Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
24 Agosto 2012 | CROTONE, ITALIA

Estate di solidarietà

Giovani per la pace con gli immigrati nel centro per richiedenti asilo di Crotone

L'integrazione si fa così: amicizia, giochi, e lezioni di italiano

 
versione stampabile

Giochi e lezioni di italiano: una settimana insieme agli immigrati nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di CrotoneUn gruppo di giovani per la pace della Comunità di Sant'Egidio di Roma ha deicso di trascorrere la settimana di ferragosto con i rifugiati del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Crotone, gestito dalla Misericordia, che ospita più di 1500 immigrati.

Attività e giochi con i bambini del campo e lezioni di italiano con gli adulti sono state le principali attività di questi giorni.

Per cominciare, una festa all'aperto con i bambini che ha coinvolto anche tanti giovani afgani e pakistani che risiedono nel centro. Ma la festa piu' grande per i bambini e' stata la gita a Le Castella a prendere un gelato: una comitiva un po' speciale di "turisti" per respirare un clima di vacanza e di normalità.

Proprio in questi giorni e' arrivata una nave con profughi siriani provenienti dalla Turchia. Adulti e bambini impauriti che però non hanno perso la voglia di cantare, ballare e Giochi e lezioni di italiano: una settimana insieme agli immigrati nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di Crotonesorridere al suono di chitarra e tamburo.

C'è stato spazio anche per incontrare gli immigrati cristiani del centro e di fare gli auguri per il ramadan ai tanti immigrati musulmani.

Questa vacanza speciale si è conclusa con le "olimpiadi" per i più piccoli e con la preghiera insieme a tanti, intitolata "morire di speranza" in memoria di tutti gli immigrati che hanno perso la vita tentando di raggiungere l'Europa con i viaggi della speranza.

 

 

Giochi e lezioni di italiano: una settimana insieme agli immigrati nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di Crotone Giochi e lezioni di italiano: una settimana insieme agli immigrati nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di Crotone
Giochi e lezioni di italiano: una settimana insieme agli immigrati nel centro di accoglienza per richiedenti asilo di Crotone
   

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Dicembre 2016
GINEVRA, SVIZZERA

Sant’Egidio diventa Osservatore permanente al Consiglio dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

30 Novembre 2016
KOSTELEC, REPUBBLICA CECA

Ecco i giovani di Praga che rifiutano la propaganda xenofoba: ''vogliamo essere amici dei rifugiati''

IT | DE | FR | RU
25 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA

Pace in Siria, Iraq, Centrafrica: colloquio tra Andrea Riccardi e il ministro degli esteri francese Jean Marc Ayrault

IT | ES | DE | FR | PT
24 Novembre 2016
NAPOLI, ITALIA

'Qui, lontano da casa mia, ho trovato voi come una famiglia'. La Scuola di Lingua e Cultura di Sant'Egidio a Napoli

22 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Integrazione è anche prendersi cura di chi è fragile: consegnati a Roma i diplomi di care giver e di lingua italiana

14 Novembre 2016
GENOVA, ITALIA

È come se i migranti fuggiti da guerra e miseria avessero scritto, con le loro vite, una preghiera nuova...

tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
Avvenire

Corridoi umanitari, quota 500 Arrivano da Homs e Aleppo

24 Novembre 2016
Famiglia Cristiana

Andrea Riccardi: Servizio civile. Scuola di cittadini

22 Novembre 2016
Corriere della Sera

La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio

28 Ottobre 2016
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi. Il paradosso della Chiesa di Francia

21 Ottobre 2016
L'huffington Post

Immigrazione: diminuiscono gli arrivi per lavoro (che non c'è), crescono integrazione e cittadinanza

20 Ottobre 2016
Corriere di Novara

S. Egidio: «Dobbiamo ipotizzare un nuovo modello di accoglienza»

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Gli aiuti umanitari in Siria e Libano

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti
• LIBRI

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

937 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri