Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

 
2 Maggio 2013

Il Maryland abolisce la pena di morte

La Comunità di Sant’Egidio si unisce alla festa per la firma della Legge per l’Abolizione

 
versione stampabile

Il Maryland si accende per l’abolizione della Pena di Morte. Dalla Cattedrale di Baltimora a Roma: una vittoria del movimento mondiale per una giustizia capace sempre di rispettare la vita. La Comunità di Sant’Egidio si unisce alla festa per la firma della Legge per l’Abolizione che avverrà alle 18.30 ora italiana a Baltimora. Il sesto stato americano ad abolire la pena capitale in 6 anni.
 
2 maggio 2013. Un giovedì speciale per il Maryland, gli Stati Uniti e il mondo. Oggi alle 10.30 di mattina, alle 18.30 italiane, il Governatore O’Malley firmerà la legge SB276, che abolisce la pena di morte in Maryland.
Il  Maryland diventa il sesto stato americano che dal 2007 mette fuori legge la pena di morte nel proprio ordinamento, dopo il New Jersey, il New Mexico, lo stato di New York, l’Illinois, il Connecticut. Un’accelerazione che porta a 18 gli stati americani che hanno scelto per una giustizia capace di rispettare la vita in ogni circostanza.
La Comunità di Sant’Egidio affianca da anni il lavoro degli abolizionisti americani e offre con la città di Roma il Colosseo per celebrare questa grande vittoria, con una accensione speciale.
 
Si tratta di una grande vittoria che ha conquistato progressivamente il consenso dei cittadini del Maryland in grande maggioranza. Dopo tentativi non andati a buon fine per pochi voti e dopo il voto positivo del Senato e della Camera nello scorso marzo,  con il voto finale alla Camera per 82 voti a 56, lo scorso marzo, la firma ufficiale della nuova legge consolida una stagione importante per la fine della pena capitale negli Stati Uniti.  Il governatore O’ Malley è stato già nelle fasi precedenti uno dei maggiori sostenitori della proposta: le risorse risparmiate grazie all’abolizione della pena capitale verranno utilizzate per aiutare i familiari delle vittime di omicidi, a differenza di quanto era contemplato nella proposta di referendum abolizionista in California dove il risparmio del sistema giudiziario sarebbe stato – in caso di successo – assegnato per rinforzare la spesa per l’ordine pubblico.  La legge è stata sostenuta dalle associazioni dei familiari delle vittime e dalla Chiesa cattolica nel suo complesso.  L’Arcivescovo di Baltimora William Lori e il Vescovo ausiliare Denis J.Madden hanno testimoniato nelle audizioni contro la pena capitale e hanno fatto parte della Commissione speciale che ha preceduto il lavoro parlamentare e dialogato con la popolazione e i membri del Parlamento.  A loro si sono unite molte personalità politiche e religiose.
Kirk Bloodsworth e Shuja Graham, liberati dal braccio della morte perché riconosciuti innocenti e Vicki Schieber, cittadina del Maryland, la cui figlia venne barbaramente uccisa nel 1998 a Philadelphia, hanno testimoniato con forza la loro opposizione alla pena capitale per non accrescere il numero dlele vittime innocenti e per uscire da un malinteso senso di giustizia come e vendetta e risarcimento per le famiglie delle vittime: “non uccidete ancora in nostro nome”, “la pena di morte è fallimentare, aggiunge solo morte alla morte, va abolita”,  è stata la richiesta.  In occasione della firma del Governatore l’Arcivescovo di Baltimora ha annunciato che l’esterno e l’interno della Cattedrale di Baltimora, la più antica cattedrale d’America, Il Santuario Nazionale dell’Assunzione della Vergine Maria, che svolge il ruolo di cattedrale dal 1821.  Una vittoria della vita profondamente condivisa dalla chiesa cattolica americana e dalla Diocesi di Baltimora che fa diventare Baltimora, simbolicamente, membro di diritto del movimento  delle “Città per la Vita”.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
8 Settembre 2016
OAKLAND, STATI UNITI

Mercy, the Heart of Peace: Preghiera e dialogo per la pace negli USA nello spirito di Assisi

IT | EN | ES | DE | FR | HU
28 Luglio 2016

In Indonesia nuove esecuzioni. Sant’Egidio: “Moratoria della pena di morte durante il Giubileo della Misericordia”

IT | FR | PT
14 Luglio 2016
ROMA, ITALIA

Il presidente della Guinea, Alpha Condé, visita Sant'Egidio: si parla di pace, di DREAM e di abolire la pena di morte

IT | ES | DE | CA
5 Luglio 2016

Pena di morte: un passo importante verso l'abolizione in Guinea-Conakry

IT | EN | ES | DE | FR | CA
24 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA

Sant'Egidio porta la voce dell'Africa e dell'Asia al Congresso Internazionale delle Associazioni contro la pena di morte

IT | ES | FR
22 Giugno 2016
OSLO, NORVEGIA

Il papa al Congresso di Oslo contro la pena di morte: E' inammissibile, il comandamento 'non uccidere' ha valore assoluto

IT | DE
tutte le news
• STAMPA
17 Settembre 2016
The Catholic Voice

Hundreds crowd cathedral for prayer for peace

6 Luglio 2016
Avvenire

Pena di morte. Conakry verso il bando «Grazie a Sant'Egidio per il sostegno»

24 Giugno 2016
Zenit - Ed. Tedesca

Sant'Egidio unterstützt Abschaffung der Todesstrafe in Indonesien und auf den Philippinen

22 Giugno 2016
Avvenire

Il Papa: pena di morte inammissibile, contro il piano di Dio

19 Giugno 2016
Radio Vaticana

Oslo, vigilia del Congresso contro la pena di morte

10 Giugno 2016
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Troppe fedi non combattono la pena di morte

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

25 Marzo 2015
GIAPPONE

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada

25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Rajapakshe, Minister of Justice: Sri Lanka to protect the right to life, against the death penalty

Tanni Taher: the commitment of Sant'Egidio against the death penalty in Indonesia

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

tutti i documenti
• LIBRI

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

421 visite

490 visite

390 visite

485 visite

392 visite
tutta i media correlati