Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - preghier...i giorno contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Icona del Santo Volto
Chiesa di Sant'Egidio - Roma

 

Memoria particolare delle comunità cristiane in Europa e nelle Americhe.


Lettura della Parola di Dio

Alleluia, alleluia, alleluia !

Lo Spirito del Signore è su di te,
chi nascerà da te sarà santo.

Alleluia, alleluia, alleluia !

Dal libro dei Proverbi 8,1-21

La Sapienza forse non chiama
e la prudenza non fa udir la voce?
In cima alle alture, lungo la via,
nei crocicchi delle strade essa si è posta,
presso le porte, all'ingresso della città,
sulle soglie degli usci essa esclama:
"A voi, uomini, io mi rivolgo,
ai figli dell'uomo è diretta la mia voce.
Imparate, inesperti, la prudenza
e voi, stolti, fatevi assennati.
Ascoltate, perché dirò cose elevate,
dalle mie labbra usciranno sentenze giuste,
perché la mia bocca proclama la verità
e abominio per le mie labbra è l'empietà.
Tutte le parole della mia bocca sono giuste;
niente vi è in esse di fallace o perverso;
tutte sono leali per chi le comprende
e rette per chi possiede la scienza.
Accettate la mia istruzione e non l'argento,
la scienza anziché l'oro fino,
perché la scienza vale più delle perle
e nessuna cosa preziosa l'uguaglia".

Io, la Sapienza, possiedo la prudenza
e ho la scienza e la riflessione.
Temere il Signore è odiare il male:
io detesto la superbia, l'arroganza,
la cattiva condotta e la bocca perversa.
A me appartiene il consiglio e il buon senso,
io sono l'intelligenza, a me appartiene la potenza.
Per mezzo mio regnano i re
e i magistrati emettono giusti decreti;
per mezzo mio i capi comandano
e i grandi governano con giustizia.
Io amo coloro che mi amano
e quelli che mi cercano mi troveranno.
Presso di me c'è ricchezza e onore,
sicuro benessere ed equità.
Il mio frutto val più dell'oro, dell'oro fino,
il mio provento più dell'argento scelto.
Io cammino sulla via della giustizia
e per i sentieri dell'equità,
per dotare di beni quanti mi amano
e riempire i loro forzieri.

 

Alleluia, alleluia, alleluia !

Ecco, Signore, i tuoi servi:
avvenga a noi secondo la Tua Parola.

Alleluia, alleluia, alleluia !

La sapienza si fa udire come la voce di una persona che chiama i suoi figli. In cima alle alture, ai crocicchi delle strade, presso le porte della città, all’ingresso delle case, ovunque essa si apposta per raggiungere i suoi figli. È l’amore del Signore che non cessa di cercare l’uomo perché risponda alla sua voce, come Gesù che manda ovunque i suoi servi a chiamare gli invitati al banchetto nuziale: “A voi uomini io mi rivolgo, ai figli dell’uomo è diretta la mia voce”. Quante volte la voce di Dio ci ha raggiunto e ci ha ammonito, volendo comunicarci il segreto della vita. In essa noi abbiamo trovato verità, giustizia, prudenza, intelligenza, consiglio, successo, forza. Sono alcune delle sue caratteristiche, che fanno di essa qualcosa di estremamente prezioso, più dell’oro e delle perle. Essa è anche guida per un buon governo: “Per mezzo mio regnano i re, e i principi promulgano giusti decreti; per mezzo mio i capi comandano e i grandi governano con giustizia”. Vale la pena investire nel cercare la sapienza, perché essa “ama coloro che la amano, e quelli che la cercano la trovano”. Qui si pone una domanda per la vita di ciascuno: come cercare la sapienza, dove trovare il suo insegnamento? Il libro dei Proverbi identifica più volte la sapienza con l’insegnamento di Dio. Si tratta solo della Torah rivelata dal Signore al popolo Israele? Sembra che questa sapienza si allarghi anche a quanto il Signore ha posto nella vita di tutti i popoli e nella coscienza di ciascuno. Il vero problema è “cercare”, non lasciarsi condurre dall’istinto, dalle abitudini, dal carattere, da se stessi. Il segreto della sapienza sta in Dio. Essa è un dono che ci viene elargito ogni volta che ci poniamo di fronte a lui. Essa racchiude tutte le cose buone, belle e giuste che Dio ha posto nel mondo. Per questo la Sapienza, con la esse maiuscola, esiste presso Dio fin dalle origini. Per noi cristiani essa si è rivelata definitivamente in Gesù morto e risorto, nel suo insegnamento, nella sua parola. Non c’è niente che la uguagli, perché essa è il dono di Dio all’umanità.


24/01/2012
Memoria della Madre del Signore


Calendario della settimana
MAR
26
domenica 26 marzo
Liturgia della domenica
MAR
27
lunedì 27 marzo
Preghiera per i poveri
MAR
28
martedì 28 marzo
Preghiera con Maria, madre del Signore
MAR
29
mercoledì 29 marzo
Preghiera con i Santi
MAR
30
giovedì 30 marzo
Preghiera per la Chiesa
MAR
31
venerdì 31 marzo
Preghiera della Santa Croce
APR
1
sabato 1 aprile
Vigilia del giorno del Signore
APR
2
domenica 2 aprile
Liturgia della domenica