Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
11 Dicembre 2013

"Fermare l'eutanasia dei bambini in Belgio"

Un appello della Comunità di Sant'Egidio alla vigilia del voto del Senato belga sulla legge che consentirebbe di praticare l'eutanasia sui bambini. "Non è compassione, ma una grave deresponsabilizzazione verso chi è debole"

 
versione stampabile

La Comunità di Sant'Egidio esprime la sua preoccupazione per il processo in corso in Belgio, dove si sta per votare una legge che, se approvata, permetterà l'eutanasia per i minorenni, qualora questi siano affetti da una malattia giudicata incurabile.

Le condizioni poste dal disegno di legge all'eutanasia dei minori sono l'accordo dei genitori e che "la capacità di discernimento del minore sia stata accertata".

In questo modo la facoltà di praticare l'eutanasia, già legale in Belgio dal 2002, si estende a tutti coloro che sono affetti da malattie gravi e di cui sarebbe accertata la libera capacità di scelta. 

Una proposta fortemente avversata da tutte le comunità religiose: cristiani, musulmani, ebrei, buddisti.

"Fermare il treno dell'eutanasia": è quanto chiede la Comunità di Sant'Egidio in un appello pubblicato oggi dai principali quotidiani belgi.

Dietro un atto di cosidetta 'compassione' -  afferma - si nasconde una crescente deresponsabilizzazione collettiva.

"Davanti al malato, la società non dice più: 'saremo solidali con te, ti aiuteremo a vivere con tutti i mezzi e il più lungo possibile', ma gli chiede invece: 'Rifletti bene. Sei sicuro che vuoi vivere cosi?' In questo modo erode il desiderio di vivere e non lo sostiene nel resistere alla tentazione di concludere la propria sofferenza".

Per la Comunità di Sant'Egidio, questa possibilità legale di chiedere l'eutanasia rappresenta una forma di pressione che può indurre nelle persone malate, specialmente nei più giovani, l'idea di essere un peso per gli altri e quindi spingere al desiderio di morire.

L'articolo conclude: "Come in uno smarrimento collettivo, la nostra società glorifica la morte scelta e eseguita da un medico, come un progresso della civiltà e il massimo dell'umanesimo. Permetteteci di avere un punto di vista fondamentalmente opposto. Nelle possibilità legali sempre crescenti per ricorrere all'eutanasia, vediamo piuttosto una nuova forma di barbarie: la scelta, acclamata dalla società, dell'auto-eliminazione delle persone malate e deboli."   

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
29 Marzo 2017
NOVARA, ITALIA

La marcia di pace dei bambini di Novara: foto e video di un'invasione pacifica e allegra

IT | FR
2 Marzo 2017
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Con i ragazzi di strada di Città del Messico, dal ''burrone'' al calore di una famiglia

IT | ES | DE | NL | HU
8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
16 Dicembre 2016
ANVERSA, BELGIO

Comunità in periferia, luoghi di amicizia e di preghiera: la visita di Andrea Riccardi in Belgio e Olanda

IT | DE
13 Dicembre 2016
BLANTYRE, MALAWI

Il viaggio della speranza di quattro ragazzi del Malawi dura 15 ore e finisce a ... Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT
29 Novembre 2016

E' arrivato il Rigiocattolo 2016! Dall'ecologia alla solidarietà, anche i bambini aiutano l'Africa

IT | ES | CA
tutte le news
• STAMPA
14 Marzo 2017
FarodiRoma

Fine vita. L’intervento di Marazziti alla Camera contro le ideologie

17 Novembre 2016
La Repubblica - Ed. Genova

In viaggio oltre la notte

4 Agosto 2016
Corriere di Novara

Emergenza caldo: oltre 3.000 anziani monitorati dalla Comunità di Sant'Egidio

3 Aprile 2016
La tribuna di Treviso

Messa per i morti di Bruxelles e di Lahore

31 Marzo 2016
Famiglia Cristiana

Islam, solo l'integrazione porterà alla pace

23 Marzo 2016
AgenParl

Attentati Bruxelles, Marazziti: dobbiamo essere uniti e non cedere alla paura

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
15 Ottobre 2014

Nel quadro della Giornata Mondiale contro la Pena di Morte un incontro sulla “Giustizia Riparativa”

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Stop de euthanasietrein

Andrea Riccardi

Europa: oltre la crisi, la speranza. Intervento di ANDREA RICCARDI

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

1128 visite

1057 visite

856 visite
tutta i media correlati