Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
12 Settembre 2014 | CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Anche in Messico le religioni dicono no alla violenza #peaceisthefuture

 
versione stampabile

Il 10 settembre si è tenuta presso l'Auditorio centrale dell'Università Iberoamericana dei gesuiti a Città del Messico la conferenza "La pace é il futuro" ispirata all'incontro interreligioso organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio ad Anversa appena conclusosi.

Un momento prezioso, di dialogo e di conoscenza reciproca, in un tempo difficile come quello attuale, e in un paese spesso martoriato dalla violenza, che ha sottolineato come la radice di ciascuna religione - cristianesimo, ebraismo, Islam - sia la pace.  

L'incontro si è aperto con il saluto del rettore dell'università, il Padre David Fernández Dávalos, e ha visto gli interventi di mons. Leopoldo Gonzalez Gonzalez, vescovo di Tapachula e Presidente della Commissione Episcopale Messicana per il dialogo e la comunione, del Rabbino Leonel Levy della comunità Bet-El di Città del Messico; l'arcivescovo Alejo Antonio della Chiesa Ortodossa di America, il Reverendo Efren Velazquez Gutierrez della Chiesa Anglicana, il Reverendo Archimandrita Fadi Rabbat della Chiesa Cattolica Apostolica Ortodossa di Antiochia, il Padre Yaacoub Joseph Badaoui della Chiesa Maronita dal Libano, il Dr. Erhan Çokcoşkun, direttore del Centro Culturale Turco, che ha portato la voce dell'Islam. 

Alla fine è stato proclamato e firmato da tutti i partecipanti alla conferenza l'Appello di Pace 2014 di Anversa   


 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Pace in Centrafrica: i leader religiosi di Bangui a Sant'Egidio rilanciano la piattaforma per la riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT | CA
14 Novembre 2016
BRUXELLES, BELGIO

Prosegue l'impegno di Sant'Egidio per l'Iraq: oggi a Bruxelles una Giornata di Studio con il Comitato per la Riconciliazione

IT | ES | DE | FR | PT
12 Novembre 2016
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Il giubileo della misericordia con i senza fissi dimora a Città del Messico

IT | ES
7 Novembre 2016
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio incontra il Presidente della Repubblica di Etiopia Mulatu Teshome

IT | ES | DE | PT
2 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Firmato l'Accordo di amicizia tra Sant'Egidio e Rissho Kosei-kai: dialogo e passione per le sfide del nostro tempo

IT | ES | DE | FR | PT | RU
27 Ottobre 2016

Lo Spirito di Assisi ancor più necessario in un mondo lacerato da guerre e divisioni

IT | ES
tutte le news
• STAMPA
3 Dicembre 2016
Radio Vaticana

Pace in Colombia: ex guerriglieri iniziano il disarmo

28 Novembre 2016
FarodiRoma

La preghiera per la pace da Wojtyla a Bergoglio in un libro di Paolo Fucili

23 Novembre 2016
Il Fatto Quotidiano

Non solo faide, al Sud si parla di pace

22 Novembre 2016
Avvenire

Sant'Egidio. «Quella in Centrafrica non è una guerra di religione»

22 Novembre 2016
L'huffington Post

Se Bangui diventa il centro del mondo con il Cardinale, l'Imam e il Pastore

19 Novembre 2016
Vatican Insider

A Sant’Egidio il cardinale, l’imam e il pastore centrafricani

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
16 Novembre 2016 | CERGY, FRANCIA

La globalizzazione e l'arte della pace: il ruolo di Sant'Egidio, con Andrea Riccardi

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Alberto Quattrucci

Intervento di Alberto Quattrucci al Symposium "War Never Again" (Hiroshima, 5 agosto 2015)

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Incontro di Preghiera per la Pace

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori

Hacer la paz





Proteus
tutti i libri

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri