Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
6 Maggio 2013 | MOYO, UGANDA

Ferma condanna di Sant'Egidio alla violenza sui bambini

Un comunicato della Comunità di Sant'Egidio di Moyo dopo un grave episodio di violenze a carico di due minori orfani

 
versione stampabile

Sabato 27 aprile, nell’orfanotrofio di Moyo, due bambini di 7 e 8 anni sono stati brutalmente picchiati dal personale con l’accusa di aver preso, per fame, una porzione di carne.

La Comunità di Sant’Egidio di Moyo, da anni impegnata nel sostegno ai bambini, con iniziative educative e la scuola della pace, si è sentita profondamente colpita da questo evento ed esprime la sua ferma condanna per questi atti di violenza nei confronti di minori indifesi e in condizione di bisogno, atti peraltro perseguibili a norma della legge dell'Uganda.

La visita ai due bambini dopo il grave episodio, ci ha resi ancora più consapevoli della durezza della vita degli orfani - spesso totalmente abbandonati - e ci ha condotti alla ferma convinzione che bisogna fare di tutto per restituire loro il diritto alla famiglia e a una vita dignitosa.

I bambini rappresentano il futuro del Paese. Chi usa violenza contro di loro si rende responsabile di preparare un futuro violento per tutti.

Questa triste storia deve essere un monito affinché non accadano più episodi simili. Sentiamo il dovere di assumerci la responsabilità degli orfani della nostra città e offrire loro, a partire da ora, un futuro diverso.

Chiediamo a ogni uomo e donna di buona volontà di unirsi a noi per la creazione di un centro nutrizionale, che sarà un segno concreto di quell'affetto materno a cui tutti i bambini hanno diritto.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
3 Marzo 2017
ADJUMANI, UGANDA

I bambini della School of Peace nel campo profughi di Nyumanzi studiano tutti i giorni e ne sono orgogliosi

IT | ES | DE | NL
3 Febbraio 2017
GOMA, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Lettera da Goma, in Congo: Siamo diventati i portavoce degli anziani abbandonati nella periferia della città

IT | EN | ES | DE | FR
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
11 Gennaio 2017

Africa, Marco Impagliazzo: ''L'eccellenza della medicina italiana per lo sviluppo della sanità africana''

IT | FR
tutte le news
• STAMPA
28 Marzo 2017
La Civiltà Cattolica

La corruzione che uccide

18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

1 Dicembre 2016
Zenit

Africa: 300mila sieropositivi curati da Sant’Egidio

11 Novembre 2016
Radio Vaticana

Aids in Africa: premiato progetto Dream di Sant'Egidio

10 Novembre 2016
Vatican Insider

Aids, il Premio “Antonio Feltrinelli” dell’Accademia dei Lincei al programma DREAM di S.Egidio

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag
tutti i libri

FOTO

1364 visite

1392 visite

1407 visite

1357 visite

1379 visite
tutta i media correlati