Riccardi Andrea: auf dem web

Riccardi Andrea: auf sozialen netzwerken

Riccardi Andrea: pressespiegel

change language
sie sind in: home - pressearchiv kontaktnewsletterlink

Unterstützung der Gemeinschaft

  
1 Juni 2010

COMUNITA' Di SANT'EGIDIO - OLTRE 150 BAMBINI ALLA FESTA DEDICATA ALL'AMICIZIA E ALLA SOLIDARIETA'

Parma - Canti, balli e giochi in piazzale Picelli

 
druckversion

Non riuscivano a restare seduti sulle piccole sedie, ieri mattina, i centocinquanta bambini che hanno partecipato alla festa organizzata per loro dalla Comunità di Sant'Egidio della città. Un'intera mattinata dedicata al divertimento, per festeggiare tutti insieme, come ormai da consuetudine, la fine del progetto educativo che la Comunità rivolge ogni anno a tutte le scuole elementari e medie del territorio.
Canti, balli e giochi dedicati al tema dell'amicizia e solidarietà hanno così animato la mattinata, senza però far perdere di vista ai giovani protagonisti l'obiettivo principale, quello di impegnarsi, fin da piccoli, per diventare dei cittadini consapevoli. «Il nostro è un progetto che inizia dal sostegno scolastico e arriva all'educazione alla pace, alla solidarietà - spiega Simona Zambrelli, responsabile del servizio ai minori della Comunità -. Durante gli incontri previsti durante l'anno cerchiamo di spiegare ai ragazzi i valori della solidarietà, della convivenza pacifica e dell'integra zione. Noi riteniamo che sia fondamentale investire sulle giovani generazioni, insegnare loro come è possibile lavorare su stessi e imparare ad aprirsi al mondo. Saranno loro la nostra futura società e per questo è importante cominciare fin da subito a seminare questi principi».
Scenario d'eccezione è stato piazzale Picelli che, dalle 9.30 alle 12, si è trasformato in un grande palcoscenico, sul quale si sono alternati gli studenti della scuola primaria Giuseppe Verdi di Corcagnano e dell'istituto comprensivo Parmigianino, insieme a quelli delle Scuole della Pace, i due centri gestiti gratuitamente dalla Comunità nei quartieri Montanara e Oltretorrente con lo scopo di sostenere i bambini e gli adolescenti nell'inserimento scolastico. «Il nostro Istituto è frequentato da molti bambini di culture diverse - ha commentato Lina Papalia, insegnante delle classi seconde della scuola primaria di Corcagnano -. La festa è un'occasione per rafforzare, attraverso il gioco, i valori che cerchiamo di trasmettere ai ragazzi tutto l'anno. L'obiettivo è quello di considerare la diversità come una risorsa e non come un problema».


 LESEN SIE AUCH
• NACHRICHTEN
24 Oktober 2009

Buenos Aires (Argentinen): Fest der Bewegung Land des Regenbogens: "Die Gesichter der Freundschaft"

IT | ES | DE | FR | NL | RU
30 Juni 2009

Djicoroni (Mali) – Das Fest vom Land des Regenbogens überwindet die Mauer, die das Stadtviertel vom „Dorf der Aussätzigen“ trennt

IT | ES | DE | FR | PT | CA | ID
13 Juni 2009

In Bari fand am 5. Juni die erste Kundgebung „Die Farben der Freundschaft“ vom Land des Regenbogens statt.

IT | DE | PT | NL
8 Juli 2011

Garoua (Kamerun): In der Schule des Friedens lernt man Solidarität mit den Armen. Ein Besuch bei vernachlässigten Kindern im städtischen Kinderheim

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL
5 Dezember 2011

Der Spielzeugmarkt 2012 der Bewegung "Das Land des Regenbogens"

IT | ES | DE | FR | CA
5 August 2011

Patenschaften und Recht auf Bildung: 27 Jugendliche von den ersten Kindern aus dem Patenschaftsprogramm besuchen heute die Universität

IT | ES | DE | CA | NL
all news
• DRUCKEN
23 September 2008
Indian Catholic

Indonesia’s "Rainbow" Transforms Children’s Lives

4 September 2008
Il Secolo XIX

L'arcobaleno di Sant' Egidio

1 August 2008
UCAN

INDONESIA 'School of Peace' In Aceh Cultivates Friendship, Peace In Poor Children

6 Juli 2011
UCAN

Games teach young about tolerance

12 Juni 2011
Nuova Stagione

Più fratelli che mai

alle pressemitteilungen
• DOKUMENTE

Predigt von Weihbischof Matteo Zuppi

alle dokumente

FOTOS

1202 besuche

1115 besuche

1161 besuche

1066 besuche

1158 besuche
alle verwandten medien