Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
7 Settembre 2014

Zygmunt Bauman: il dialogo nel tempo della società liquida

Non bisogna dare al dialogo una struttura formale con un programma predefinito, ma far emergere idee, essendo disposti a viaggiare su una strada a due sensi, diventando maestre e alunni allo stesso tempo.

 
versione stampabile

Riprendendo alcune espressioni di Papa Francesco, Zygmunt Bauman, intellettuale e scrittore polacco, noto per i suoi studi sulla società liquida, à intervenuto nell’assemblea inaugurale del meeting internazionale ‘La pace e’ il futuro’, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio ad Anversa, in Belgio, a cento anni dall’inizio della Prima guerra mondiale: “Il dialogo non e’ una serie di monologhi nei quali i relatori cercano di sopraffarsi l’un l’altro. Il dialogo e’ l’arte piu’ importante che vogliamo imparare per mantenere la pace nel pianewta”. La persona che rifiuta il dialogo “e’ una persona corrotta, che conosce solo la collaborazione ,non l’amicizia; che divide il prossimo in collaboratori o nemici. Sappiamo come si affrontano oggi gli avversari”.  L’amore, viceversa,  “e’ gioia per l’esistenza dell’altro”. Nella societa’ liquida Internet, invece di uno strumento utile, “puo’ diventare uno dei modi che consente di rifiutare tutto cio’ che non si vuole vedere”.  Ci sono tuttavia tre livelli per passare dal monologa al dialogo. Il primo passo e’ la socialita’, grazie alla quale si accettano gli altri intorno a noi. Questo consente di intraprendere il cammino della solidarieta’ che e’ un processo di riconciliazione per raggiungere l’unita’. L’unita’ e’ sostanza del dialogo,  arte indispensabile. In questo solco, per Bauman il dialogo efficace e’ quello informale, “aperto e basato sulla cooperazione. Non bisogna dare al dialogo una struttura formale con un programma predefinito, ma far emergere idee, essendo disposti a viaggiare su una strada a due sensi, diventando maestre e alunni allo stesso tempo.  E’ cio’che consente di imparare ad accettare che si puo’ aver torto”.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
12 Febbraio 2014
ANVERSA, BELGIO

"Peace is the Future". A 100 anni dall'inizio della 1° guerra mondiale lo "spirito d'Assisi" toccherà il Belgio

IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | ID
7 Settembre 2014

Riccardi: «Anche davanti ai conflitti più disumani confermiamo che non può esserci guerra e violenza in nome di Dio»

IT | EN | ES | FR | PT | NL
7 Settembre 2014
ANVERSA, BELGIO

PEACE IS THE FUTURE: GUARDA IL PROGRAMMA DELLE DIRETTE

IT | EN | ES | PT
7 Settembre 2014
ANVERSA, BELGIO

Herman Van Rompuy: la pace è l’autentica essenza del progetto europeo

IT | EN | PT
8 Settembre 2014

Il Gran Mufti del Cairo: “L’Islam è una religione del dialogo, l’estremismo va sradicato”

IT | EN | ES | DE | FR | PT
8 Settembre 2014

Il custode del Sacro Convento all'incontro internazionale di Sant'Egidio. San Francesco, la natura e lo sviluppo sostenibile

IT | EN | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
28 Settembre 2014
Catalunya Cristiana

Construir un futur sense guerra

6 Settembre 2014
Avvenire

«La pace è il futuro». La sfida di Sant`Egidio

5 Settembre 2014
Infocatho.be

« La Paix est l’avenir ». Jan De Volder (Sant’Egidio) : « Nous sommes des semeurs, pas des moissonneurs »

2 Settembre 2014
lalibre.be

Anvers, capitale mondialedes religions pour la paix

30 Agosto 2014
Katholiek Nieuwsblad

‘Vrede is de enige toekomst’

30 Agosto 2014
Relevant

Geloven in dialoog in deze tijd

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
5 Ottobre 2014 | BUENOS AIRES, ARGENTINA

La Paz es el Futuro: incontro interreligioso per la pace a Buenos Aires

27 Settembre 2014 | MOZAMBICO

Da Anversa al Mozambico: Peace is the Future a Nampula e Quelimane

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Antwerp 2014 Peace is The future - Programme EN

Antwerpen 2014 Programma in Italiano

tutti i documenti