Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
16 Aprile 2014 | FIRENZE, ITALIA

Borgonovo amico tra "Gli Amici" a Palazzo Davanzati

"La crisi / le crisi": Un'opera della mostra dedicata al grande campione scomparso per la SLA

 
versione stampabile

Un momento di grande intensità e commozione pensando a Stefano Borgonovo, durante l'inaugurazione della mostra 'La Crisi, le Crisi' degli 'Amici', disabili del Laboratorio d'Arte della Comunità di Sant'Egidio di Firenze che espongono dal 12 aprile le loro opere nel Museo di Palazzo Davanzati. Un quadro tra quelli esposti è dedicato a Stefano Borgonovo.
All'inaugurazione, infatti, ha preso parte Alessandra, figlia di Stefano, compianto e indimenticabile campione del calcio. Alessandra ha voluto incontrare l'autrice dell'opera Chiara Gravante.

La SLA è per l'autrice come una spaccatura che frantuma la vita precedente la malattia, e Chiara ha scelto di rappresentare questo evento drammatico come la frantumazione di una vetrata riccamente colorata. Scrive l'autrice a commento dell'opera: "La SLA cambia la vita a ogni persona perché ti paralizza, ti inferma in carrozzina. Penso che chi ha questa malattia ha una crisi, perché gli crolla il mondo addosso. L'opera rappresenta la spaccatura della vita, tutto il tuo mondo che va a pezzi".
"Crisi è scegliere di essere diverso", scrive Fabio Andriani a commento del suo quadro 'La preghiera fonte di speranza', mentre per Alessandro Baroncelli la risposta alla crisi è l'amicizia: "E' d'oro bisogna tenerla stretta". Sono tante, quanti i quadri le risposte degli Amici alla crisi, come tante linee di volo che spezzano il buio, come la 'Linea di volo' dipinta da Simone Danti: "Io voglio rappresentare la crisi di coscienza, quello di uno che ritorna a Dio.
Avere bisogno non è un problema. Nella vita ciascuno ha come un radar, una linea di volo che ti porta all'arrivo: una linea rossa su uno sfondo che rimane nero". Grazia Scalera, con gli intrecci dei suoi colori, punta a "Fare amici i nemici".

La mostra rimarrà aperta al Museo di Palazzo Davanzati, in via di Porta Rossa n.13, a Firenze dal 12 al 30 aprile. All'inaugurazione Brunella Teodori, Direttore del Museo, Renato Gordini, Direttore Generale dell' Ente Cassa di Risparmio di Firenze, Bernardo Delton e Silvia Simoni della Comunità di Sant'Egidio, e Mario Curia, editore di Mandragora (che pubblica il catalogo).
“Sono lieta che il Polo Museale Fiorentino – scrive Cristina Acidini, Soprintendente per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze,
nella sua introduzione al catalogo - in una sede di fascino straordinario qual è il Museo Davanzati, torni ad accogliere le creazioni visive del laboratorio della Comunità di Sant’Egidio, grazie alla disponibilità della direttrice Brunella Teodori e del personale tutto”.

"Gli amici di Sant’Egidio – osserva il Dg dell’Ente Cassa Renato Gordini – sono da molto tempo impegnati in una attività di grande rilevanza in favore delle categorie deboli per la quale hanno tutta la nostra stima e, da anni, il nostro convinto sostegno. Un’attività che copre un ampio raggio di azione e che interessa numerosi livelli dell’emergenza sociale: dagli extracomunitari alle madri in stato di detenzione, dagli indigenti ai disabili. Ma la sofferenza di queste persone non ne limita la creatività come documentato in questa mostra che vuole onorare anche tutti coloro che, in silenzio, destinano tempo ed energie nell’aiutare il prossimo".

La felicità estetica di queste creazioni, scrive ancora Cristina Acidini, “ci porta nelle immaginazioni attive e vitali di questi artefici, con i quali le diversificate e talora sorprendenti combinazioni di linee, colori, volumi ci mettono in comunicazione diretta”. Quest’esperienza, “totalmente positiva, di esposizione” non solo offre ai risultati del Laboratorio – con i suoi operatori e protagonisti – un’adeguata e prestigiosa visibilità, “ma al tempo stesso arricchisce il museo che la ospita, aprendo temporaneamente una ulteriore finestra su un mondo che appartiene a tutti noi”.

La mostra, promossa dalla Comunità di Sant'Egidio con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, il Museo di Palazzo Davanzati e l'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, sarà visibile fino al 30 aprile in orario di apertura ordinaria del museo 8.15-13.50 (il museo è chiuso nella seconda e quarta Domenica del mese e il primo, terzo e quinto Lunedì del mese).


 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Gennaio 2017
LONDRA, REGNO UNITO

Londra: dagli artisti disabili una proposta di arte per connettere mondi diversi

11 Dicembre 2016

Ieri a Ostia, la premiazione delle opere della Mostra "La forza degli Anni". La fotogallery

IT | ES | DE
10 Dicembre 2016

Oggi gran finale della mostra degli artisti con disabilità dei Laboratori d'Arte di Sant'Egidio. La premiazione

9 Dicembre 2016
OSTIA, ITALIA

Artisti disabili danno forma e parole alla forza e alla fragilità degli anziani. In mostra a Ostia

5 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Rabbino capo di Roma Riccardo di Segni in visita alla casa per persone disabili della Comunità di Sant'Egidio

3 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

3 dicembre, Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità: Sant'Egidio inaugura la mostra ''La forza degli anni''

IT | DE | HU
tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
FarodiRoma

Disabilità. Sant’Egidio inaugura a Ostia “La forza degli anni"

6 Novembre 2016
Würzburger katholisches Sonntagsblatt

Von Gott berührt

16 Giugno 2016
Credere La Gioia della Fede

Giubileo delle persone disabili. La vita è più bella se ci sono gli amici

29 Maggio 2016
Avvenire - Ed. Milano

Dal campo alla casa, la nuova vita della famiglia rom

19 Febbraio 2016
Br-Online

Kunstwerkstatt für Menschen mit Behinderung

9 Febbraio 2016
Famiglia Cristiana

Marazziti: "Una legge che finalmente aiuta le famiglie"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
19 Gennaio 2017 | LONDRA, REGNO UNITO

arte e inclusione sociale: seminario a Londra sul progetto ''I\O è un altro''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Dati sull'inserimento lavorativo dei disabili

Sant'Egidio, disabilità e mondo del lavoro: dalla Trattoria degli Amici al corso di formazione Valgo Anch'io

Intervento di Adriana Ciciliani, persona con disabilità, durante visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

I/O _IO È UN ALTRO - La scheda dello "Special project"

Annunciare la Buona Notizia : La catechesi con le persone disabili e la nuova evangelizzazione

tutti i documenti

FOTO

581 visite

611 visite

556 visite

682 visite

556 visite
tutta i media correlati