change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
12 Luglio 2014 | MOZAMBICO

Sant'Egidio in Mozambico: l'urgenza di rendere più umana la società per preservare la pace

La visita di Andrea Riccardi alle Comunità del Mozambico e al nuovo centro Dream di Matola

 
versione stampabile

Il Mozambico sta attraversando un tempo di tensione politico-militare. In alcune zone del centro gli scontri e le violenze rendono insicura la vita e il futuro della gente non solo di quelle aree ma di tutto il paese. E' quindi con apprensione che si attendono le elezioni presidenziali che si terranno quest'anno a ottobre.

In questo clima di minaccia della pace, firmata a Roma nell'ottobre 1992, Andrea Riccardi ha incontrato i rappresentanti delle Comunità di Sant'Egidio del Mozambico. Sono stati giorni intensi di riflessione durante i quali sono emerse le attese di pace e di giustizia che tanti rivolgono alla Comunità preoccupati per il proprio futuro. Incoraggiate dalle parole che Papa Francesco ha rivolto a Sant'Egidio durante la sua recente visita a Roma, che invitano ad uscire e a continuare sulla strada della preghiera, dei poveri e della pace, le Comunità del Mozambico sentono l'urgenza di rendere più umana la società. Il valore della gratuità del lavoro rappresenta infatti una vera rivoluzione nei comportamenti. Una gratuità che si manifesta nell'amicizia con i tanti poveri del paese, dalle Scuole della Pace (circa 150 in tutto il Mozambico) ai Giovani per la Pace, dal servizio in circa 35 carceri all'amicizia con gli anziani. In Mozambico come in tutto il mondo, lavorare per la pace è anche garantire un futuro diverso ai più deboli.

Andrea Riccardi ha poi visitato il nuovo Centro Dream "Anamaria Muhai" a Matola, vicino alla capitale Maputo, specializzato nella prevenzione della trasmissione materno-infantile dell’infezione da HIV e per la cura dei bambini sieropositivi. Tante le mamme e i bambini presenti nel centro da poco costruito grazie anche alla generosità delle suore Vincenziane che hanno donato il terreno. La dottoressa Ines Zimba, responsabile mozambicana del programma Dream, ha ricordato che il programma ha salvato e continua a salvare tante vite in tutto il Mozambico. Andrea Riccardi ha sottolineato come, dopo una storia complessa, Dream sia divenuto una realtà che ha cambiato la storia della cura dell'Aids nel paese.

Sempre a Matola, la visita è proseguita nel Centro Nutrizionale della Comunità di Sant'Egidio, frequentato mediamente da circa 450 bambini al giorno. Nella struttura è anche presente un asilo per 75 bambini, una scuola di taglio e cucito per 15 ragazze. Inoltre un corso di insegnamento per la coltivazione degli ortaggi vede coinvolti alcuni adolescenti cresciuti nel Centro.

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
8 Luglio 2016
MAPUTO, MOZAMBICO

Andrea Riccardi incontra il Presidente della Repubblica del Mozambico Felipe Jacinto Nyusi

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU | HU
8 Luglio 2016
MAPUTO, MOZAMBICO

Comunicare il Vangelo nella città: le Comunità di Sant'Egidio del Mozambico riunite in un convegno

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU
4 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

La Conferenza sui 25 anni della pace in Mozambico: il modello italiano che ha dato speranza all'Africa

IT | EN | DE | PT
4 Ottobre 2017

I 25 anni dalla fine della guerra in Mozambico: la pace è sempre possibile

16 Luglio 2015
MAPUTO, MOZAMBICO

Il presidente di Sant'Egidio inaugura a Maputo il programma Dream 2.0 per un approccio globale alla salute in Africa

IT | EN | DE | FR | PT
4 Ottobre 2017

25 anni di pace in Mozambico: storia di un paese in uscita dalla guerra e dalla povertà

IT | EN | ES | DE | PT | ID
tutte le news
• STAMPA
19 Gennaio 2018
Famiglia Cristiana

Europa e Africa, un destino comune

30 Dicembre 2017
Notizie Italia News

La politica estera italiana nell'ultima legislatura. Un breve bilancio

7 Dicembre 2017
Famiglia Cristiana

E ora l'Europa si accorge dell'Africa

5 Ottobre 2017
Avvenire

Il Mozambico rinato: quella pace che ha fatto storia

4 Ottobre 2017
SIR

Esteri: 25 anni di pace in Mozambico. Riccardi, ci fu un ruolo decisivo del governo italiano

4 Ottobre 2017
L'huffington Post

I 25 anni dalla fine della guerra in Mozambico dimostrano che la pace è sempre possibile

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

Medì 2016: PROGRAMMA

tutti i documenti
• LIBRI

La forza disarmata della pace





Jaca Book
tutti i libri

FOTO

184 visite

179 visite

295 visite
tutta i media correlati