Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - news contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
1 Ottobre 2014 | PAKISTAN

Promozione dell'istruzione in Pakistan con il programma "Diritto alla scuola, diritto al futuro"

Si conclude in questi giorni il primo semestre di studi per le ragazze e i ragazzi cristiani del programma di sostegno all'istruzione di Sant'Egidio.

 
versione stampabile

All’inizio del 2014, grazie ad una colletta realizzata tra tutte le Comunità di Sant’Egidio nel mondo, è stato avviato il programma “Diritto allo studio, diritto al futuro” in Pakistan. In questi giorni, i primi studenti che ne hanno usufruito hanno completato con successo il primo semestre.

Con questo programma, Sant’Egidio desidera offrire un sostegno a quegli studenti che hanno un buon successo scolastico, ma poiché provengono da famiglie molto povere (per lo più cristiane), non possono accedere ai livelli superiori di istruzione e rimangono così in una condizione di marginalità sociale.

Il sistema di istruzione pakistano, infatti, prevede una scuola di base di 8 classi, poi un biennio che permette l’accesso all’università.

E’ proprio nel biennio che i costi per l'iscrizione e la frequenza scolastica diventano molto più costosi e molti studenti abbandonano gli studi, precludendosi per sempre la possibilità di accedere ad un buon livello professionale.

Inoltre, gli studi superiori richiedono una buona conoscenza non solo dell’urdu, ma dell’inglese, la cui pratica è scarsa negli ambienti più poveri.

“Diritto alla scuola, diritto al futuro” aiuta giovani cristiani poveri a frequentare scuole che permettano loro una buona qualità di studi, garanzia di un domani in cui sarà possibile accedere a posti di lavoro qualificati. Un passo importante per vincere la discriminazione di cui sono spesso fatti segno, non solo per motivi religiosi, ma anche socio-culturali. E' a scuola, appunto, che si prepara il loro futuro.

Il programma è iniziato in 4 scuole, sia femminili che maschili, delle città di Lahore e Sargodha e nel secondo semestre inizierà anche a Faisalabad.

In questi giorni, un responsabile della Comunità di Sant'Egidio del Pakistan incontra le famiglie e gli studenti, per accertare il rendimento scolastico di ciascuno di loro, individuare le necessità e incoraggiare alla frequenza e all'impegno nello studio. Oltre al sostegno agli studenti, infatti, il programma prevede anche un monitoraggio attivo di tutto il nucleo familiare (nelle foto un incontro con le famiglie), affinchè anche i genitori si sentano motivati a far proseguire gli studi ai figli.

Gli studenti della St. Peter Boys High School di Sargodha ricevono le uniformi nuove per premiare il loro impegno Una delle lettere inviate dagli studenti beneficiari delle borse di studio, al termine del primo semestre.

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
24 Luglio 2016
ROMA, ITALIA

Summer school della Comunità di Sant'Egidio per i bambini rom di Castel Romano

IT | ES | FR
9 Giugno 2016
PAKISTAN

In Pakistan il termometro segna 47 gradi: Sant'Egidio in campo per proteggere gli anziani

IT | ES | DE | FR
6 Aprile 2016
LAHORE, PAKISTAN

Pakistan: Sant'Egidio prega per la pace insieme ai familiari delle vittime dell'attentato di Lahore

IT | EN | ES | DE | FR | PT
29 Marzo 2016
ROMA, ITALIA

"La mitezza è il fondamento della fiducia dei cristiani del Pakistan". L'omelia di don Armand Puig

IT | ES | PT | CA
29 Marzo 2016
ROMA, ITALIA

Preghiera per le vittime dell'attentato a Lahore e per la pace in Pakistan

IT | EN | DE | PT | ID
5 Marzo 2016
ROMA, ITALIA

Un cristiano che apriva ogni giorno la sua Bibbia: Shahbaz Bhatti nel ricordo dell'arcivescovo di Karachi

IT | EN | ES | DE | FR | PT | RU
tutte le news
• STAMPA
7 Aprile 2016
Famiglia Cristiana

Ora tocca all'Islam estirpare la violenza

3 Aprile 2016
La tribuna di Treviso

Messa per i morti di Bruxelles e di Lahore

2 Aprile 2016
il Cittadino

Pakistan: Marazziti (Des-Cd), salvare Asia Bibi senza se e senza ma

30 Marzo 2016
Avvenire

Sant'Egidio. In preghiera per le vittime: «La bontà disturba»

30 Marzo 2016
Roma sette

Pakistan, la «mitezza» è «il fondamento della fiducia dei cristiani»

30 Marzo 2016
Agenzia SIR

Attentato in Pakistan: Zuccolini (S.Egidio), “con la preghiera chiediamo la pace per cristiani e musulmani uccisi domenica”

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
23 Aprile 2016 | FIRENZE, ITALIA

Veglia a Firenze per le vittime dell'attentato di Pasqua in Pakistan

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

vai a no pena di morte
• LIBRI

Shabhaz Bhatti





Paoline
tutti i libri

FOTO

154 visite

159 visite

152 visite
tutta i media correlati

Per Natale, regala il Natale! Aiutaci a preparare un vero pranzo in famiglia per i nostri amici più poveri