Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
4 Agosto 2013 | INDONESIA

Ramadan di solidarietà in Indonesia

Nella Biblioteca Nazionale di Jakarta, circa 400 persone, poveri che non hanno casa e bambini della Scuola della Pace, celebrano con Sant'Egidio il "buka puasa", la cena festosa al termine del digiuno

 
versione stampabile

Il mese di Ramadan è un mese benedetto per i musulmani, chiamato il mese sacro, il tempo di purificarsi dei peccati per avvicinarsi ad Allah l'Onnipotente. E' tradizione, durante il Ramadan, rompere il digiuno con la famiglia al momento del Maghreb. (il tramonto). Ma i nostri amici poveri, che vivono sulla strada, non hanno l apossibilità di compiere questo rito familiare.

Come negli anni precedenti, come una forma di amore e nello spirito della condivisione, nel mese di Ramadan nel 2013, la Comunità di Sant'Egidio di Giacarta ha organizzato un evento congiunto Iftar per gli amici di strada e dei bambini della scuola della pace. Lo scopo di questo evento è quello di fornire l'opportunità agli amici della strada e ai bambini della Scuola della Pace di seguire le preghiere del Ramadan, per costruire la vita spirituale e uscire con altri amici in un clima di intimità e familiarità, così raro nella loro vita quotidiana.

La grande festa si è tenuta nella Sala della Biblioteca Nazionale. I bambini di Scuola di Pace e gli amici della strada sono stati invitati personalmente, uno a uno, con una lettera di invito, come si fa per il pranzo di Natale, segno che ognuno di loro è atteso ed è un amico speciale. E ad ogni amico di strada, vengono donati gli abiti per la preghiera: parei per gli uomini e mukena per le donne, in modo che possano svolgere le loro preghiere bene, una cosa che raramente fanno nella loro vita quotidiana.

L'evento si è aperto con canti e danze, in un clima di festa: gli amici di strada ballavano felici.  Dopo c'è stail momento della purificazione spirituale guidata da un religioso noto, Ustadz Restu, amico della Comunità, che ha coinvolto tutti nella purificazione spirituale. Quindi l'interruzione del digiuno con tè freddo dolce e pasticcini. A seguire le abluzioni e le preghiere, tanto emozionanti per chi, come gli amici che vivono per la strada, date le circostanze, giorno per giorno le rendono raramente. Dopo la preghiera il pasto insieme e poi per ognuno doni di cibo e bevande. Ognuno era felice di questa occasione di trascorrere una serata in un vero clima di famiglia.

Una famiglia speciale, di centinaia di persone di etnie e anche religioni diverse, dove però si respirava amicizia e amore. Speriamo che questo clima di familiarità e di amicizia resti a colorare le nostre vite per sempre.
  

 

 

 

 

OGGETTI ASSOCIATI
FOTO

108 visite

88 visite

94 visite

119 visite

92 visite

96 visite

201 visite

 LEGGI ANCHE
• NEWS
17 Maggio 2017
ANVERSA, BELGIO

Prove di convivenza e integrazione nelle periferie multietniche del Belgio

IT | ES | FR | CA
17 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

I mediatori interculturali sono ponti a due sensi: aiutano gli immigrati ma anche le istituzioni italiane

IT | HU
22 Marzo 2012
GENOVA, ITALIA

Celebrazione del 44° anniversario della Comunità

23 Febbraio 2012

44° anniversario della Comunità di Sant'Egidio a Napoli

IT | ES | CA
14 Novembre 2011

A Roma, cerimonia per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico della Scuola di lingua e cultura italiana e la consegna dei diplomi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
31 Ottobre 2011

Bogor (Indonesia) - Un convegno con i giovani cresciuti con il programma di Adozioni a Distanza

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | ID
tutte le news
• STAMPA
20 Agosto 2017
Vatican Insider

Sant'Egidio, preoccupazione per i rifugiati sgomberati a Roma

15 Agosto 2017
Roma

Madri e figli rifugiati a scuola con Sant'Egidio

11 Agosto 2017
Vatican Insider

Migranti, Sant’Egidio: in corso a Catania “Tre Giorni senza Frontiere”

2 Agosto 2017
Avvenire

Una vera integrazione per mamme e figli

31 Luglio 2017
Avvenire

Sant'Egidio in Indonesia: tra Islam e povertà, la sfida della testimonianza

29 Luglio 2017
Radio Vaticana

Indonesia, Giornata della gioventù asiatica: no all'estremismo

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
12 Marzo 2015

Indonesia: imminente l'esecuzione per 10 stranieri condannati a morte.

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

28 Febbraio 2015
Reuters

Australian PM strikes conciliatory note over Indonesia executions

21 Febbraio 2015
AGI

Brasile: scontro su esecuzioni, respinto ambasciatore Indonesia

21 Febbraio 2015
Reuters

Indonesia recalls envoy to Brazil amid row over execution

20 Febbraio 2015
Reuters

Australia ratchets up pressure on Indonesia over executions

18 Gennaio 2015
La Repubblica on line

Indonesia, eseguita condanna a morte per sei trafficanti di droga: 5 sono stranieri

10 Gennaio 2015
INDONESIA

L’Arcivescovo indonesiano di Jakarta contro la Pena di Morte

12 Dicembre 2014

A Jakarta cinque condannati a morte rischiano l'esecuzione nel mese di dicembre 2014

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Tanni Taher: the commitment of Sant'Egidio against the death penalty in Indonesia

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

tutti i documenti
• LIBRI

Oscar Romero. La Biografia





San Paolo

La Chiesa dei poveri





Francesco Mondadori
tutti i libri