Riccardi Andrea: auf dem web

Riccardi Andrea: auf sozialen netzwerken

Riccardi Andrea: pressespiegel

change language
sie sind in: home - pressearchiv kontaktnewsletterlink

Unterstützung der Gemeinschaft

  
8 November 2017

Accoglienza

Corridoi umanitari, si raddoppia

Al Viminale firmato il protocollo per l'arrivo in sicurezza di altri mille profughi

 
druckversion

È stato siglato ieri al Viminale il nuovo accordo con i ministeri dell'Interno e degli Esteri per la prosecuzione del progetto dei corridoi umanitari. Saranno 1.000 i beneficiari che raggiungeranno in sicurezza l'Italia nel biennio 2018/2019. Il progetto - che nei due anni passati ha consentito l'arrivo in sicurezza e la dignitosa integrazione di altre mille persone - vede nuovamente il coinvolgimento della Comunità di Sant'Egidio e della Federazione delle Chiese evangeliche in Italia.
«I corridoi umanitari - commenta il presidente di 
Sant'Egidio, Marco Impagliazzo - sono ormai diventati un modello per l'Europa e indirizzano a tutti i Paesi dell'Unione un messaggio importante: i ponti funzionano meglio dei muri. L'arrivo, dal febbraio del 2016 all'ottobre scorso, di un primo migliaio di profughi dal Libano, con un progetto interamente autofinanziato, ha dimostrato che è possibile coniugare l'accoglienza con la sicurezza, sia per i profughi, non più costretti a rischiosi viaggi nel Mediterraneo, sia per i cittadini italiani che li accolgono, grazie ai controlli che vengono fatti in partenza e all'arrivo. Ma soprattutto - ha aggiunto - i corridoi umanitari favoriscono l'integrazione grazie ad un'inclusione programmata a vari livelli: l'apprendimento
della lingua per tutti, la scolarizzazione per i bambini, la relazione con le famiglie italiane fino all'inserimento nel mondo del lavoro».
«Siamo soddisfatti del rinnovo del protocollo che consentirà la prosecuzione dei corridoi umanitari per altre mille persone - ha dichiarato anche il presidente della Federazione delle Chiese evangeliche Luca Maria Negro -. La Fcei e le chiese che vi aderiscono sono pronte a proseguire nell'impegno ad accompagnare i profughi anche nella fase della prima accoglienza e dell'avvio a un percorso di integrazione, contando esclusivamente su risorse messe a disposizione da amici esteri, chiese, associazioni, sindacati, aziende che
non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno in questi anni. Di fronte a tanti discorsi fumosi e populisti sull'immigrazione, i corridoi umanitari sono stati uno dei pochi fatti concreti che hanno salvato la dignità e la vita delle persone».
L'ultimo gruppo di profughi arrivati con l'accordo precedente è sbarcato all'aeroporto di Fiumicino il 27 ottobre scorso: 125 siriani giunti dal Libano ovvero 47 nuclei familiari, sia musulmani sia cristiani, tra cui 54 minori (il più piccolo ha un mese e mezzo), giunti via Beirut, tanti con le bandierine tricolori in mano: tra loro anche una coppia di sposini novelli. La prima ad arrivare con i corridoi era stata invece la piccola Falak, il 4 febbraio del 2016.


 LESEN SIE AUCH
• NACHRICHTEN
17 Oktober 2017
LIBANON

Treffen von Marco Impagliazzo mit dem libanesischen Premierminister Saad Hariri

IT | ES | DE | FR
27 Oktober 2017

Willkommen, #siamoamille (#wirsindbeitausend)! Video von der Ankunft der neuen Flüchtlinge #corridoiumanitari (#humanitäreKorridore)

IT | ES | DE | FR | CA | RU | ID
21 Oktober 2016

Weitere Flüchtlinge werden durch die humanitären Korridore am Montag in Fiumicino ankommen

IT | ES | DE | FR
19 Oktober 2016

Raus aus dem Krieg, über das Meer: der Weg der Hoffnung. Video

IT | EN | ES | DE | PT
2 Juni 2016

Zum Nationalfeiertag am 2. Juni und angesichts weiterer Tragödien verbreiten die drei Trägerorganisationen der ersten humanitären Korridore (#CorridoiUmanitari) in Europa einen Appell, damit dauerhafte Kanäle der Aufnahme eingerichtet und die Integration gefördert werde

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
5 März 2016
ROM, ITALIEN

Die Regierenden Kapitäne von San Marino besuchen Sant'Egidio: Hier gibt es ein internationales Netzwerk der Solidarität

IT | EN | ES | DE | FR | PT
all news
• DRUCKEN
22 November 2016
Corriere della Sera

La casa di pace che accoglie tutti: l'utopia (possibile) di Sant'Egidio

28 Oktober 2017
Corriere della Sera

Ponti aerei umanitari. Sant'Egidio accoglie il millesimo profugo

27 Oktober 2017
Avvenire

Corridoi umanitari . In Italia altri 125 profughi siriani; e il progetto raddoppia

27 Oktober 2017
Il Sole 24 ore

Corridoi umanitari, altri 120 profughi siriani a Fiumicino

4 Oktober 2017
Avvenire

Quando il Mozambico scelse pace e sviluppo

alle pressemitteilungen
• GESCHEHEN
16 November 2017 | ROM, ITALIEN

Convegno ''Migration, Opportunities and Torments''

Alle sitzungen des gebets für den frieden
• KEINE TODESSTRAFE
10 Oktober 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Oktober 2015
VEREINIGTE STAATEN

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Oktober 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 September 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 März 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 März 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 März 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 März 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 März 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Februar 2015
VEREINIGTE STAATEN

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Februar 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Dezember 2014
MADAGASKAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

gehen keine todesstrafe
• DOKUMENTE

Grußwort von Marco Impagliazzo am Ende der Liturgie zum 48. Jahrestag der Gemeinschaft Sant'Egidio

alle dokumente

FOTOS

694 besuche

691 besuche

641 besuche

664 besuche

775 besuche
alle verwandten medien