Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
13 Maggio 2014 | PARMA, ITALIA

Living together: giovani, anziani ed immigrati per dire che vivere insieme è una ricchezza per la società

 
versione stampabile

Il 10 maggio scorso, in piazza Duomo, si è tenuto “Living Together, evento organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio, patrocinato dal Comune di Parma,  in collaborazione con i Laboratori Compiti.
Oltre mille tra  bambini piccoli e grandi, mamme e papà, adulti, anziani, hanno partecipato a questa festa di popolo, tutti uniti, per dire con forza che vivere insieme non solo è possibile, ma anche bello e fonte di grande ricchezza per la società.

Il tema, trattato con la delicatezza propria dei bambini, è stato quello dell’incontro con chi è diverso, a partire dall’incontro tra generazioni differenti, tra popoli diversi e con i disabili. Living Together è stata prima di tutto una festa preparata dai bambini e per i bambini, perchè le giovani generazioni sono il futuro della nostra società. Educare i bambini al rispetto dell’altro significa infatti preparare una società futura pacifica, solidale, capace di prendersi cura dei più deboli perché basata sui legami tra gli individui.

Sono molte le associazioni che hanno condiviso lo spirito dell’iniziativa e hanno lavorato e collaborato con la Comunità di Sant’Egidio nei mesi scorsi per la realizzazione della festa: da LiberaMente e Portos, all’Unicef, alla Cooperativa Fiorente, alla San Cristoforo, agli scouts  (CNGEI, AISA e AGESCI Annunziata). Tutti hanno preparato degli stands con giochi e laboratori per i più piccoli, mentre gli anziani delle case di riposo hanno potuto trovare ristoro grazie alle signore algerine e arabe che hanno preparato per loro un buonissimo il tradizionale tè alla menta. Proprio questo infatti era il senso dell’iniziativa: raccontare storie diverse che si incontrano con gioia.  Con questo incontro, i partecipanti hanno gettato tanti nuovi semi di amicizia e solidarietà 

Dopo la merenda offerta dalla Barilla, sul palco si sono susseguite esibizioni di gruppi di danza tra cui spiccano quelli di hip hop del gruppo US! Urban Street Dance Factory, di break dance del gruppo Dirty Steps e un’esibizione di danze africane.
La festa si è conclusa con il saluto della Vicesindaco Nicoletta Paci che ha rivolto a tutti un augurio di buon proseguimento.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Marzo 2016
LIVORNO, ITALIA

A Livorno si apre Medì, convegno internazionale sulle relazioni e prospettive delle città del Mediterraneo

IT | PT
12 Febbraio 2016
BARCELLONA, SPAGNA

Barcellona, il messaggio dei bambini della Scuola della Pace in un quartiere colpito dalla paura

IT | ES | DE | CA
23 Novembre 2015
CATANIA, ITALIA

Musulmani e cristiani uniti per la pace a Catania, il video che ha emozionato la rete

IT | ES
28 Agosto 2015
TOGO

Linciaggi in Togo, parte la campagna "io non ci sto"

IT | EN | ES | DE | FR | PT
24 Luglio 2015
VENEZIA, ITALIA

Immigrazione, Sant'Egidio: solidarietà e apertura al mondo sono il vero volto del Veneto

IT | FR
19 Marzo 2015
MOSCA, RUSSIA

Il libro di Andrea Riccardi "Convivere": un importante contributo culturale nella Russia multietnica

tutte le news
• STAMPA
28 Ottobre 2016
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi. Il paradosso della Chiesa di Francia

5 Ottobre 2016
Avvenire

Marco Impagliazzo: Nel tempo del noi

9 Settembre 2016
La Nazione

«Soltanto la cultura ci salverà»: la speranza di Andrea Riccardi

1 Luglio 2016
Vatican Insider

Impagliazzo: “Il sogno di un’Europa dei padri e dei figli che promuova la società del vivere insieme e la pace”

19 Maggio 2016
La Difesa del Popolo

«Costruiamo la felicità a partire dai valori»

18 Maggio 2016
Avvenire

Algeria, la conversione di una Chiesa

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'appello finale del pellegrinaggio dei giovani europei ad Auschwitz (IT)

Per una città più umana: no alla violenza, sì alla pace

Appel pour la paix au Mali

Marco Impagliazzo

L'intervento del prof. Marco Impagliazzo

Bambini e ragazzi di origine straniera per una legge sulla cittadinanza nell’interesse del Paese

tutti i documenti
• LIBRI

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

FOTO

701 visite

995 visite

783 visite

709 visite

736 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri