Riccardi Andrea: on the web

Riccardi Andrea: on social networks

Riccardi Andrea: press review

change language
you are in: home - press review contact usnewsletterlink

Support the Community

  
December 9 2011

De Ferrari accende le luci. La piazza del Rigiocattolo

Sotto i tendoni solidali si fa «scuola della pace»

 
printable version

CAROLA, dieci anni, ha fatto il volantino che ha portato in giro nella sua scuola, la Daneo; Ilaria, dieci anni ha spiegato ai suoi compagni perché i giocattoli usati possono diventare un bene prezioso per i bambini africani; Hajar, 14 anni, da Begato, ha lavorato per dividere i peluche dalle macchinine e dai giochi da tavolo; Aymane, 9 anni, e Narjiss, 8, del Cep, hanno aiutato i più grandi a preparare gli scatoloni. Nasce così, dalle mani dei bambini e ragazzi delle «Scuole della pace», il Rigiocattolo, che ha aperto ieri i tendoni in piazza De Ferrari. Il mercatino della comunità di Sant'Egidio, che funzionerà fino a domenica, raccoglie i giochi usati donati dalle famiglie di tutta la città e li mette in vendita per finanziare «Dream» un progetto di solidarietà per sostenere l'acquisto di medicinali per i bambini malati di Aids in Africa.
«Quest'anno abbiamo raccolto veramente tanti giochi - racconta Paolo Casali, della comunità di Sant’Egidio – anche grazie alla collaborazione dell'ufficio scolastico – regionale e alle scuole, e soprattutto abbiamo avuto anche moltissimi ragazzi delle scuole superiori che sono venuti a darci una mano».
Rigiocattolo è cresciuto così al punto che in questi quattro giorni di apertura in piazza De Ferrari ruotano sotto i tendoni oltre cento volontari, ma il lavoro è iniziato già molto tempo fa, ad ottobre. E in prima linea si sono dati da fare i bambini, quelli  che frequentano le «Scuole della pace» del centro storico, del cep, di Molassana, Begato e Cornigliano, i quartieri con più problemi, dove Sant’Egidio ha aperto per i ragazzi di elementari e medie un punto di incontro e di sostegno. «Ci vediamo tre pomeriggi la settima – racconta Benedetta 19 anni, matricola alla facoltà di farmacia, una dei tanti volontari che si alternano in questo progetto – un pomeriggio è dedicato ai compiti, gli altri due si gioca, si canta, si parla. E soprattutto si sta insieme, al di là delle differenze di nazionalità o cultura, basti pensare che alla scuola della pace del centro storico abbiamo rappresentate ben 17 nazionalità diverse, dall’Albania, all’India, al Benin, al Bangladesh, all’Ecuador».
I bambini e ragazzi delle scuole della pace hanno aiutato anche a raccogliere i giochi usati, assieme ai ragazzi delle scuole superiori che hanno risposto all’appello di Sant’Egidio, e ora sono a De Ferrari per il Rigiocattolo.


 ALSO READ
• NEWS
July 8 2011

Garoua (Cameroon): At the School of Peace children learn to be in solidarity with the poor: a visit to the city's public neglected children in the institution

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL
July 8 2010

Maputo (Mozambico): Encounter among generations: children and the elderly celebratine together

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
February 27 2009

Abidjan (Ivory Coast): A very special Valentine day, lunch with the street children

IT | EN | FR | ID
June 10 2011

Manila (Philippines) - School supplies to the children of the School of Peace of Cainta

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
November 4 2010

Buenos Aires (Argentina) - "We stand in solidarity!" This appeal was made by the children of the Country of Rainbow during the spring feast.

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | CS
September 21 2017

'At the School of Peace' is now in Italian bookshops: a book that gives a voice to thousands of children in the global world.

IT | EN
all news
• PRESS
December 6 2011
Roma sette

In città: Sant’Egidio, torna il «Rigiocattolo»

February 3 2011
Corriere della Sera

Sant'Egidio «Da 43 anni attivi nel mondo»

June 1 2010
Gazzetta di Parma

Parma - Canti, balli e giochi in piazzale Picelli

March 9 2013
A Sua Immagine

Un sogno per l'Africa

December 10 2012
La Nazione

«Rigiocattoli» e mercatino per aiutare chi soffre

all press releases
• DOCUMENTS

The Goal of a DREAM

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

Marc Spautz

Discorso di Marc Spautz, ministro della Cooperazione del Lussemburgo

Impagliazzo Marco

Marco Impagliazzo: Afrique: terre d’opportunités

Andrea Riccardi

Saluto di Andrea Riccardi in ricordo di Ana Maria Muhai

Rossella Rizzi

Un sogno per l'Africa

all documents

PHOTOS

234 visits

267 visits

219 visits

217 visits

285 visits
all the related media