Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari e sono finanziate tramite sottoscrizioni, contributi, donazioni, sia pubbliche che private.

Tutti possono contribuire
. Ecco come:

Conto Corrente Postale/Bancario


Clicca qui per saperne di più e per donare


 

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
4 Ottobre 2012

SPECIALE VENTI ANNI DI PACE IN MOZAMBICO

Singafrika! Un concorso musicale promosso dalla Comunità di Sant'Egidio

Band africane che vogliono cambiare l'Africa e il mondo. Visita il sito e ascolta le musiche dei vincitori del concorso.

 
versione stampabile

In occasione del ventesimo anniversario della pace in Mozambico del 4 ottobre 1992 le Comunità di Sant’Egidio dell’Africa si sono misurate in un concorso musicale per celebrare l’importante evento. Nel corso del 2012 sono state create diverse canzoni che poi sono state sottoposte al giudizio di una giuria specializzata. Tutti i prodotti erano estremamente validi e i giurati hanno avuto una certa difficoltà nell’individuare le più belle. L’esecuzione e i testi delle 38 canzoni partecipanti possono essere trovati in www.singafrika.org. Il concorso ha avuto una larga partecipazione proprio per l’importanza della ricorrenza. La pace in Mozambico è stata un evento decisivo nella storia dell’Africa postcoloniale ed è diventato un modello per gli accordi di pace che sono stati realizzati negli anni successivi. Tutte le canzoni mostrano la speranza con cui viene accolta in Africa la prospettiva di un futuro di pace.

I vincitori sono:

Primo premio. La n° 31: Rainbow Colors, scritta ed eseguita dalla Comunità di Lilongwe (Malawi). Una musica trascinante ed orecchiabile attraverso cui si affronta il tema della guerra come <<madre di tutte le povertà>>. ASCOLTA

Secondo premio. La n° 16: Unissons nous, scritta ed eseguita dalla Comunità di Goma (Repubblica Democratica del Congo). Una melodia molto bella il cui testo parla di unità degli esseri umani contro il tribalismo, l’odio, la divisione. ASCOLTA

Terzo premio. La n°30: La paix est possible, scritta ed eseguita dalla Comunità di Bujumbura (Burundi). E’ una musica festosa, quasi caraibica, il cui testo vuole indicare una strada a tutti quei paesi ancora colpiti dalla guerra. ASCOLTA

La giuria ha inoltre assegnato una menzione speciale alla canzone n° 23: Todos pela paz. Scritta ed eseguita dalla Comunità di Beira (Mozambico). Un rap lento, secondo le tendenze africane, che descrive la tragedia dei linciaggi. ASCOLTA

Era previsto anche un premio speciale assegnato dalla giuria popolare composta da tutti i frequentatori del sito www.singafrika.org che si è espresso tramite voto elettronico. La canzone più gradita è stata la n°15: C’est possible la paix, scritta ed eseguita dalla Comunità di Goma (Repubblica Democratica del Congo). Una musica raffinata e di alto valore compositivo che accompagna un testo sulla necessità della pace per i popoli africani. ASCOLTA
 
La musica è così diventata un modo per esprimere la gioia per un evento che ha restituito al popolo mozambicano la pace e la libertà dalla paura della violenza. Ma anche un modo per tenere viva la speranza in un futuro migliore

 LEGGI ANCHE
• NEWS
17 Dicembre 2014
NIAMEY, NIGER

Carceri più umane in Africa: l'impegno di Sant'Egidio con i minori in Niger


Istruzione, cure mediche e amicizia per una giustizia veramente riabilitativa
IT | ES | FR
14 Dicembre 2014

Inaugurata a Manresa la "Casa della Pace" per l’accoglienza di chi è povero e straniero, alla presenza di Andrea Riccardi


Nel cuore della città catalana, accanto al luogo della preghiera della Comunità di Sant'Egidio, per vivere a pieno le tre P: Preghiera, poveri e pace.
IT | ES | DE
8 Dicembre 2014
MALAWI

Firmato l’accordo di intesa tra il Governo del Malawi e la Comunità di Sant’Egidio per implementare BRAVO! nel paese

IT | EN | DE | FR
6 Dicembre 2014
BERLINO, GERMANIA

Pace, dialogo e lotta alla povertà: si rafforza la cooperazione tra Sant'Egidio e la Germania


Marco Impagliazzo a Berlino, dove ha incontrato ministri ed esponenti del governo tedesco. Durante la visita anche l'incontro con i giovani di Sant'Egidio: "avete una responsabilità per la pace, perchè avete visto che i muri possono crollare"
IT | EN | DE | FR | PT
4 Dicembre 2014
ROMA, ITALIA

Il Presidente della Repubblica del Mozambico, Armando Emílio Guebuza, ha visitato la Comunità di Sant’Egidio a Roma, nel quadro del suo viaggio ufficiale in Italia

IT | ES | DE | PT
3 Dicembre 2014

Il ministro degli esteri polacco scrive a Sant'Egidio: col vostro aiuto ora il nostro connazionale è libero, grazie


In una lettera il ministro Grzegorz Schetyna ringrazia la Comunità per il ruolo svolto nella recente liberazione del missionario polacco Mateusz Dziedzic, rapito in Centrafrica.
IT | ES | DE | PT | PL
tutte le news
• STAMPA
19 Dicembre 2014
Panorama

Minoranze patrimonio dell'umanità

18 Dicembre 2014
Corriere della Sera

Le garanzie e l'audacia di Francesco

12 Dicembre 2014
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Non dimentichiamo i Paesi francofoni

11 Dicembre 2014
AdnKronos

Il presidente della Comunità di Sant'Egidio: "Prossima missione dialogo tra le religioni per arrivare alla pace"

6 Dicembre 2014
L'Osservatore Romano

Per una pace in solidarietà con tutti

3 Dicembre 2014
Il Sole 24 ore - Sanità

Global health telemedicine, così la telemedicina rinnova la cooperazione tra Nord e Sud del mondo

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
10 Dicembre 2014 | ROMA, ITALIA

Musica, immagini e parole al Teatro di Tor Bella Monaca, Via Bruno Cirino, ore 16.30-18.30

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014
Città per la vita: la più grande mobilitazione contemporanea planetaria per una giustizia più alta e civile, capace di rinunciare alla pena capitale

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"


Eventi ed incontri in varie città del paese per una mobilitazione popolare a favore della vita
12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte


L'abolizione della pena capitale si accompagnerebbe però a pene molto severe per i gay
20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI
Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix
Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali
Convegno: Le RELIGIONI e la VIOLENZA
Dichiarazione congiunta tra il governo filippino e il MILF
The Goal of a DREAM
Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui
tutti i documenti
• LIBRI

Il prezzo di due mani pulite



Francesco de Palma

Paoline

Religioni e violenza



A cura di Vittorio Ianari

Francesco Mondadori
tutti i libri

NATALE CON I POVERI -

Per Natale stiamo preparando una tavola dove c'è posto per tutti

- TUTTI I MODI PER AIUTARE