Le attività di solidarietà della Comunità di Sant'Egidio sono realizzate grazie al lavoro di volontari e sono finanziate tramite sottoscrizioni, contributi, donazioni, sia pubbliche che private.

Tutti possono contribuire
. Ecco come:

Conto Corrente Postale/Bancario


Clicca qui per saperne di più e per donare


 

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
4 Ottobre 2012

SPECIALE VENTI ANNI DI PACE IN MOZAMBICO

Singafrika! Un concorso musicale promosso dalla Comunità di Sant'Egidio

Band africane che vogliono cambiare l'Africa e il mondo. Visita il sito e ascolta le musiche dei vincitori del concorso.

 
versione stampabile

In occasione del ventesimo anniversario della pace in Mozambico del 4 ottobre 1992 le Comunità di Sant’Egidio dell’Africa si sono misurate in un concorso musicale per celebrare l’importante evento. Nel corso del 2012 sono state create diverse canzoni che poi sono state sottoposte al giudizio di una giuria specializzata. Tutti i prodotti erano estremamente validi e i giurati hanno avuto una certa difficoltà nell’individuare le più belle. L’esecuzione e i testi delle 38 canzoni partecipanti possono essere trovati in www.singafrika.org. Il concorso ha avuto una larga partecipazione proprio per l’importanza della ricorrenza. La pace in Mozambico è stata un evento decisivo nella storia dell’Africa postcoloniale ed è diventato un modello per gli accordi di pace che sono stati realizzati negli anni successivi. Tutte le canzoni mostrano la speranza con cui viene accolta in Africa la prospettiva di un futuro di pace.

I vincitori sono:

Primo premio. La n° 31: Rainbow Colors, scritta ed eseguita dalla Comunità di Lilongwe (Malawi). Una musica trascinante ed orecchiabile attraverso cui si affronta il tema della guerra come <<madre di tutte le povertà>>. ASCOLTA

Secondo premio. La n° 16: Unissons nous, scritta ed eseguita dalla Comunità di Goma (Repubblica Democratica del Congo). Una melodia molto bella il cui testo parla di unità degli esseri umani contro il tribalismo, l’odio, la divisione. ASCOLTA

Terzo premio. La n°30: La paix est possible, scritta ed eseguita dalla Comunità di Bujumbura (Burundi). E’ una musica festosa, quasi caraibica, il cui testo vuole indicare una strada a tutti quei paesi ancora colpiti dalla guerra. ASCOLTA

La giuria ha inoltre assegnato una menzione speciale alla canzone n° 23: Todos pela paz. Scritta ed eseguita dalla Comunità di Beira (Mozambico). Un rap lento, secondo le tendenze africane, che descrive la tragedia dei linciaggi. ASCOLTA

Era previsto anche un premio speciale assegnato dalla giuria popolare composta da tutti i frequentatori del sito www.singafrika.org che si è espresso tramite voto elettronico. La canzone più gradita è stata la n°15: C’est possible la paix, scritta ed eseguita dalla Comunità di Goma (Repubblica Democratica del Congo). Una musica raffinata e di alto valore compositivo che accompagna un testo sulla necessità della pace per i popoli africani. ASCOLTA
 
La musica è così diventata un modo per esprimere la gioia per un evento che ha restituito al popolo mozambicano la pace e la libertà dalla paura della violenza. Ma anche un modo per tenere viva la speranza in un futuro migliore

NEWS CORRELATE
21 Ottobre 2014
LILONGWE, MALAWI

La pace è il futuro anche in Malawi: Sant'Egidio convoca religioni e società civile nello spirito di Assisi


Promossa dalla Comunità di Sant'Egidio, l'iniziativa ha coinvolto rappresentanti delle istituzioni e delle comunità religiose. Dai bambini un appello per la pace.
IT | EN | PT
14 Ottobre 2014
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Sant’Egidio chiede al governo ivoriano “accompagnamento sociale” per le famiglie delle bidonvilles demolite


Piano di sgomberi per i poveri, ad Abidjan, dopo la stagione delle piogge. Sant'Egidio chiede alloggi alternativi al ministro dell’Ambiente e un’udienza al primo ministro
IT | EN | ES | DE | FR | PT
10 Ottobre 2014

Il premio Nobel per la Pace a Malala Yousafzai e Kailash Satyarthi attivisti per i diritti dei bambini. Un segno di speranza

IT | EN | ES | DE | FR | PT
10 Ottobre 2014
PARIGI, FRANCIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Primo Ministro del Mali Moussa Mara

IT | EN | DE | FR | PT
8 Ottobre 2014

Dolore e preoccupazione per padre Hanna Jallouf e i giovani cristiani di Knayeh rapiti in Siria


Il parroco francescano della valle dell'Oronte e 20 giovani della sua parrocchia, impegnati negli aiuti umanitari e nel dialogo sono scomparsi da alcuni giorni.
IT | ES | DE | FR | PT
7 Ottobre 2014

Migliaia di voci per salvare Aleppo: l'assedio continua, tante sono le vittime. FIRMIAMO E DIFFONDIAMO QUESTO APPELLO!


Ogni giorno si aggiungono adesioni all'appello promosso da Andrea Riccardi: tra le più recenti, Mario Soares, il card. Crescenzio Sepe, Baruch Tenembaum, l'ex presidente dell'UNESCO, Federico Mayor Zaragoza
IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
tutte le news correlate


RASSEGNA STAMPA CORRELATA
8 Ottobre 2014
La Croix du Benin

Sant'Egidio organise une rencontre interreligieuse à Fidjrossè
28 Settembre 2014
Catalunya Cristiana

Construir un futur sense guerra
26 Settembre 2014
Il Giornale dell'Umbria

Fame e guerre, alla Stranieri le nuove schiavitù
24 Settembre 2014
A Sua Immagine

La guerra si vince con la pace
22 Settembre 2014
Zenit - Ed. Tedesca

"Hass und Rache richten sich gegen das Leben"
tutta la rassegna stampa correlata