Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Gennaio 2013 | ROMA, ITALIA

"Oggi ci avete regalato un bel giorno di umanità"

La Comunità di Sant'Egidio e Genti di Pace nel Centro di Identificazione e Espulsione (CIE) di Ponte Galeria

 
versione stampabile

Festa al CIE di Ponte Galeria con la Comunità di Sant'Egidio, Natale 2012"Oggi ci avete regalato un bel giorno di umanità, grazie”. Con queste parole Hossine ha salutato gli amici della Comunità di Sant’Egidio e di Genti di pace che, come è tradizione da alcuni anni, il 6 Gennaio hanno espresso la solidarietà e la vicinanza della Comunità per quanti si trovano chiusi nel Centro di Identificazione ed Espulsione di Ponte Galeria  (Roma ).

Quest'anno gli ospiti erano prevalentemente nigeriani ma tra gli uomini, che erano la maggioranza, erano presenti anche alcuni maghrebini. Molti appena giunti, qualcuno da altre città d'Italia del Nord e del sud, qualcuno era lì da quasi 6 mesi. Tra le donne, anche alcune badanti che non hanno potuto regolarizzare il loro rapporto di lavoro nel 2012 perché le persone anziane da cui vivevano non avevano il reddito richiesto dalla legge.

Festa al CIE di Ponte Galeria con la Comunità di Sant'Egidio, Natale 2012Il pomeriggio di festa è trascorso tra dolci natalizi e cibo nigeriano appositamente cucinato dalle amiche di Genti di Pace, il movimento che riunisce persone di religione, culture e nazionalità diverse. Alcuni rappresentanti del movimento hanno potuto partecipare alla festa e, grazie alla recente autorizzazione del Ministero dell'Interno, potranno ritornare al CIE insieme ai mediatori interculturali e i volontari della Comunità di Sant'Egidio.

Ad ognuno è stato dato in dono un capo di abbigliamento, insieme alla tradizionale "calza", consegnata dalla Befana in persona. Al momento dei balli, le musiche nigeriane hanno trascinato tutti con il loro ritmo travolgente, e proprio una donna nigeriana, Angelina, ha voluto esprimere al microfono la gioia a nome di tutti. "Noi qui siamo di passaggio, speriamo di uscire presto, ma con questa visita voi ci avete fatto sentire amate. Grazie!"

Festa al CIE di Ponte Galeria con la Comunità di Sant'Egidio, Natale 2012 Festa al CIE di Ponte Galeria con la Comunità di Sant'Egidio, Natale 2012
   


 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
15 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Immigrazione, Sant’Egidio inaugura con il ministro Fedeli due corsi universitari per mediatori interculturali

4 Marzo 2017
LUCCA, ITALIA

I Giovani per la Pace di Lucca e i profughi siriani incontrano il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

3 Marzo 2017
ITALIA

Incendio nella baraccopoli in Puglia: è inaccettabile la morte di due migranti africani

IT | ES | DE
11 Febbraio 2017

Decreto immigrazione, l'appello di Impagliazzo al Parlamento: ''Si ispiri a princìpi di umanità e integrazione''

tutte le news
• STAMPA
17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

27 Febbraio 2017
L'huffington Post

Andrea Riccardi: Un anno di corridoi umanitari. L'integrazione protegge più dei muri

23 Febbraio 2017
Main-Post

Abschiebung in die Ungewissheit

13 Febbraio 2017
Roma sette

Migrantes e Sant’Egidio: delusione per interventi su migranti

3 Febbraio 2017
Huffington Post

Marco Impagliazzo: Il ponte di Francesco, il muro di Donald

22 Gennaio 2017
Avvenire - Ed. Lazio Sette

«L'integrazione, interesse di tutti»

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

Le vittime dei viaggi della speranza - grafici

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1194 visite

1167 visite

1133 visite

1198 visite

1180 visite
tutta i media correlati