboli non vengono emarginati, ma dove trovano rispetto, umanità e amicizia. Sogniamo un'Europa dove il razzismo, l’antisemitismo e l’antigitanismo non vengono tollerati. Sogniamo un'Europa generosa e magnanima per l’Africa e il resto del mondo e che si impegna per i diritti umani, la pace e la giustizia.
Per questo vogliamo impegnarci per un mondo più pacifico dove tutti, ricchi e poveri, stranieri e autoctoni, giovani e anziani, imparano l’arte del convivere. Da Assisi partiamo unanimi con il desiderio di vivere il gioioso messaggio di speranza e amore che Francesco ha vissuto e predicato in questa terra, nel desiderio di imparare ad amare di più e di rendere la nostra comune casa europea più umana. Questo sogno vogliamo trasmettere ai giovani delle nostre città e paesi per costruire cosi una nuova cultura del convivere.
Assisi, 30 dicembre 2010

 LEGGI ANCHE
• NEWS
24 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

'Qui, lontano da casa mia, ho trovato voi come una famiglia'. La Scuola di Lingua e Cultura di Sant'Egidio a Napoli

22 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Integrazione è anche prendersi cura di chi è fragile: consegnati a Roma i diplomi di care giver e di lingua italiana

14 Novembre 2016
GENOVA, ITALIA

È come se i migranti fuggiti da guerra e miseria avessero scritto, con le loro vite, una preghiera nuova...

1 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

Inaugurato a Barcellona il nuovo anno scolastico della Scuola di Lingua e Cultura della Comunità di Sant'Egidio

IT | ES
31 Ottobre 2016
NOVARA, ITALIA

Consegna dei diplomi alla scuola di italiano di Sant'Egidio a Novara: un laboratorio di pace, cultura e integrazione

28 Ottobre 2016
TRIESTE, ITALIA

Cultura e integrazione a Trieste: la consegna della Costituzione e dei diplomi di italiano della scuola di Sant'Egidio

tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
Avvenire

Corridoi umanitari, quota 500 Arrivano da Homs e Aleppo

1 Dicembre 2016
Il Piccolo

«Chi chiede l'elemosina è vittima di pregiudizi»

22 Novembre 2016
Giornale di Sicilia

«In difficoltà soprattutto gli anziani che per anni hanno aiutato figli e nipoti»

16 Novembre 2016
RomaSette.it

Asl Roma 1 e Sant’Egidio diplomano 74 nuovi “Care giver”

27 Ottobre 2016
Il Piccolo

Diplomi in italiano a 60 immigrati

18 Ottobre 2016
Avvenire

Nei «Games4Peace» vince l'integrazione

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
17 Novembre 2016 | ROMA, ITALIA

Caregiver: consegna dei diplomi del corso promosso da ASL Roma1 e Sant'Egidio

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

La povertà in Italia

Alcune storie raccolte al telefono della Comunità di Sant’Egidio - 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova

933 visite

980 visite

1074 visite

1007 visite

811 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri