Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Giugno 2012 | BARCELLONA, SPAGNA

Sant’Egidio e la Mina: 20 anni di solidarietà

un convegno raccoglie le voci e le storie di un impegno per lo sviluppo umano e urbanistico della periferia

 
versione stampabile

Foto della festa per i 20 anni di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a La Mina (Barcellona)“Com'era, quando io avevo otto anni?" Ce lo chiedeva Sergio, che ora ha  22 anni, e che sin da piccolo ha frequentato la Scuola della Pace del quartiere della Mina, nella periferia di Barcellona.

I miei ricordi più cari di quando ero piccola, sono quando andavamo in colonia”, ricorda Adriana, una donna rom con una bambina in braccio.

Hanno conosciuto la Comunità alla Scuola della Pace e oggi si sono aggiunti a tanti altri amici per festeggiare i 20 anni di amicizia.

L'incontro “Sant’Egidio e la Mina: 20 anni di solidarietà” è stata una opportunità per stringere i legami di amicizia e affrontare con speranza il futuro di un quartiere fortemente colpito dalla crisi. Le parole, i testimoni e le immagini hanno evocato il legame di Sant’Egidio con questo quartiere: la scuola della pace, il movimento del paese dell’Arcobaleno e,  soprattutto, le iniziative per la convivenza e la solidarietà.

Foto della festa per i 20 anni di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a La Mina (Barcellona)I giovanni per la pace di Sant’Egidio hanno proposto una città senza violenza e razzismo. E' stato ricordato Ibrahima Dyie, un giovane senegalese di 31 anni, ucciso il 3 gennaio di quest’anno nel quartiere de Besós, vicino a La Mina (leggi la news) Voleva sedare una rissa di un gruppo di giovani che discutevano di calcio. “I giovani – ha detto Miriam - sono il futuro. Davanti all' ingiustizia e al male che abbiamo visto, vogliamo realizzare un domani senza odio nè discriminazione, razzismo o sfruttamento, compiendo gesti di pace e convivenza come questo di oggi”.

La memoria degli accordi di pace di Mozambico che sono stati firmati a Roma nel 1992 è stata evocata da un filmato che mostrava la storia reale e un corto realizzato dai bambini della Scuola della Pace.

Foto della festa per i 20 anni di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a La Mina (Barcellona)Dolores, una delle mamme che ha portato sin dall’inizio i suoi figli alla Scuola della Pace, ha detto nella sua testimonianza:“Siamo una grande famiglia e insieme abbiamo fatto crescere i miei bambini… Mi piace convivere con tutti. Io prima non uscivo mai, e ho cominciato a fare delle cose con voi…  Aiutiamo gli altri, e lo facciamo con gioia”.

Nel 1992 Barcellona era città olimpica, si preparava per il grande evento. Questo quartiere della periferia che aveva ricevuto con entusiasmo tante iniziative sociali fino a quel momento, da allora in poi rimase isolato in balia della sua sorte. Ma col passare del tempo è nato nel quartiere della Mina un grande movimento di amicizia con gli anziani, con gli stranieri, con l’Africa, con i paesi colpiti dalla guerra.

La Mina in questi anni è cambiata tanto dal punto di vista urbanistico, ma soprattutto è cambiata perché è un quartiere più umano. Con l’amicizia, la solidarietà, l’affetto… cresce una rete che protegge gli altri e rende possibile un clima di convivenza come quello che si respirava nell’auditorium della Biblioteca della Mina.

Clicca le foto per ingrandire

Foto della festa per i 20 anni di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a La Mina (Barcellona) Foto della festa per i 20 anni di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio a La Mina (Barcellona)

 LEGGI ANCHE
• NEWS
22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza

19 Maggio 2017
BLANTYRE, MALAWI

Vestiti nuovi per migliaia di bambini del Malawi

IT | DE | FR
17 Maggio 2017
ANVERSA, BELGIO

Prove di convivenza e integrazione nelle periferie multietniche del Belgio

IT | FR
16 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Sulla strada con Sant'Egidio: famiglie, studenti e nuovi europei insieme per una città più umana

IT | DE | PT
15 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

'Noi, contro la violenza' Il 25 maggio Play Music Stop Violence con @Max_Giusti al Palatlantico

9 Maggio 2017

More Youth, more peace: a Barcellona la prossima tappa degli incontri dei Giovani per la Pace #EuropeDay #festaEuropa

IT | ES | DE | CA
tutte le news
• STAMPA
11 Maggio 2017
Il Messaggero Veneto

Rogo camper. Obiettivo integrazione: il rimedio mai adottato

25 Aprile 2017
Vatican Insider

Germania, lungo colloquio Merkel-Riccardi: per i giovani europei serve un “erasmus dell'occupazione”

15 Aprile 2017
Redattore Sociale

Pranzo di Pasquetta solidale per 250 senza dimora

14 Aprile 2017
Giornale di Arona

Riscoprire il vero significato della Pasqua con i volontari della Comunità di Sant'Egidio

7 Aprile 2017
Vatican Insider

Giornata dei Rom, Sant’Egidio: “Antigitanismo ancora diffuso contro un popolo di bambini”

5 Aprile 2017
Il Secolo XIX

Le mamme solidali cucinano torte per i senzatetto

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
25 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Presentazione del libro "Rifugi e dintorni" di Filippo Grandi

24 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Seminario: La pluralità religiosa in Indonesia durante gli anni della riforma

17 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

I profughi e noi. Incontro con Alejandro Solalinde, difensore dei diritti dei migranti in Messico

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

tutti i documenti
• LIBRI

Gesù porta della misericordia





Francesco Mondadori

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore
tutti i libri