Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - preghier...i giorno contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Icona del Santo Volto
Chiesa di Sant'Egidio - Roma

 


Lettura della Parola di Dio

Alleluia, alleluia, alleluia !

Voi siete una stirpe eletta,
un sacerdozio regale, nazione santa,
popolo acquistato da Dio
per proclamare le sue meraviglie.

Alleluia, alleluia, alleluia !

Dalla lettera agli Ebrei 2,1-4

Proprio per questo bisogna che ci applichiamo con maggiore impegno a quelle cose che abbiamo udito, per non andare fuori strada. Se, infatti, la parola trasmessa per mezzo degli angeli si è dimostrata salda, e ogni trasgressione e disobbedienza ha ricevuto giusta punizione, come potremo scampare noi se trascuriamo una salvezza così grande? Questa infatti, dopo essere stata promulgata all'inizio dal Signore, è stata confermata in mezzo a noi da quelli che l'avevano udita, mentre Dio testimoniava nello stesso tempo con segni e prodigi e miracoli d'ogni genere e doni dello Spirito Santo, distribuiti secondo la sua volontà.

 

Alleluia, alleluia, alleluia !

Voi sarete santi
perché io sono santo, dice il Signore.

Alleluia, alleluia, alleluia !

L’autore della Lettera ha appena mostrato nei versetti precedenti la vittoria definitiva di Gesù sul male. Egli ora è “assiso alla destra di Dio”. Questa salvezza, annunciata da tutte le Scritture, deve trovare i cristiani più attenti: “Dobbiamo stare più attenti al messaggio ascoltato, per non andare fuori strada”. Non ascoltare la Parola di Dio e non obbedire alle sue indicazioni significa non solo l’impoverimento del cuore e della propria vita, ma anche andare fuori strada, allontanarsi da Dio e quindi non ottenere la salvezza. L’autore richiama i cristiani al valore della “parola annunciata per mezzo degli angeli”, ossia dei profeti dell’Antico Testamento. Dio infatti non ha mai fatto mancare la sua Parola per guidare il popolo di Israele: chi l’ha seguita ha trovato la salvezza, chi l’ha rifiutata ha ricevuto la giusta punizione. Ebbene – continua la Lettera – questa Parola antica “è stata confermata in mezzo a noi da quelli che l’avevano udita, mentre Dio testimoniava… con segni e prodigi e miracoli di ogni genere e doni dello Spirito Santo”. L’autore ricorda ai cristiani che Gesù è la rivelazione piena di Dio perché ha portato a compimento quella salvezza iniziata nei tempi antichi. Che la salvezza sia giunta a noi lo mostrano i miracoli che continuano a compiersi nella comunità cristiana. La Parola di Dio infatti non è vuota o ingannatrice. È efficace poiché opera quel che dice. Chi l’accoglie viene da essa trasformato nel cuore e reso forte perché si compia, anche attraverso di lui, il disegno d’amore di Dio sul mondo.


29/05/2013
Memoria dei Santi e dei Profeti


Calendario della settimana
MAR
26
domenica 26 marzo
Liturgia della domenica
MAR
27
lunedì 27 marzo
Preghiera per i poveri
MAR
28
martedì 28 marzo
Preghiera con Maria, madre del Signore
MAR
29
mercoledì 29 marzo
Preghiera con i Santi
MAR
30
giovedì 30 marzo
Preghiera per la Chiesa
MAR
31
venerdì 31 marzo
Preghiera della Santa Croce
APR
1
sabato 1 aprile
Vigilia del giorno del Signore
APR
2
domenica 2 aprile
Liturgia della domenica