Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Settembre 2014 | ANVERSA, BELGIO

Il vescovo ucraino Nicolaj: «Il prete non deve cedere al delirio patriottico o nazionalistico»

 
versione stampabile

«I cristiani debbono mantenere una distanza interiore da uno Stato che desiderasse rafforzare il patriottismo con simboli cristiani. Il prete non deve cedere al delirio patriottico o nazionalistico, non può condividere qualunque ideologia, non può esortare a sacrifici in nome della Patria o della Chiesa». È quanto ha detto il vescovo ortodosso Nicolaj, ausiliario di Kiev, intervenendo all’Incontro interreligioso organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio “Peace is the Future, Religion and Cultures in Dialogue”, che si tiene ad Anversa dal 7 al 9 settembre.

Se ai tempi di piazza Majdan c’era la speranza di una rinascita, oggi le persone gridano sempre più: «Dov’è Dio? Perché Lui non ferma questa folle violenza? Perché non ci dona la pace?». Mentre in Ucraina vacilla la tregua e si torna a sparare, la Chiesa di Kiev invita tutti i cristiani a lavorare per la pace, anche quando sembra «la possibilità dell’impossibile». «Oggi – racconta il vescovo – la Chiesa ortodossa ucraina unisce persone assolutamente diverse in tutta l’Ucraina e, indipendentemente dall’estraneità mondana, all’interno della Chiesa noi tutti siamo familiari e infinitamente vicini l’uno all’altro. A me è vicino e comprensibile il dolore di ciascuno, e oggi cerchiamo di aiutare, con quello che possiamo, tutti coloro che soffrono per la guerra. Custodiamo il principale tesoro dell’Ucraina: la pace interreligiosa e interecclesiale».

Ad Anversa, si ricordano i 100 anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale e anche allora la popolazione rivolgeva domande a Dio simili a quelle di oggi. Citando l’esempio di padre Spiridon, all’epoca cappellano, il vescovo ricorda che i cristiani di ogni confessione debbono affermare che «non esistono guerre giuste».

Il 6 giugno 2014, in Ucraina il gruppo «Riconciliazione», a cui partecipano ucraini ortodossi, cattolici, greco-cattolici e luterani, ha proposto una visione cristiana di riconciliazione nazionale.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
28 Febbraio 2017

L'Abuna Matthias, patriarca della Chiesa etiope, ha scritto una lettera alla Comunità all'indomani della sua visita

IT | EN | DE | FR
9 Febbraio 2017

Sant'Egidio fa festa per i 49 anni con il popolo della Comunità

IT | ES | DE | FR | PT | CA
3 Febbraio 2017
ROMA, ITALIA

Visita del Presidente del Parlamento sloveno Milan Brglez alla Comunità di Sant'Egidio

IT | ES | DE | PT
1 Febbraio 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

30° Summit dell’Unione Africana, una delegazione di Sant’Egidio incontra il nuovo presidente Moussa Faki

IT | ES | DE | PT
18 Gennaio 2017
KIEV, UCRAINA

A Kiev la cena itinerante di Sant'Egidio a -11°C: pasti caldi e coperte per salvare la vita dei senzatetto

IT | DE | FR
10 Gennaio 2017

Il Natale con i poveri in Russia e Ucraina: il calore dell’amicizia nel gelo dell’inverno

IT | EN | ES | DE | FR | RU
tutte le news
• STAMPA
2 Gennaio 2017
Aachener Zeitung

Zahlreiche Kerzen symbolisieren die Brandherde auf der Erde

2 Gennaio 2017
SIR

Marcia pace: Comunità Sant’Egidio, migliaia a Roma e in altre città italiane

2 Gennaio 2017
Zenit

Impagliazzo: “Dopo l’attentato di Istanbul, la nostra marcia assume un significato più forte”

2 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Le vie del centro invase dai colori della pace

2 Gennaio 2017
Il Secolo XIX

Marcia della pace, in 1.500 con i profughi

2 Gennaio 2017
La Nazione

Fiaccole accese per la pace

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Antwerp 2014 Peace is The future - Programme EN

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori

Hacer la paz





Proteus
tutti i libri