Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
19 Dicembre 2013 | ROMA, ITALIA

Le persone senza fissa dimora a Roma nel 2013

 
versione stampabile

Secondo una stima dell’’ISTAT effettuata nel 2011, le persone senza dimora a Roma sono 7.800.
Durante l’inverno trovano riparo presso centri di accoglienza notturna del Comune, di parrocchie, di istituti religiosi e associazioni di volontariato 3.360 persone così divise:

  • 1560 presso parrocchie, associazioni di volontariato e religiosi

  • 1800 presso centri convenzionati con il Roma Capitale di cui:     
           600 aperti solo durante l’emergenza freddo
           1200 posti permanenti (di cui 700 circa per i richiedenti asilo)

Si può stimare che circa:

  • 2500 non trovano riparo per la notte
  • 2000 vivono in alloggi di fortuna

Le associazioni e i gruppi che svolgono un servizio di strada sono 35, (4 in più rispetto all’anno precedente) e costituiscono una rete consolidata che tutta la settimana è presente accanto ai poveri nei luoghi dove cercano riparo per la notte, molti nelle stazioni ferroviarie.
Sono più di 2200 i romani che gratuitamente la sera si impegnano in questo modo.

La Comunità di Sant’Egidio, a Roma, come risposta all’emergenza freddo, ha aperto anche quest’anno uno spazio di accoglienza per chi è senza fissa dimora, che va ad aggiungersi ad altre strutture già attive a Trastevere. Il centro, che dispone di 12 posti letto, accoglie per il periodo invernale le persone che vivono abitualmente per strada nel quartiere, e si trova all’interno di Palazzo Leopardi, in piazza Santa Maria in Trastevere.

La Comunità di Sant’Egidio negli ultimi anni ha esteso il suo intervento nella periferia della città fino a toccare comuni limitrofi come Anzio, Nettuno, Civitavecchia, S. Marinella e Fiumicino dove punte di estrema povertà cominciano ad emergere nel vasto territorio provinciale.


LA MENSA DI VIA DANDOLO

183.000 persone venute alla Mensa di Via Dandolo dal 1988 ad oggi:

stranieri 168.000
italiani 15.500
Totale 183.000


Nuove iscrizioni alla Mensa di Via Dandolo nel 2013 (totali italiani e stranieri):

stranieri 2.636
italiani 539
Totale 3.175


Gli italiani rappresentano la prima nazionalità. Il numero complessivo degli italiani che frequenta la mensa è aumentato da 3000 nel 2012 a più di 3300 nel 2013.

CENTRI DI ACCOGLIENZA

Nuove iscrizioni presso i Centri di accoglienza della Comunità di Sant’Egidio nel 2013 (centro italiani, stranieri, rom):  4303 persone (800 in più rispetto al 2012)

Centro Genti di pace 3477 singoli e famiglie
iCentro italiani 826 famiglie in difficoltà, anziani e adulti disagiati


Presso il Centro italiani il numero delle persone venute per la prima volta durante il 2013 è cresciuto del 52% rispetto all’anno precedente. Ma è cresciuto anche il numero complessivo delle persone e delle famiglie già conosciute negli anni passati che ritornano alla Comunità di Sant’Egidio per chiedere lavoro e per aiuto alimentare (59%): un quarto sono persone anziane.



TELEFONO DELLA COMUNITA'

Telefonate arrivate al Telefono della Comunità di Sant’Egidio nel 2013
1175 di cui 641 per problemi economici e/o abitativi (55%)

Confronto Telefonate  2011 - 2013:

 

2011

2013

totale telefonate con richiesta di aiuto della comunità

1130

1175

telefonate per problemi economici e/o abitativi

521

641

incidenza percentuale

43%

55%

 

 

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
16 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Sulla strada con Sant'Egidio: famiglie, studenti e nuovi europei insieme per una città più umana

IT | DE | PT
15 Maggio 2017
GENOVA, ITALIA

Dolci della tradizione, le ricette che fanno bene alla salute. IL VIDEO

13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

3 Maggio 2017
PADOVA, ITALIA

Il volto solidale di Padova, che fa memoria dei poveri che hanno perso la vita per la strada

17 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

In questa Pasquetta oltre 300 amici della strada con Sant'egidio a pranzo nel circolo sportivo Acea

tutte le news
• STAMPA
18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Bruciate vive? Erano rom.

12 Maggio 2017
Il Messaggero

La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre

12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Rom uccise, dolore e polemiche

12 Maggio 2017
Roma sette

Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive

12 Maggio 2017
Radio Vaticana

Rogo a Centocelle. Promosse manifestazioni di solidarietà

11 Maggio 2017
Avvenire

Sant'Egidio. Veglia di preghiera per le 3 sorelle bruciate nel camper. C'è un ricercato

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
20 Maggio 2017 | LAUSANNE, SVIZZERA

A Losanna la ''Notte delle chiese'' con la Comunità di Sant'Egidio

12 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera a Centocelle sul luogo dove hanno perso la vita le tre sorelline rom

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

tutti i documenti
• LIBRI

La resistenza silenziosa





Guerini e Associati

Rapporto sulla povertà a Roma e nel Lazio 2012





Francesco Mondadori
tutti i libri