Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

change language
sei in: home - preghiera - preghier...i giorno contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Preghiera ogni giorno


 
versione stampabile

Icona del Santo Volto
Chiesa di Sant'Egidio - Roma

 

Memoria di san Luca, evangelista e autore degli Atti degli Apostoli. Secondo la tradizione fu medico e pittore.


Lettura della Parola di Dio

Alleluia, alleluia, alleluia !

Se moriamo con lui, vivremo con lui
se perseveriamo con lui, con lui regneremo.

Alleluia, alleluia, alleluia !

Dal vangelo di Luca 1,1-4

Poiché molti hanno cercato di raccontare con ordine gli avvenimenti che si sono compiuti in mezzo a noi, come ce li hanno trasmessi coloro che ne furono testimoni oculari fin da principio e divennero ministri della Parola, così anch'io ho deciso di fare ricerche accurate su ogni circostanza, fin dagli inizi, e di scriverne un resoconto ordinato per te, illustre Teòfilo, in modo che tu possa renderti conto della solidità degli insegnamenti che hai ricevuto.

 

Alleluia, alleluia, alleluia !

Se moriamo con lui, vivremo con lui
se perseveriamo con lui, con lui regneremo.

Alleluia, alleluia, alleluia !

Oggi la Chiesa fa memoria di Luca, l’autore del terzo Vangelo e degli Atti degli Apostoli. Le parole che abbiamo ascoltato aprono la narrazione evangelica lucana. Già da esse si intravede il rispetto con cui Luca si avvicina alla Parola di Dio. Egli è ben lontano dal promuovere la sua persona o far notare la sua presenza. Non dice neppure il suo nome. Certamente appartiene alla classe colta del suo tempo, conosce le grandi opere storiche e letterarie dell’epoca. Si considera tuttavia un ministro a servizio della Parola stessa che desidera trasmettere con fedeltà assoluta a tutti coloro che, come lui, forse non hanno conosciuto Gesù personalmente, ma ne avevano fatto esperienza nella fede dentro la comunità cristiana. Sebbene c’è chi lo pone tra i settantadue o chi lo identifica nel secondo discepolo di Emmaus.
Gli si attribuisce anche il ruolo di pittore della Madonna. La Chiesa, accogliendo questa sua opera tra i Libri santi, ha riconosciuto in lui un credente ispirato da Dio che ha cercato di far entrare il messaggio cristiano in dialogo con la cultura del tempo. Egli, nominato nella seconda Lettera a Timoteo (4,11), raccoglie nei suoi scritti la testimonianza degli apostoli sul Signore e sulle prime comunità, soprattutto quelle fondate da Paolo di cui era divenuto seguace. Nelle sue pagine evangeliche ci comunica la crescita della comunità dei discepoli, attratti dalla misericordia di Gesù e dalla sua compassione senza limiti per i poveri e per i malati senza escludere nessuno. Luca testimonia il miracolo di questo amore misericordioso che, ancora oggi e anche attraverso la sua opera scritta, continua a guarire il cuore di molti. Il suo Vangelo, che riporta quanto Gesù ha detto e ha fatto, e gli Atti degli Apostoli, che narrano le vicende della comunità cristiana da Gerusalemme a Roma, sono una testimonianza viva della storia della Chiesa, la quale, mossa dallo Spirito Santo, non ha paura di affidarsi al Signore e di comunicare la buona notizia fino agli estremi confini della terra.


18/10/2014
Memoria degli apostoli


Calendario della settimana
OTT
15
domenica 15 ottobre
Liturgia della domenica
OTT
16
lunedì 16 ottobre
Preghiera per la pace
OTT
17
martedì 17 ottobre
Preghiera con Maria, madre del Signore
OTT
18
mercoledì 18 ottobre
Preghiera degli Apostoli
OTT
19
giovedì 19 ottobre
Preghiera per la Chiesa
OTT
20
venerdì 20 ottobre
Preghiera della Santa Croce
OTT
21
sabato 21 ottobre
Vigilia del giorno del Signore
OTT
22
domenica 22 ottobre
Liturgia della domenica