Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
8 Settembre 2014 | ANVERSA, BELGIO

Il vescovo ucraino Nicolaj: «Il prete non deve cedere al delirio patriottico o nazionalistico»

 
versione stampabile

«I cristiani debbono mantenere una distanza interiore da uno Stato che desiderasse rafforzare il patriottismo con simboli cristiani. Il prete non deve cedere al delirio patriottico o nazionalistico, non può condividere qualunque ideologia, non può esortare a sacrifici in nome della Patria o della Chiesa». È quanto ha detto il vescovo ortodosso Nicolaj, ausiliario di Kiev, intervenendo all’Incontro interreligioso organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio “Peace is the Future, Religion and Cultures in Dialogue”, che si tiene ad Anversa dal 7 al 9 settembre.

Se ai tempi di piazza Majdan c’era la speranza di una rinascita, oggi le persone gridano sempre più: «Dov’è Dio? Perché Lui non ferma questa folle violenza? Perché non ci dona la pace?». Mentre in Ucraina vacilla la tregua e si torna a sparare, la Chiesa di Kiev invita tutti i cristiani a lavorare per la pace, anche quando sembra «la possibilità dell’impossibile». «Oggi – racconta il vescovo – la Chiesa ortodossa ucraina unisce persone assolutamente diverse in tutta l’Ucraina e, indipendentemente dall’estraneità mondana, all’interno della Chiesa noi tutti siamo familiari e infinitamente vicini l’uno all’altro. A me è vicino e comprensibile il dolore di ciascuno, e oggi cerchiamo di aiutare, con quello che possiamo, tutti coloro che soffrono per la guerra. Custodiamo il principale tesoro dell’Ucraina: la pace interreligiosa e interecclesiale».

Ad Anversa, si ricordano i 100 anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale e anche allora la popolazione rivolgeva domande a Dio simili a quelle di oggi. Citando l’esempio di padre Spiridon, all’epoca cappellano, il vescovo ricorda che i cristiani di ogni confessione debbono affermare che «non esistono guerre giuste».

Il 6 giugno 2014, in Ucraina il gruppo «Riconciliazione», a cui partecipano ucraini ortodossi, cattolici, greco-cattolici e luterani, ha proposto una visione cristiana di riconciliazione nazionale.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
26 Aprile 2016
KIEV, UCRAINA

Preghiera ecumenica per la pace nella chiesa di Sant'Alessandro a Kiev

IT | ES | DE | PT | RU | UK
18 Ottobre 2017

A un mese dall'Incontro delle religioni a Münster, le Strade di Pace hanno attraversato 4 continenti

IT | ES | DE | FR
4 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

La Conferenza sui 25 anni della pace in Mozambico: il modello italiano che ha dato speranza all'Africa

IT | EN | DE | PT
4 Ottobre 2017

25 anni di pace in Mozambico: storia di un paese in uscita dalla guerra e dalla povertà

IT | EN | ES | DE | PT | ID
20 Ottobre 2015

Vescovi da ogni parte del mondo insieme a Sant'Egidio in preghiera per la pace in Colombia e nel mondo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news
• STAMPA
28 Settembre 2014
Catalunya Cristiana

Construir un futur sense guerra

7 Settembre 2014
La Vanguardia

Conversaciones de paz

22 Settembre 2016
Agencia Latinoamericana y Caribeña de Comunicación

Sed de paz en La Habana

6 Aprile 2015
AlfayOmega

Entrevista con Andrea Riccardi, fundador de la Comunidad de San Egidio

15 Febbraio 2015
Famiglia Cristiana

In preghiera per l'Ucraina

28 Dicembre 2014
La Vanguardia

"La paz es el futuro"

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

tutti i documenti
• LIBRI

La forza disarmata della pace





Jaca Book

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri