Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
25 Luglio 2014

“Fa bene Roma ad impegnarsi nell'accoglienza ai rifugiati". Comunicato congiunto di Sant'Egidio e Centro Astalli

 
versione stampabile

ROMA - “E’ giusto che Roma si dimostri città ospitale, facendo la sua parte nell'accoglienza dei rifugiati che stanno giungendo nelle coste italiane, provenienti particolarmente dalla Siria, dall'Eritrea e da altri paesi che vivono una situazione di guerra e di  forte instabilità politica”. Lo affermano la Comunità di Sant’Egidio e il Centro Astalli  in un comunicato in cui apprezzano l’impegno delle istituzioni capitoline in questa emergenza e sottolineano che “l’accoglienza risponde a un dovere morale ma anche ad una politica di governo di un fenomeno sociale che richiede di essere affrontato con misure intelligenti ed efficaci”.
“Da sempre  - si legge nel comunicato – Roma è stata una città di passaggio e di accoglienza. I numeri di cui si è parlato in questi giorni sono allarmistici ed eccessivi: i rifugiati presenti regolarmente in città dalla fine degli anni '80 hanno sempre trovato una sistemazione senza creare problemi, e ciò è possibile anche ora. Accogliere i rifugiati in modo dignitoso è un dovere delle istituzioni e delle realtà sociali di Roma come delle altre città italiane. Riteniamo che suddividere i rifugiati in più centri nel tessuto cittadino e nella provincia sia la scelta migliore per evitare la creazione di megastrutture”. Il Centro Astalli e la Comunità di Sant’Egidio “sostengono l'operazione Mare Nostrum  e apprezzano l’operato di tutti gli uomini e le donne che si stanno prodigando per salvare tante vite, bambini, donne e uomini; e chiedono ai romani di esprimere fino in fondo quell'attitudine alla solidarietà che è loro caratteristica da molti secoli”.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
7 Luglio 2017
MILANO, ITALIA

''Open Homes Rifugiati'': un nuovo modo per dare ospitalità gratuitamente a chi fugge dalla guerra.

6 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione. Non un'utopia ma una realtà possibile

3 Luglio 2017
ROMA, ITALIA

Profughi, nuovo arrivo con i corridoi umanitari - Per un'Europa che sappia salvare, accogliere e integrare

IT | ES
17 Luglio 2017
MILANO, ITALIA

Il Memoriale della Shoah di Milano riapre le porte per l'accoglienza ai profughi

IT | ES
21 Giugno 2017
ROMA, ITALIA

Morire di Speranza: preghiera in memoria di quanti perdono la vita nei viaggi verso l'Europa

IT | ES | DE | FR | CA | HU
19 Giugno 2017

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017. Dichiarazione ecumenica congiunta: superare la paura dello straniero

IT | EN | ES | DE
tutte le news
• STAMPA
18 Luglio 2017
Il Manifesto

«Chi non è d'accordo con i permessi trovi il coraggio di far saltare Schengen»

18 Luglio 2017
Il Giorno

Il Memoriale della Shoah apre le porte ai profughi che fuggono dalle guerre

11 Luglio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Diecimila senzatetto allarme dei volontari "Soli ad assisterli"

9 Luglio 2017
La Stampa

Quel pane recuperato per le mense dei poveri

8 Luglio 2017
Avvenire

Stop alla «clandestinità» per legge si governino «flussi» e si creino opportunità

6 Luglio 2017
Avvenire

Sant'Egidio. Madri e figli rifugiati a scuola d'integrazione

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Le persone senza dimora a Roma

tutti i documenti
• LIBRI

La resistenza silenziosa





Guerini e Associati
tutti i libri