Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
11 Agosto 2014

"La sicurezza dell'Italia deve passare per solide politiche di integrazione". Dichiarazione di Marco Impagliazzo

Il presidente di Sant'Egidio reagisce alle affermazioni del ministro dell'Interno Angelino Alfano e alla decisione dell'operazione "spiagge sicure", che va a colpire poveri lavoratori immigrati e ignora le vere emergenze del paese: risorgente antisemitismo, razzismo e intolleranza.

 
versione stampabile

"A estate inoltrata il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha deciso di intervenire per garantire vacanze sicure agli italiani che vede assediati da processioni di 'vu cumprà'. Colpisce l'uso di un termine dispregiativo, che certo non favorisce una corretta visione delle cose e tanto meno la soluzione di un problema. In realtà le vere questioni all'ordine del giorno in tema di legalità appaiono oggi il risorgente antisemitismo, il razzismo mai sopito e i tanti episodi di intolleranza che purtroppo si manifestano anche in queste settimane".
Così il presidente della Comunità di Sant'Egidio prof. Marco Impagliazzo ha commentato il piano d'azione denominato "spiagge sicure" illustrato oggi in una conferenza stampa dal titolare del Viminale. "Prefetti, Guardia di Finanza, Forze dell'ordine -- ha detto Impagliazzo -- vengono arruolati dal ministro per combattere senza quartiere un'emergenza che non esiste. Si tratta infatti di persone che lavorano, anche duramente, per guadagnarsi da vivere. Per quanto riguarda poi gli immigrati, mentre è da ribadire l'apprezzamento per l'operazione 'Mare Nostrum', sarebbe auspicabile proseguire con maggiore impegno di tutto il governo per garantire un'ospitalità dignitosa e l'integrazione ai profughi e rifugiati che cercano sicurezza e un lavoro onesto in Italia. La vera sicurezza per italiani e immigrati sta in una solida politica di integrazione".

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
30 Maggio 2011

Roma - Festa del programma "Diritto alla scuola, diritto al futuro": quando l'integrazione scolastica dei rom è un successo

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | UK
18 Maggio 2010

"Napoli città per tutti, Napoli città per il mondo": una marcia per dire no al razzismo

IT | EN | ES | DE | PT | CA | NL | ID
11 Gennaio 2010

Delegazione di Sant'Egidio e Genti di Pace visita gli immigrati colpiti dagli episodi di violenza a Rosarno (Calabria)

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
19 Novembre 2009

Vitkov (Repubblica Ceca): Alla Scuola della Pace con i bambini zingari, per crescere insieme senza violenza

IT | ES | FR | CA | NL | RU
27 Marzo 2017
ROMA, ITALIA

Anziani romani e migranti insieme per dire NO al razzismo

tutte le news
• STAMPA
1 Marzo 2016
La Vanguardia

Llegan a Italia 93 refugiados sirios con visado

17 Dicembre 2015
Radio France International

Sant'Egidio crée des corridors humanitaires avec le Maroc et le Liban

18 Luglio 2015
Avvenire

«Nella capitale clima d'odio mai visto Una città che non accoglie non è comunità»

24 Giugno 2015
Adista Segni Nuovi

L'immigrazione rifiutata

15 Marzo 2015
Avvenire

Sant`Egidio: Ue, sbagli. Solidarietà non significa più sbarchi

22 Febbraio 2015
Redattore Sociale

Da profughi a volontari: immigrati assistono anziani, bambini e clochard

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
5 Novembre 2017 | GENOVA, ITALIA

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei di Genova

19 Ottobre 2017 | GENOVA, ITALIA

Un prete nel mirino dei narcos. Incontro con Alejandro Solalinde, difensore dei diritti dei migranti in Messico

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
29 Settembre 2014
ANSA

Obama contro le discriminazioni razziali in America. Anche pena di morte applicata su base razziale

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova

237 visite

208 visite

203 visite

129 visite

123 visite
tutta i media correlati