Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
10 Marzo 2014 | ROMA, ITALIA

Una città migliore è attenta agli ultimi. La targa in memoria di Modesta Valenti, donna senza dimora

Inaugurata alla Stazione Termini di Roma dal Sindaco Ignazio Marino, Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Mons. Matteo Zuppi, Mauro Moretti, Amministratore delegato FSI

 
versione stampabile

La Targa in memoria di Modesta Valenti, donna senza dimoraDa oggi al binario 1 della Stazione Termini c’è una targa di marmo che aiuterà Roma ad essere più attenta agli ultimi, a coloro che vivono ai margini. E’ quella dedicata a Modesta Valenti, un’anziana donna senza fissa dimora che il 31 gennaio 1983 moriva in stato di abbandono nel luogo in cui si rifugiava la notte per dormire dopo che, a causa delle precarie condizioni igieniche in cui si trovava, le erano stati rifiutati i soccorsi.

In questi anni, Modesta Valenti è diventata il simbolo di quanti perdono la vita per la povertà ma anche per l’indifferenza o l’intolleranza che li circondano; ma nel suo ricordo, e grazie all’impegno della Comunità di Sant’Egidio e di altri gruppi e associazioni che alimentano la speranza è cresciuto un tessuto di solidarietà che offre soccorso e possibilità di inserimento a molte persone svantaggiate. “Modesta è morta perché era considerata una persona da scartare – ha detto il presidente di Sant’Egidio Marco Impagliazzo nel corso della cerimonia – ma ora la sua memoria passa da una condizione di scarto ad una di elezione, e con lei sono eletti tutti i senza fissa dimora che sono morti in questi anni, la cui storia è scritta nella storia di Roma, e la cui memoria resta nel cuore di una città che in questi anni è migliorata”.

la targa in memoria di Modesta Valenti, donna senza dimoraAll’inaugurazione della targa, insieme a Marco Impagliazzo, erano presenti il sindaco Ignazio Marino, il presidente del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane Mauro Moretti, il vescovo ausiliare di Roma Matteo Zuppi, l’assessore alle politiche sociali Rita Cutini. Marino ha ricordato che “Roma attraversa tante difficoltà anche economiche, ma deve ritrovare un’anima e può ritrovarla nella solidarietà, perché l’economia è importante ma solo se è al servizio della persona. La globalizzazione dell’indifferenza ha ucciso Modesta Valenti nel 1983, ma oggi Roma è dall’altra parte”.

Mons. Zuppi ha detto che la targa ricorda la storia di una vittima che è diventata un simbolo, ma parla anche dei tanti che oggi chiedono di essere accolte e aiutate non come simboli ma come persone concrete che vivono per strada ma bussano alla nostra porta. E l’Amministratore delegato delle Ferrovie Moretti ha parlato di un “monumento al senza dimora ignoto”, segno di visibilità per gli “invisibili” che vivono ai margini delle stazioni e vi trovano rifugio. 

La targa in memoria di Modesta Valenti, donna senza dimora

OGGETTI ASSOCIATI
VIDEO
6:32
Una targa ricorda Modesta, donna senza dimora. Sindaco Marino e Marco Impagliazzo
5:51
Una targa ricorda Modesta, donna senza dimora. Mons. Matteo Zuppi e Mauro Moretti FSI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
7 Novembre 2015

Uno sguardo sulla povertà alla vigilia del Giubileo: i senzatetto di Roma e le parole del Papa

IT | ES
20 Marzo 2015
ROMA, ITALIA

Alla Stazione Termini il ricordo di Modesta, la "santa dei senza dimora", sabato 21 marzo alle 11 al binario 1

7 Giugno 2016
ROMA, ITALIA

Una pietra d'inciampo contro l'indifferenza, al Binario 1 della Stazione Termini

IT | HU
10 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

Quando la vita di un povero diventa segno di umanità: la storia di Valentin

IT | HU
16 Marzo 2015
ROMA, ITALIA

Una storia di amicizia: 15 anni di accoglienza a chi vive per strada a Ponte Mammolo

9 Agosto 2010

Napoli (Italia): "Cocomerata" di mezza estate con le persone senza dimora

IT | DE | FR
tutte le news
• STAMPA
10 Dicembre 2015
Il Fatto Quotidiano

Barboni spariti tra San Pietro e Termini: "Hanno paura"

6 Dicembre 2015
Il Sussidiario

Monteverde e Portuense radunati a Largo la Loggia pregano per Evasio: Mezzapiotta ricordato a Largo la Loggia

7 Novembre 2015
Corriere della Sera

Stracci e cartoni a San Pietro Le notti dei disperati di Roma

13 Aprile 2017
El Pais (Spagna)

Lavandería gratis en el Vaticano para los sin hogar

13 Aprile 2017
La Vanguardia

La lavandería del Papa

29 Febbraio 2016
La Vanguardia

Sant Egidi es revolucionario

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
30 Ottobre 2017

Presentazione del libro Alla Scuola della Pace. Educare i bambini in un mondo globale

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Le persone senza dimora a Roma

tutti i documenti
• LIBRI

La resistenza silenziosa





Guerini e Associati
tutti i libri