Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
AGO
03
3 Agosto 2014 | BUDAPEST, UNGHERIA

Preghiera ecumenica in memoria degli zingari vittime dell’Olocausto e della violenza

Chiesa dei gesuiti, Mária utca 25. Ore 20.

 
versione stampabile

La Comunità di Sant'Egidio di Budapest celebrerà con una preghiera ecumenica la memoria del Pharrajimos, l’olocausto degli zingari durante la Seconda Guerra Mondiale, ricordando anche l’assassinio di una donna rom avvenuto 5 anni fa in Ungheria.
La preghiera si terrà domenica 3 agosto alle 20.00 nella chiesa dei gesuiti (Budapest, Mária utca 25) e sarà presieduta dal vescovo ausiliare di Budapest-Esztergom, János Székely, responsabile del pastorale degli zingari.
Nella notte tra il 2 e il 3 agosto 2009, Maria Balogh è stata uccisa nella sua casa a Kisléta mentre dormiva. Sua figlia di 13 anni è rimasta ferita. E' l’ultimo di una serie di delitti in Ungheria che in anni recenti hanno portato alla morte di 6 persone, tutte zingare.
Nella stessa notte ma 70 anni fa, nel 1944, nel campo di Auschwitz-Birkenau furono uccise più di 3000 persone tra rom e sinti.
Ogni anno a Budapest la Comunità di sant'Egidio fa memoria di questi tragici eventi, invitando i famigliari delle vittime, persone povere che abitano in piccoli villaggi periferici del paese, in luoghi dimenticati, con le loro storie dimenticate dalla società. La comunità invita alla pregiera i suoi amici, anche politici rom e non rom, tante persone che nelle chiese o nella società civile sono sostengono attivamente gli zingari in Ungheria, e tutte le persone di buona volontà che vogliono ricordare questi terribili momenti della storia. Una invocazione al Signore, perché disarmi le mani e i cuori dei violenti e insegni ai popoli dell’Europa e del mondo la cultura della convivenza e dell’amore.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
15 Maggio 2017
PÉCS, UNGHERIA

In Ungheria una marcia per non dimenticare la deportazione degli ebrei di Pécs

IT | ES | DE | HU
13 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Per una città senza violenza: in memoria delle tre sorelle rom morte nel rogo di Centocelle

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

''Un futuro migliore per i bambini e le bambine rom che vivono nella nostra città''. Le parole di Marco Impagliazzo

12 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Photogallery della veglia di preghiera in ricordo di Francesca, Angelica ed Elisabeth

12 Maggio 2017

In tanti per la memoria della giovani rom vittime della violenza. I VIDEO

11 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

L'abbraccio di Sant'Egidio e della città di Roma alla famiglia delle bambine rom uccise nel rogo del camper

IT | HU
tutte le news
• STAMPA
19 Maggio 2017
Corriere della Sera On Line

Rom, con una casa un futuro diverso è possibile

18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

Bruciate vive? Erano rom.

12 Maggio 2017
Roma sette

Rogo di Centocelle: Roma prega per le sorelle arse vive

12 Maggio 2017
Radio Vaticana

Rogo a Centocelle. Promosse manifestazioni di solidarietà

12 Maggio 2017
Il Messaggero

La tragedia di Centocelle. Il dolore della madre

12 Maggio 2017
La Repubblica - Ed. Roma

Rom uccise, dolore e polemiche

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
12 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

Preghiera a Centocelle sul luogo dove hanno perso la vita le tre sorelline rom

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Intervento di Branislav Savic durante la visita di Papa Francesco alla Comunità di Sant'Egidio

Lettera ai consiglieri comunali di Budapest in difesa dei senza fissa dimora

CAMPI ROM RISCATTO CERCASI , Avvenire 2 agosto 2013

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla veglia di preghiera "Morire di Speranza"

Per un mondo senza razzismo – per un mondo senza violenza

tutti i documenti
• LIBRI

''Una giornata particolare''





Tau Editrice

Milano, 30 gennaio 1944





Guerini e Associati
tutti i libri

FOTO

513 visite

572 visite

500 visite

601 visite

560 visite
tutta i media correlati