Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Settembre 2014 | ANVERSA, BELGIO

Sammak “Non è possibile dialogare con i terroristi che distorcono l’Islam’’. Dura condanna dell’Isis da parte del sunnita libanese all’incontro di Anversa.

 
versione stampabile

Il sunnita libanese Mohammed Sammak, all’incontro di Sant’Egidio ad Anversa, prende una netta posizione contro chi  “vuole dirottare l’Islam e prenderlo in ostaggio. Le azioni dell’Isis sono certamente un crimine contro cristiani e yazidi, ma anche contro gli stessi musulmani. Sono criminali con cui non si può dialogare, perché a chi dice che due più due fa cinque puoi spiegare il suo errore, ma se ti dice che fa settanta vuol dire che sta ragionando in un modo diverso da te e vuole solo distorcere la realtà”.

Per Sammak, membro del Forum Libanese per il Dialogo, che fu invitato speciale all’Assemblea del Sinodo dei Vescovi sul Medio Oriente in Vaticano, “molti governi del Medio Oriente hanno violato i diritti dei loro cittadini e arabi, curdi, cristiani, sciiti e sunniti, nei diversi luoghi, sono stati perseguitati. I popoli di questa nostra terra non hanno ancora avuto il loro Gandhi o il loro Mandela, ma la globalizzazione è positiva, perché comunque li espone all’influsso di simili personalità, ed anche se occorrerà del tempo giungeremo alla mutua accettazione dell’altro, perché “solo in questo risiede il segreto di una umanità finalmente riconciliata”, ha concluso citando Giovanni Paolo II.

Per approfondire:

PANEL 3: Credenti e umanisti nel mondo della globalizzazione

Leggi la biografia >


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Dicembre 2016

Salvare vite umane dalla guerra in Siria si può: con i #corridoiumanitari

IT | ES | PT | CA
2 Dicembre 2016
ROMA, ITALIA

Ecco i volti e le voci dei profughi siriani fuggiti dalla guerra, oggi in Italia con i #corridoiumanitari

IT | ES | DE | FR | PT | CA | RU | HU
1 Dicembre 2016

Altri 100 in salvo con i #corridoiumanitari. Il progetto compie un anno e arriva a quota 500

IT | DE | FR | PT
25 Novembre 2016
PARIGI, FRANCIA

Pace in Siria, Iraq, Centrafrica: colloquio tra Andrea Riccardi e il ministro degli esteri francese Jean Marc Ayrault

IT | ES | DE | FR | PT
19 Novembre 2016

Il patriarca della Chiesa assira Mar Gewargis III visita Sant'Egidio: "Questa fraternità ci dà speranza"

IT | ES | DE | PT | CA | HU
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
20 Novembre 2016
Catalunya Cristiana

«Ser refugiada és començar de zero»

18 Novembre 2016
L'Osservatore Romano

Insieme per la pace

16 Novembre 2016
Münstersche Zeitung

"Grazie mille, Papa Francesco"

31 Ottobre 2016
Vatican Insider

Iraq, Sant’Egidio: servono aiuti umanitari e dialogo per superare la crisi

25 Ottobre 2016
La Vanguardia

Una iniciativa ecuménica lleva refugiados a Roma y los recibe un ministro

24 Ottobre 2016
La Stampa

Rahma e la sua piccola finalmente in salvo dalla guerra in Siria

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Ahmad Al Tayyeb - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà - Parigi 2016

Speech of Ahmad Al-Tayyeb, Grand Imam of Al Azhar at "East and West: dialogues between civilizations" (Arabic)

Gli aiuti umanitari in Siria e Libano

#savealeppo: salvare aleppo e proteggere i cristiani in medio oriente

#savealeppo: le principali adesioni pervenute

Antwerp 2014 Peace is The future - Programme EN

tutti i documenti
• LIBRI

Trialoog





Lannoo Uitgeverij N.V

Primavera Araba





Paoline
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri