Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Marzo 2012 | PRAGA, REPUBBLICA CECA

Convegno: "L’olocausto del popolo rom: perché lo abbiamo dimenticato?”

Parlamento della Repubblica Ceca

 
versione stampabile

Il 12 marzo 2012, si è a svolto a Praga, presso il Parlamento della Repubblica Ceca, un convegno dal titolo: “L’olocausto del popolo rom: perché lo abbiamo dimenticato?”,  organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, con l’alto patrocinio della Presidenza del Parlamento della Repubblica Ceca.

Hanno assistito alla conferenza numerosi invitati, in gran parte giovani. Erano presenti anche diversi parlamentari e membri del corpo diplomatico, in rappresentanza di Stati Uniti, Canada e dieci paesi europei.

Miroslava Němcová, Presidente del Parlamento della Repubblica Ceca, felicemente colpita dalla presenza di tanti giovani, si è rivolta a loro, rivolgendo un appello a rifiutare ogni forma di razzismo – riconoscendo come la politica di oggi abbia, invece, spesso soffiato sul fuoco - e chiedendo loro di costruire un futuro in cui si dica un chiaro no ad ogni segno di razzismo e di disprezzo per chi appare diverso.
A questo proposito si è sottolineata l'importanza dei pellegrinaggi di giovani europei al campo di concentramento di Auschwitz che, da diversi anni, la Comunità sta organizzando.

Karel Schwarzenberg, Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Ceca, ha ripercorso la storia dell'antigitanismo nel XX secolo, sia durante il nazismo, sia durante il comunismo. Ha poi evidenziato come ancora oggi, spesso, gli zingari siano usati come capro espiatorio per nascondere altri problemi. E', infatti, facile raccogliere consensi accusando di tutti i mali gli zingari che, storicamente, sono considerati i „diversi“ per antonomasia.

Mons. Ladislav Hučko, vescovo cattolico, responsabile per la pastorale degli zingari, ha sottolinaeto come Gesù parlasse con tutti, senza differenze, e che per colui che si dice cristiano è inaccettabile qualunque forma di razzismo, e, quindi, anche di antigitanismo.

Jaroslav Šebek, ha ripercorso l'itinerario storico che ha portato, nella prima metà del XX secolo, alle deportazioni degli zingari dalla Cecoslovacchia. Ha sottolineato come la storia insegni che non è possibile costruire alcun futuro mettendo da parte quell'umanesimo che è centrato sul valore dell'uomo.
Emílie Machálková, donna rom, ha dato la sua toccante testimonianza personale di quando lei, giovane quindicenne, ha dovuto assistere alla deportazione del suo popolo verso i campi di concentramento.

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza

IT | ES | CA
15 Maggio 2017
PÉCS, UNGHERIA

In Ungheria una marcia per non dimenticare la deportazione degli ebrei di Pécs

IT | ES | DE | HU
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

''Un futuro migliore per i bambini e le bambine rom che vivono nella nostra città''. Le parole di Marco Impagliazzo

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Photogallery della veglia di preghiera in ricordo di Francesca, Angelica ed Elisabeth

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

tutte le news
• STAMPA
19 Maggio 2017
Corriere della Sera On Line

Rom, con una casa un futuro diverso è possibile

18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Bruciate vive? Erano rom.

12 Maggio 2017
Il Messaggero

La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre

12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Rom uccise, dolore e polemiche

12 Maggio 2017
Roma sette

Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive

12 Maggio 2017
Radio Vaticana

Rogo a Centocelle. Promosse manifestazioni di solidarietà

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
29 Settembre 2014
ANSA

Obama contro le discriminazioni razziali in America. Anche pena di morte applicata su base razziale

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Intervento di Branislav Savic durante la visita di Papa Francesco alla Comunità di Sant'Egidio

CAMPI ROM RISCATTO CERCASI , Avvenire 2 agosto 2013

Per un mondo senza razzismo – per un mondo senza violenza

L'appello finale del pellegrinaggio dei giovani europei ad Auschwitz (IT)

Testimonianza di Suor Atanazia Holubova. Udienza con il Santo Padre, 11 giugno 2011

Testimonianza di Ceija Stojka

tutti i documenti
• LIBRI

''Una giornata particolare''





Tau Editrice

Milano, 30 gennaio 1944





Guerini e Associati
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova
6:36
Giornata della memoria: non dimentichiamo la Shoah

523 visite

500 visite

470 visite

552 visite

513 visite
tutta i media correlati