Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
14 Maggio 2014 | OUELLE, COSTA D'AVORIO

"Vive les Ainés", una Campagna della Cortesia verso gli anziani in Costa d'Avorio

Dal 12 al 18 maggio una serie di iniziative per promuovere la riconciliazione tra le diverse generazioni

 
versione stampabile

Ouellé è una piccola città dell'Est della Costa d'Avorio che vive di agricoltura e di commercio. In questo centro tranquillo, lontano dalla capitale Abidjan, megalopoli di 4 milioni di abitanti, dove non sembrano esistere gravi problemi sociali, si nasconde la difficoltà dei più deboli. Gli anziani, fino a pochi anni fa celebrati, almeno a parole, dalla parte attiva della popolazione, sono sempre meno curati se non abbandonati, spesso nascosti agli sguardi degli altri, sempre più soli, in abitazioni precarie.

La comunità di Sant'Egidio di Ouellé è entrata nelle loro case per conoscerli e, da alcuni anni, è diventata per loro un punto di riferimento. Ma ha scoperto anche i troppi pregiudizi che circondano gli anziani in Costa d'Avorio, come quello di "mangiare la vita degli altri" per l'età che hanno la grazia di vivere, e di essere accusati di stregoneria. Pregiudizi che si trasformano spesso in vere e proprie condanne per molti di loro, con conseguenze anche gravi: non solo emarginazione ma anche pestaggi e addirittura linciaggi.

"Vive les ainés" ha l'obiettivo di riconciliare la popolazione di Ouellé con i suoi anziani, proponendo ai suoi giovani e ai suoi adulti di rincontrarli e di riavvicinarli, di ricostruire con loro una famiglia composta da generazioni in armonia e non in lotta tra loro.

PROGRAMMA DELLA CAMPAGNA:

Da lunedì 12 a venerdì 16 maggio: lancio della campagna nelle tre scuole più importanti della città ( il Lycée Moderne, l'ISAO e il collegio Etramphet)

Da mercoledì 14 a venerdì 16 maggio: campagna di sensibilizzazione nei quartieri della città

Sabato 17 maggio: conferenza sul tema " Giovani e anziani, un incontro necessario" con la partecipazione di esperti e delle autorità civili e religiose della città.

Domenica 18 maggio: " Celebration des âgés" ( grande festa finale nel villaggio di Kodi, nella periferia di Ouellé dove la Comunità è presente da alcuni anni ). É invitata tutta la popolazione.

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
20 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Concluso a Roma il convegno dei rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio dell'Africa e dell'America Latina

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
16 Marzo 2017
GENOVA, ITALIA

Anziani, senza casa: ma tutto può cambiare! Succede a Genova

10 Marzo 2017

La sfida dei prossimi anni? Scoprire il valore della vecchiaia

9 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Donne anziane e immigrate, ieri in festa per affermare i diritti di #tutteledonne

9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
8 Marzo 2017

Festa dei Diritti con le donne anziane e immigrate l'8 marzo a Roma

tutte le news
• STAMPA
18 Marzo 2017
Radio Vaticana

Telemedicina: nuova frontiera per la cooperazione in Africa

17 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Le politiche sulle migrazioni devono partire dai giovani africani che usano Internet e il cellulare

11 Marzo 2017
La Repubblica - Ed. Genova

Raddoppiati i bambini tra i nuovi poveri

10 Marzo 2017
Sette: Magazine del Corriere della Sera

Andrea Riccardi: La sfida dei prossimi anni? Non considerare i vecchi sopravvissuti residuali

10 Marzo 2017
Notizie Italia News

Reinventare la vecchiaia

8 Marzo 2017
ASCA

Comunità di Sant’Egidio celebra 8 marzo con anziane e immigrate

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
12 Marzo 2015
COSTA D'AVORIO

COSTA D'AVORIO, PENA DI MORTE ABOLITA ANCHE NEL CODICE PENALE

31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

Intervento di Irma, anziana romana, durante la visita di papa Francesco a Sant'Egidio

Programma della Campagna della Cortesia verso gli anziani "Vive les Ainés"

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

tutti i documenti
• LIBRI

Eine Zukunft für meine Kinder





Echter Verlag

La fuerza de los años





Ediciones Sígueme
tutti i libri

FOTO

1317 visite

1300 visite
tutta i media correlati