Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
30 Aprile 2014 | SENEGAL

COMUNICATO STAMPA

Passi avanti per la pace in Casamance: Dichiarato il cessate il fuoco unilaterale del movimento indipendentista MFDC

Soddisfazione della Comunità di Sant’Egidio per il rispetto degli accordi firmati a Roma

 
versione stampabile

La Comunità di Sant'Egidio esprime la sua profonda soddisfazione per le recenti affermazioni del capo del Movimento delle Forze Democratiche della Casamance (MFDC), Salif Sadiò, che ha affermato di voler rispettare l’accordo firmato il 22 febbraio 2014 a Sant'Egidio, relativo alle “misure di fiducia reciproca”, che impegnano le parti a “tenere un comportamento che possa favorire i negoziati per il ritorno della pace in Casamance e ridurre le sofferenze della popolazione”. Sadiò ha dichiarato di aver imposto ai suoi combattenti un “cessate il fuoco unilaterale”, come applicazione  degli impegni presi.

La applicazione degli impegni presi da ambo le parti procede in modo incoraggiante; l'accordo sulle “misure di fiducia reciproca” prevede infatti la libera circolazione dei membri dell'MFDC nell'ambito dei negoziati di pace, e la Comunità di Sant'Egidio constata che tale impegno è stato mantenuto da parte del Governo del Senegal; da febbraio ad oggi sono stati organizzati dalla dirigenza dell'MFDC due incontri con la popolazione, relativi al processo di pace, resi possibili grazie agli impegni sottoscritti.

La Comunità di Sant'Egidio saluta gli sforzi che le due parti stanno compiendo, e continua il suo impegno verso una soluzione definitiva del conflitto in Casamance.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
9 Febbraio 2017

Sant'Egidio fa festa per i 49 anni con il popolo della Comunità

IT | ES | DE | FR | PT | CA
3 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Visita del Presidente del Parlamento sloveno Milan Brglez alla Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT
1 Febbraio 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

30° Summit dell’Unione Africana, una delegazione di Sant’Egidio incontra il nuovo presidente Moussa Faki

IT | ES | DE | PT
2 Gennaio 2017

2017, i bambini di tutto il mondo chiedono la pace.

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
2 Gennaio 2017

Buone notizie dal Congo: raggiunto l’accordo sulle elezioni. Il ruolo decisivo della Conferenza episcopale

IT | ES | DE | FR | PT
1 Gennaio 2017

Pace in tutte le terre: i video della marcia e dell'Angelus di papa Francesco

IT | ES | DE | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
2 Gennaio 2017
Aachener Zeitung

Zahlreiche Kerzen symbolisieren die Brandherde auf der Erde

2 Gennaio 2017
SIR

Marcia pace: Comunità Sant’Egidio, migliaia a Roma e in altre città italiane

2 Gennaio 2017
Zenit

Impagliazzo: “Dopo l’attentato di Istanbul, la nostra marcia assume un significato più forte”

2 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Le vie del centro invase dai colori della pace

2 Gennaio 2017
Il Secolo XIX

Marcia della pace, in 1.500 con i profughi

2 Gennaio 2017
La Nazione

Fiaccole accese per la pace

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Convegno: Le RELIGIONI e la VIOLENZA

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori

Hacer la paz





Proteus
tutti i libri