Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
11 Giugno 2014

Appello di Andrea Riccardi per i cristiani di Mosul: in Iraq è in atto una catastrofe umanitaria

 
versione stampabile

ROMA – “Nel nord dell’Iraq, e particolarmente a Mosul, un’esplosione di violenza estremista sta compromettendo il successo di un progetto di integrazione religiosa e di sviluppo sociale, basato sulla convivenza e la collaborazione fra cristiani e musulmani, che era un modello per tutto il paese; e dalle notizie frammentarie che giungono da Mosul risulta che sono ancora una volta i cristiani le vittime del terrorismo e delle stragi”. E’ l’allarme lanciato dal prof. Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, che chiede alla comunità internazionale e al governo iracheno di “fare il possibile per interrompere la spirale di violenza che sembra perseguire l’obiettivo di dividere in due il paese mediorientale”. Riccardi lancia anche un appello in particolare alle agenzie umanitarie perché “intervengano sollecitamente in soccorso delle popolazioni in fuga – si parla di centinaia di migliaia di persone, per lo più famiglie con bambini – che si affollano al confine con il Kurdistan, ostacolati dalle milizie del cosiddetto Stato islamico dell’Iraq e del Levante (Isis)”. Le vittime di cui si è avuto notizia sono già numerose e alcuni edifici sacri, chiese e conventi, sono stati dati alle fiamme.

La Comunità di Sant’Egidio segue da tempo l’evoluzione della situazione nella provincia di Ninive, dove fino a pochi giorni fa vivevano la metà circa dei 400 mila cristiani iracheni. Un mese fa il presidente del Consiglio provinciale Ahmed Bashar Kitti era stato a Roma, ospite della Comunità insieme al deputato cristiano Anwar Hadaya, per discutere dei progetti di integrazione e di sviluppo economico elaborati nella regione. “Ora, commenta il prof. Riccardi, tutto rischia di essere definitivamente compromesso, e se non si interviene rapidamente, assisteremo ad un’altra catastrofe umanitaria”. “Siamo vicini – ha concluso il fondatore della Comunità di Sant’Egidio – ai cristiani perseguitati e in fuga; in particolare al vescovo caldeo di Mosul, Amel Nona, che ha deciso di restare vicino ai suoi fedeli perseguitati, e al nostro amico, il vescovo siro ortodosso Daoud Shalaf. La loro richiesta di aiuto non deve cadere nel vuoto”.

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
28 Maggio 2017
VARSAVIA, POLONIA

Conferito oggi ad Andrea Riccardi il titolo di ''Uomo della Riconciliazione 2016''

28 Maggio 2017

La Giornata della Parola si celebrerà domenica 24 settembre: l’annuncio di Andrea Riccardi in Video

26 Maggio 2017

Nell'anniversario della scomparsa di mons. Loris Capovilla, il ricordo di Andrea Riccardi

22 Maggio 2017

Risposta agli appelli di Andrea Riccardi sulla strage di Debrà Libanòs: nasce gruppo di lavoro al Ministero della Difesa

21 Maggio 2017

Andrea Riccardi; nell’80° della strage di Debre Libanos si restituiscano all'Etiopia i beni trafugati

10 Maggio 2017
MADRID, SPAGNA

Un mondo che fabbrica periferie e uomini periferici: Colloquio a Madrid tra Andrea Riccardi e il card. Osoro

IT | ES | DE
tutte le news
• STAMPA
26 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Le guerre dimenticate: l'Occidente non può voltare la testa

24 Maggio 2017
Il Messaggero

Ivanka Trump a Sant'Egidio, Riccardi: una persona vera

21 Maggio 2017
Vatican Insider

Etiopia, Riccardi (Sant’Egidio): “Nell’80° della strage di Debre Libanos restituire i beni trafugati”

21 Maggio 2017
Deutsche Welle

Bundesregierung will Religionen stärker in die Pflicht nehmen

18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

La sfida dei migranti per i leader del mondo

14 Maggio 2017

Die "Uno von Trastevere" wirkt auch in Berlin

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
30 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Convegno: ''La Chiesa cattolica in Cina tra passato e presente''

28 Maggio 2017 | MANILA, FILIPPINE

Preghiera per le vittime del terrorismo e la violenza in #Marawi (Mindanao) e in tutto il mondo

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Ahmad Al Tayyeb - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà - Parigi 2016

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

tutti i documenti
• LIBRI

La forza disarmata della pace





Jaca Book
tutti i libri