Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
3 Febbraio 2012 | MILANO, ITALIA

Con i sopravvissuti della Shoah al Binario 21

Memoria della deportazione dalla Stazione di Milano. Video

 
versione stampabile

La testimonianza di Eliana SegreUna folla commossa - circa 1500 persone, in gran parte giovani studenti -si è raccolta lunedì 30 gennaio a Milano, all'ormai famoso Binario 21 della Stazione Centrale.

Sono ormai 16 anni che la Comunità di Sant’Egidio, con la Comunità Ebraica di Milano, promuove questo momento tornando ogni anno nei sotterranei della Stazione, proprio nel luogo da dove partirono i convogli dei deportati per i campi di sterminio. oggi qui, proprio in corrispondenza del binario 21, è in costruzione il Memoriale della Shoah di Milano.

Un momento particolarmente alto è stata la testimonianza di  Liliana Segre, ebrea milanese sopravvissuta alla deportazione ad Auschwitz, avvenuta proprio da quei sotterranei, il 30 gennaio 1944, quando aveva solo 13 anni.

Performance artistica di Jovica Jovic, musicista rom che ha richiamato la memoria del PorrajmosSignificativa anche la presenza di mons. Giovanni Barbareschi, sacerdote milanese antifascista riconosciuto “Giusto tra le nazioni” per aver contribuito a salvare migliaia di ebrei durante la seconda guerra mondiale.

Jovica Jovic, musicista rom ha richiamato la memoria del Porrajmos (lo sterminio dei Rom e dei Sinti) eseguendo un canto scritto da suo padre durante la prigionia del lager di Birkenau.

Sono inoltre intervenuti Rav Giuseppe Laras (Rabbino emerito di Milano), Rav Alfonso Arbib (Rabbino capo di Milano), Roberto Jarach (Presidente della Comunità Ebraica), Antonio Ferrari (Il Corriere della Sera), Giovanna Massariello (ANED), Giorgio Del Zanna (Comunità di Sant’Egidio).

 

GUARDA IL VIDEO

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Rabbino capo di Roma Riccardo di Segni in visita alla casa per persone disabili della Comunità di Sant'Egidio

15 Novembre 2016
BARCELLONA, SPAGNA

A Barcellona Sant'Egidio e la Comunità Ebraica fanno memoria della ''Notte dei Cristalli''

IT | ES | CA
8 Novembre 2016
FIRENZE, ITALIA

La memoria dissipa il maltempo. Marcia silenziosa a Firenze per ricordare la deportazione degli Ebrei

IT | HU
20 Ottobre 2016

Unesco: “Negata la verità storica sul Monte del Tempio di Gerusalemme. La città santa per ebraismo, cristianesimo e islam non sia strumentalizzata a fini politici”.

IT | ES | DE
15 Ottobre 2016
ROMA, ITALIA

Memoria della deportazione degli ebrei romani del 16 ottobre 1943: una radice di umanità contro l'indifferenza

IT | ES | DE | FR | PT | RU
14 Ottobre 2016
ROMA, ITALIA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei romani

IT | PT
tutte le news
• STAMPA
30 Novembre 2016
Main-Post

Dem Vergessen könnte das Morden folgen

29 Novembre 2016
Volksblatt

Erinnerung an Deportation jüdischer Würzburger vor 75 Jahren - Warnungen vor aktuellen Entwicklungen

24 Novembre 2016
Famiglia Cristiana

Andrea Riccardi: Servizio civile. Scuola di cittadini

14 Ottobre 2016
Vatican Insider

Deportazione degli ebrei di Roma, una marcia per ricordare perchè “Non c’è futuro senza memoria”

29 Settembre 2016
Vatican Insider

La percezione dello “Spirito di Assisi” nel mondo ebraico

6 Settembre 2016
Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Aldo Moro, lo stratega pensoso.

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Novembre 2016

Migranti: il Premio Galileo 2000 alla Comunità di Sant'Egidio

12 Novembre 2016 | BARCELLONA, SPAGNA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Ahmad Al Tayyeb - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà - Parigi 2016

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

tutti i documenti
• LIBRI

Milano, 30 gennaio 1944





Guerini e Associati
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri