Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
19 Febbraio 2013 | CATANIA, ITALIA

I Giovani per la Pace incontrano il loro vescovo dopo l'uccisione di un giovane immigrato nel centro della città

 
versione stampabile

"Pochi giorni fa un giovane straniero è stato ucciso in modo particolarmente violento nel centralissimo quartiere di San Berillo: è stato ripetutamente colpito con una pietra in testa e sul volto sino al punto di esser reso sfigurato e quindi sino alla morte....Per noi quest’uomo ha ancora un volto, quello bello di ogni povero!"

Così hanno scritto in una lettera i Giovani per la Pace di Catania all'arcivescovo della città, mons. Salvatore Gristina, dopo aver constatato l'agghiacciante indifferenza con di cui era stato circondato questo tragico episodio.

Per questo l'arcivescovo, il 13 febbraio, ha ricevuto una delegazione dei giovani, con i quali si è fermato a  riflettere su alcuni episodi di violenza che si sono verificati in città e che hanno coinvolto i più poveri. 

Mons. Gristina ha trovato di grande interesse i racconti dei giovani e il loro impegno per una città non violenta, attraverso l'amicizia con i bambini della scuola della Pace e con gli amici che vivono in strada. 

Dopo averli ascoltati, il vescovo ha incoraggiato i ragazzi, sottolineando che il servizio dei Giovani per la Pace non è un semplice volontariato - di cui pure in città ci sono interessanti espressioni - ma è l’incontro dei cristiani con i poveri dove, particolarmente nei momenti di difficoltà, riconosciamo Gesù stesso. 

In conclusione ha chiesto di fare presto un nuovo incontro per riflettere insieme sul mondo dei giovani e rompere l’indifferenza che spesso colpisce gli uomini, particolarmente i più poveri.

Leggi la lettera di Giovani per la Pace


 LEGGI ANCHE
• NEWS
18 Gennaio 2017
KIEV, UCRAINA

A Kiev la cena itinerante di Sant'Egidio a -11°C: pasti caldi e coperte per salvare la vita dei senzatetto

IT | FR
17 Gennaio 2017

A Roma si aprono nuovi spazi per l'accoglienza ai senza dimora. Ma è urgente fare di più

17 Gennaio 2017

Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani: perché tutti siano una cosa sola

IT | DE
16 Gennaio 2017

In questi giorni di tanto freddo penso e vi invito a pensare a tutte le persone che vivono per la strada

IT | EN | DE | PT
16 Gennaio 2017

Con i Giovani per la Pace ad Amatrice, la città colpita dal terremoto

14 Gennaio 2017
ROMA, ITALIA

Una chiesa diventa casa per i più poveri: san Calisto aperta da Sant'Egidio per l'emergenza freddo

IT | ES | DE | RU
tutte le news
• STAMPA
16 Gennaio 2017
Avvenire

Roma. Emergenza freddo: per i senzatetto chiese aperte, auto e coperte

14 Gennaio 2017
L'Osservatore Romano

Per l'emergenza freddo. Senzatetto a San Calisto

13 Gennaio 2017
Corriere della Sera - Ed. Roma

Roma, il Vaticano apre le porte della chiesa di San Calisto ai clochard

13 Gennaio 2017
Vatican Insider

Una chiesa del Vaticano aperta per far dormire i senzatetto

11 Gennaio 2017
Roma sette

Freddo, la Comunità di Sant’Egidio raccoglie coperte e sacchi a pelo

11 Gennaio 2017
FarodiRoma

Una notte con i nostri amici clochard in piazza San Pietro (Pino Ciociola per Avvenire)

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
3 Luglio 2014
FILIPPINE

Filippine. I vescovi: no al ripristino della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

La povertà in Italia

tutti i documenti
• LIBRI

Manifesto al mondo





Jaca Book

La Chiesa dei poveri





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

1356 visite

1373 visite
tutta i media correlati