Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
29 Luglio 2014 | MESSINA, ITALIA

#estatedisolidarietà è anche accoglienza ai profughi che arrivano dal mare

Storie di dolore e di speranza nel racconto di chi, ogni giorno, aiuta chi è riuscito a raggiugnere le coste della Sicilia

 
versione stampabile

"Provengono da tutto il Sud del mondo i nostri amici che affollano la Scuola media Pascoli di Messina, ormai centro stabile di accoglienza. Sono uomini, donne e bambini che arrivano da Siria, Pakistan, Afghanistan, Mali, Niger, Etiopia, Eritrea … e qualcuno anche da Gaza.

Vestiti con abbigliamento di fortuna, qualcuno indossa ancora il giubbotto salvagente come maglietta ed una coperta avvolta alla vita come pantalone. E tutti, proprio tutti, sono scalzi, pur avendo un grosso bagaglio sulle loro spalle: emerge dai loro occhi impauriti e dalle storie che raccontano, è il peso del terrore provato durante il loro lungo viaggio, un  viaggio segnato da una violenza atroce. In molti hanno raccontato alla polizia di come gli scafisti scegliessero a caso le loro vittime, e di come ne avessero uccise almeno una sessantina, perché consumavano aria nella stiva affollata! I superstiti hanno visto i corpi di connazionali, amici e parenti, accoltellati o storditi a mani nude, sparire poi tra le onde. Tutti minacciati ed impossibilitati a muoversi, nel terrore di ricevere lo stesso trattamento mortale.

Molti di loro hanno perso familiari: la madre, il fratello, un amico caro… Un papà e una mamma hanno perso il loro figlioletto di due anni. Tutti ci chiedono di poter telefonare a casa o contattare via internet i loro familiari  per poter dare loro notizie: noi lo facciamo e loro si sentono sollevati e ad un nostro sorriso ci rispondono con un sorriso.

Provvediamo a portare vestiti, scarpe e generi di prima necessità (latte, acqua, biscotti) e inoltre tutte le mattine la Comunità si è impegnata, in particolare, a dare loro il buongiorno servendo la colazione. Lavoriamo insieme a tanti: la Comunità di Sant’Egidio con numerose associazioni di Messina; e ancora, molti sono stati i cittadini che sono passati dalla scuola lasciando vestiti, offerte in denaro e tanto altro, per aiutarci  a pensare alle loro necessità.

In questi giorni la nostra famiglia è cresciuta: si è arricchita di tanti fratelli e sorelle più sfortunati di noi. Ci siamo mischiati a loro, e tutte le volte che ci siamo salutati abbiamo raccomandato loro che, nel caso non ci fossimo più rivisti e li avessero mandati in un’altra città,  di cercare la Comunità di Sant’Egidio..  perché lì avrebbero ritrovato la nostra famiglia che li avrebbe sempre aiutati e  sostenuti. Per questo, un’amica si è preoccupata di scrivere su un biglietto, donato poi a tutti, il nome della Comunità.

La Comunità sta lavorando, insieme al Comune, alla Caritas, alla Comunità Islamica e molte associazioni di volontariato, per organizzare le esequie di Hamed, bambino di due anni, siriano di Damasco, morto annegato sotto gli occhi impotenti dei  genitori: si terranno martedì 29 luglio alle ore 17,00 in Piazza Unione Europea (Piazza Municipio)".


 LEGGI ANCHE
• NEWS
25 Maggio 2017
ROMA, ITALIA

Presentazione del libro "Rifugi e ritorni" di Filippo Grandi. IL VIDEO

22 Maggio 2017
MILANO, ITALIA

Milano risponde al razzismo con un #20maggiosenzamuri: il realismo dell’accoglienza

IT | ES | CA
2 Maggio 2017
CATANIA, ITALIA

Sant'Egidio ed Enel Cuore inaugurano a Catania il nuovo Centro polifunzionale ''Viva gli Anziani!''

27 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

I corridoi umanitari, volto umano dell'Italia che salva. Tanti i bambini arrivati oggi dalla Siria

IT | DE | FR | PT | RU
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

Il Papa con profughi: un sopravvissuto di Lampedusa gli dona una cartolina con i volti delle vittime dei naufragi

IT | ES | FR | PT | NL
22 Aprile 2017
ROMA, ITALIA

La preghiera di Papa Francesco per i martiri del nostro tempo. Le immagini della visita

IT | EN | ES | DE | FR | PT | HU
tutte le news
• STAMPA
28 Maggio 2017
Catalunya Cristiana

Els corredors, una gran esperança

18 Maggio 2017
Famiglia Cristiana

La sfida dei migranti per i leader del mondo

4 Maggio 2017
AlfayOmega

Un año salvando vidas: el éxito de los corredores humanitarios. Todo a punto en España

23 Aprile 2017
Radio Vaticana

Papa a San Bartolomeo. Mons. Paglia: testimoni della fede per vincere il male

23 Aprile 2017
Corriere della Sera

Papa Francesco: «Campi profughi come quelli di concentramento»

22 Aprile 2017
Domradio.de

"Was braucht die Kirche heute?"

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
20 Maggio 2017 | ANVERSA, BELGIO

Refugees Welcome: festa con i rifugiati e richiedenti asilo

17 Maggio 2017 | ROMA, ITALIA

I profughi e noi. Incontro con Alejandro Solalinde, difensore dei diritti dei migranti in Messico

14 Maggio 2017 | MILANO, ITALIA

''Le rotte dell'accoglienza'', un incontro per parlare di migrazioni e dei corridoi umanitari

9 Maggio 2017 | MILANO, ITALIA

Preghiera in memoria del profugo maliano deceduto nella Stazione Centrale di Milano

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

FOTO

1510 visite

469 visite

1491 visite

464 visite

1563 visite
tutta i media correlati