Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
29 Gennaio 2014 | GENOVA, ITALIA

Genova solidale non accetta la violenza contro chi non ha casa

In tanti alla veglia di preghiera organizzata da Sant'Egidio per i poveri della città

 
versione stampabile

Nella notte di venerdì 24 gennaio,a Genova, quattro persone hanno aggredito brutalmente Koloman, Susanna, Jan e Alice, quattro persone slovacche senza fissa dimora che dormono sotto i portici nel centro. Un gesto gravissimo che ha turbato molti in città: perché ha colpito in modo deliberato e feroce quattro persone povere, inermi, addormentate e perché ha fatto emergere una violenza che non ha precedenti recenti.
La Comunità di Sant’Egidio, da anni amica delle quattro persone colpite e di decine di senza tetto a Genova, è stata vicina a Koloman e alla sua famiglia in questi momenti difficili.

Martedì 29 gennaio nella basilica dell’Annunziata – che ogni sera ospita la preghiera della Comunità – circa 400 persone si sono raccolte insieme a Sant'Egidio per pregare per le persone colpite e contro ogni violenza. Tra loro moltissimi giovani, compresi i ragazzi del movimento “Università solidale” che da settimane nei luoghi di studio della città raccolgono coperte da donare a chi vive per strada. Anche Koloman e Alice, usciti dall’ospedale, erano presenti: «le mie ferite sono guarite – ha spiegato Koloman – ma rimangono le ferite del cuore. Però mi consola vedere tutta questa gente vicina a noi: mi piacerebbe che tutta la città fosse buona come voi».

Andrea Chiappori ha raccontato il lavoro contro la violenza di Sant’Egidio a Genova, a partire dalle Scuole della Pace: «questa sera, sentiamo l’esigenza di fermarci e ascoltare il Vangelo, non per sfuggire alla realtà, ma perché è l’unico modo per non abituarci a veder crescere la violenza nella nostra città. Facciamo silenzio perché dal silenzio nascano parole nuove, parole che possiamo usare come strumenti di unità».
Poi i ragazzi di Università Solidale hanno letto alcune intenzioni di preghiera: per i senza fissa dimora colpiti, per chi vive nella paura, ma anche «per chi è posseduto da uno spirito di rancore, di vendetta, di violenza: perché il loro cuore sia liberato dal male, perché le loro mani siano disarmate e diventino costruttori di pace».
 
 
APPROFONDIMENTI:
 
 
VIDEO - Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova. (XIX TV)


 LEGGI ANCHE
• NEWS
11 Novembre 2016

Si apre oggi il Giubileo degli emarginati: i poveri celebrano l'Anno della Misericordia con Papa Francesco

IT | ES | FR
5 Settembre 2016
ROMA, ITALIA

La Villetta della Misericordia apre le porte ai primi ospiti: finalmente una vera casa!

IT | FR | HU
25 Agosto 2016
VILLA LITERNO, ITALIA

Memoria di Jerry Masslo, nell'anniversario della sua uccisione, nel 1989

9 Agosto 2016
NAPOLI, ITALIA

Estate in Campania fa rima con solidarietà: la proposta di Sant'Egidio che fa bene a chi aiuta e chi è aiutato

5 Agosto 2016
BUDAPEST, UNGHERIA

Il ricordo del Porrajimos, lo sterminio dei rom, a Budapest in Ungheria

IT | ES | DE | FR | PT | RU
7 Luglio 2016

Profondo dolore per l'uccisione di Emmanuel, giovane nigeriano che desiderava integrarsi nel nostro Paese

tutte le news
• STAMPA
12 Luglio 2016
Il Gazzettino - ed. Padova

'Vogliamo ricordare Emmanuel': la lettera dei Giovani per la Pace

8 Luglio 2016
Avvenire

Reazioni. Il cardinale Menichelli: «Un'offesa al genere umano»

7 Luglio 2016
L'huffington Post

Non si predichi più l'odio contro i migranti

16 Giugno 2016
SIR

Giubileo: Roma, da oggi al campus dell’Università Cattolica centro accoglienza per homeless

12 Giugno 2016
Roma sette

A Termini fiori per Modesta Valenti, morta per indifferenza

10 Giugno 2016
La Repubblica - Ed. Roma

Richard Gere fra gli Invisibili romani: "Qui a Trastevere, cura per lo spirito"

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
29 Settembre 2014
ANSA

Obama contro le discriminazioni razziali in America. Anche pena di morte applicata su base razziale

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Le persone senza dimora a Roma

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Padova 2014

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2014

La guida "Dove" - Napoli, 2013,7a edizione

tutti i documenti
• LIBRI

Al filo de Holocausto





Ediciones Invisibles
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova

1518 visite

1416 visite

1424 visite

1446 visite

801 visite
tutta i media correlati