Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
28 Novembre 2013

Comunicato Stampa

Giornata Internazionale Città per la Vita, Città contro la pena di morte

 
versione stampabile

CITIES FOR LIFE

Giornata Internazionale Città per la Vita,
Città contro la pena di morte

28 novembre - Camera dei Deputati - Incontro Internazionale
“Per una giustizia dal volto umano”

29 novembre - Campidoglio - Il Presidente del Senato Pietro Grasso,
i ministri della Giustizia e Rappresentanti di 22 paesi del mondo a Roma
per un Summit internazionale per l’abolizione della pena capitale

30 novembre - Colosseo - Cerimonia conclusiva
con testimonianze dal Braccio della Morte

Oltre 1600 le città di tutto il mondo che prendono parte alla mobilitazione

Hanno aderito 70 capitali dei cinque continenti

 

ROMA - Dal 2002 la Comunità di Sant’Egidio promuove il 30 novembre una Giornata Internazionale “Cities For Life, Cities Against the Death Penalty”. La data individuata è quella della prima abolizione della pena capitale in Europa, nel Granducato di Toscana, il 30 novembre 1786. Nel 2002 aderirono 80 città: quest’anno parteciperanno oltre 1600 città, di cui 70 capitali dei cinque continenti che si sono dichiarate “Città per la vita”. In ognuna di esse verrà realizzata un’iniziativa, una marcia, un’assemblea pubblica, un gesto simbolico che rappresenti la condivisione di una battaglia di vita, di progresso, di umanità che ha raggiunto ormai dimensioni planetarie. Si tratta della più grande mobilitazione contemporanea per indicare l’obiettivo di una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale.


Il programma di Roma:

Giovedì 28 novembre ore 16  Camera dei Deputati – Sala del Mappamondo.

Il Comitato Permanente per i diritti umani della Commissione Esteri con la Comunità di Sant’Egidio promuove un Incontro Internazionale “Per una giustizia dal volto umano” con Ministri della Giustizia di tre continenti e parlamentari italiani contro la pena di morte. Interverranno deputati e senatori dell’Intergruppo parlamentare contro la pena di morte, il presidente del Comitato permanente della Commissione per i Diritti Umani on. Mario Marazziti e i ministri della Giustizia di Tanzania, Mozambico, Gabon, Rwanda, Senegal, El Salvador, Filippine.

Per partecipare è necessario accreditarsi presso la Commissione Esteri della Camera dei Deputati inviando la richiesta a: [email protected]

Venerdì 29 novembre ore 9,30  Campidoglio – Sala della Protomoteca

VIII Meeting Internazionale “No Justice Without Life” con il Presidente del Senato Pietro Grasso, il Sindaco di Roma Ignazio Marino, il Presidente della Comunità di Sant’Egidio Marco Impagliazzo, il Rappresentante Speciale per i Diritti Umani della Commissione UE Stavros Lambrinidis.

Saranno presenti Ministri e Rappresentanti dei Governi di: Benin,Cambogia,Costa Rica, El Salvador, Mozambico,Senegal,Tanzania,Uruguay, Burkina Faso,Costa D’Avorio,Guinea Bissau,Guinea Conakry, Namibia, Niger,Togo, Etiopia, Gabon, Rwanda, Marocco, Filippine, Afghanistan, Svizzera, Spagna, Italia.

Sabato 30 novembre ore 17 Colosseo

Cerimonia conclusiva con l’illuminazione speciale del Colosseo, diventato simbolo mondiale della Giornata Internazionale “Cities For Life”, con testimonianze dal Braccio della Morte e di protagonisti della Campagna per l’abolizione della pena di morte.

***

Alla vigilia della Giornata Internazionale del 2013 si può dire che nonostante alcune dolorose battute d’arresto, la tendenza globale verso l’abolizione della pena di morte è un dato costante, e il cammino verso questo obiettivo è irreversibile. Oggi nel mondo solo un paese su dieci esegue sentenze capitali, e il 20 dicembre 2012 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha approvato a larga maggioranza (111 voti a favore, 41 contrari, 34 astenuti) la quarta risoluzione per una Moratoria delle esecuzioni capitali.

Nel 2012 sono state registrate commutazioni o grazie in 27 paesi del mondo, dall’Afghanistan all’Arabia Saudita, dall’Egitto all’India, dagli Stati Uniti al Vietnam, dalla Tunisia alla Thailandia all’Uganda solo per fare degli esempi; mentre in sette paesi è stata riconosciuta l’innocenza di persone detenute, che sono quindi state liberate.

Non mancano, purtroppo, dati in controtendenza, che confermano la necessità di una mobilitazione permanente. L’anno scorso le esecuzioni capitali sono riprese in Gambia, Giappone, India e Pakistan, e sono aumentate in Iraq. Nel complesso, nel 2012 le esecuzioni sono state 682 in 21 paesi (escludendo la Cina, che non fornisce i dati); ma il numero delle sentenze emesse è in diminuzione: da 1.923 (in 63 paesi) nel 2011, a 1.722 (in 58 paesi) nel 2012.

Il 31 ottobre 2013 una delegazione di Città per la Vita ha portato alla Camera dei Rappresentanti di Tokio, nel cuore del potere istituzionale del Giappone (paese che ha ripreso le esecuzioni capitali) l’appello congiunto di 42 ministri europei per l’abolizione della pena di morte.

Al 31 dicembre 2012 più dei due terzi dei paesi del mondo aveva abolito la pena di morte per legge o nella pratica. Nel dettaglio: 97 paesi hanno abolito la pena di morte per ogni tipo di reato; 8 la mantengono solo per reati eccezionali quali quelli commessi in tempo di guerra; 35 sono abolizionisti di fatto o perché hanno assunto l’impegno a non eseguire condanne o perché non le eseguono da oltre dieci anni. Sono 58 i paesi che mantengono in vigore la pena capitale, ma molti di loro non eseguono le condanne. I paesi abolizionisti per legge o di fatto sono 140.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
30 Novembre 2016

Il 30 novembre DIRETTA STREAMING dal Colosseo di Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
30 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Colosseo si accende di luce per dire mai più alla pena di morte nel mondo

IT | ES | FR | PT
25 Novembre 2016

30 novembre: Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | FR | PT | CA | ID
23 Novembre 2016

-7! Si avvicina la Giornata Mondiale delle Città per la Vita contro la pena di morte

22 Novembre 2016

Il video della campagna Cities for Life 2016

IT | PT
21 Novembre 2016

Il 30 novembre più di 2000 città accendono la speranza di un mondo senza pena di morte. A Roma appuntamento al Colosseo

IT | EN | ES | DE | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
1 Dicembre 2016
Gazzetta di Parma

«Ho chiesto la grazia per l'assassino di mia figlia»

1 Dicembre 2016
Roma sette

Anche Roma tra le “Cities for life”, contro la pena capitale

1 Dicembre 2016
Notizie Italia News

30 novembre, Giornata Mondiale delle Città per la Vita, contro la Pena di Morte

1 Dicembre 2016
Main-Post

Wie Joaquin Martinez dem elektrischen Stuhl entkam

1 Dicembre 2016
Avvenire

Città illuminate contro il buio delle esecuzioni

30 Novembre 2016
Avvenire

Sant'Egidio. Duemila città si illuminano contro la pena di morte

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

25 Marzo 2015
GIAPPONE

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

Rajapakshe, Minister of Justice: Sri Lanka to protect the right to life, against the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

VIDEO FOTO
2:
Malawi contro la pena di morte
4:01
Cities for life: da Roma al mondo contro la pena di morte

490 visite

431 visite

467 visite

506 visite

474 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri