Riccardi Andrea: en la web

Riccardi Andrea: en las redes sociales

Riccardi Andrea: revista de prensa

change language
usted está en: home - selecciÓn de prensa cómo contactarnosnewsletterlink

Ayuda a la Comunidad

  

Corriere Irpinia

28 Abril 2014

L'intervento

Due papi al centro della storia

 
versión para imprimir

Due Papi elevati contemporaneamente agli onori degli altari davanti a centinaia di migliaia di fedeli in piazza San Pietro e a due miliardi di persone collegate via radiotelevisione; un Papa felicemente regnante che presiede quella che definisce una "festa della fede" insieme al suo predecessore - oggi Papa emerito -, a centinaia fra cardinali e vescovi e migliaia di sacerdoti; decine di delegazioni ufficiali presenti alla  cerimonia, testimoni di un accadimento che travalica i confini di una Chiesa e dello stesso spirito religioso: sono molti i simboli che si  sono intrecciati ìeri mattina davanti agli occhi di un'umanità stupita prima ancora che partecipe; e forte è la tentazione di soffermarsi solo sugli aspetti più superficiali di un evento mediatico fortemente coinvolgente.

Soccorre Papa Francesco, che parla'dei due nuovi santi come di due  testimoni delle tragedie del XX secolo, che però "non ne sono stati sopraffatti", e che "hanno collaborato con lo Spirito Santo per ripristinare e aggiornare la Chiesa secondo la sua fisionomia originaria". Ecco allora che la cifra di questa duplice santità si svela nella sua compiutezza: la storia del mondo moderno e la vita della Chiesa, profondamente intrecciate e quasi avviluppate l'una con l'altra, l'una dentro l'altra. Non si tratta qui di "battezzare" quello che è stato definito il "secolo breve": sarebbe una pretesa di carattere integralista, e certamente non è ciò che ha voluto fare Papa Francesco proclamando la santità dei suoi due predecessori. Egli ha voluto invece riconoscere la caratteristica che accomuna il percorso pastorale di entrambi.

Andrea Riccardi, che all'autorevolezza dello storico aggiunge la sensibilità del fondatore di un movimento ecclesiale - la Comunità di Sant'Egidio - sgorgato dal Concilio e profondamente radicato nella realtà ecclesiale di oggi, ha indicato il Vaticano II come l'anello di congiunzione fra i due santi Roncalli e Wojtyla, e ha scritto che essi "in modo diverso, hanno rimesso la Chiesa al centro della storia e della vita". Ciò vuol dire che questa collocazione privilegiata non era - non è - un dato scontato né una condizione acquisita una volta per tutte. Per mantenerla, la Chiesa aveva ed ha bisogno di santi, uomini coraggiosi, ha detto Papa Francesco, testimoni "della bontà di Dio, della sua misericordia". La testimonianza dei due nuovi santi - è sempre il Papa che parla - si è manifestata in modo indelebile nel contributo che essi hanno dato "alla causa dello sviluppo dei popoli e della pace"; ed è qui forse la chiave dell'ampio riconoscimento dell'eccezionalità della loro vita, anche oltre il perimetro della Chiesa che oggi ne annuncia la santità.

Nel passaggio del millennio, che san Giovanni Paolo II ha voluto contrassegnare con la celebrazione del Grande Giubileo, l'umanità è sfuggita alle angosce della guerra fredda ma non ha ancora acquisito tutti i criteri interpretativi per muoversi nell'era della globalizzazione senza confini che le si è spalancata dinnanzi, per cui il conflitto armato appare sempre possibile (e spesso è una sanguinosa realtà) e la povertà affligge intere regioni del pianeta ed anche vasti strati sociali dei paesi "ricchi". Ecco  allora che l'esempio dei due Papi, protagonisti delle ultime grandi stagioni della vicenda geopolitica, può servire ad illuminare il cammino; e la Chiesa, "esperta in umanità" lo indica ai contemporanei offrendo loro "ciò che possiede in proprio: una visione globale dell'uomo". Sono, queste ultime, parole di Paolo VI, il Papa della "Populorum progressio", un altro grande testimone del XX secolo. Francesco ha presieduto la celebrazione di ieri impugnando il pastorale di Montini; e così è come se un quinto Papa fosse idealmente presente sul sagrato di San Pietro.

Guido Bossa


 LEA TAMBIÉN
• NOTICIAS
30 Abril 2014

Juan XXIII y Juan Pablo II: los dos papas santos

IT | ES | PT
11 Octubre 2016

Fiesta de san Juan XXIII, hombre del encuentro y del diálogo que el 11 de octubre de hace 54 años abrió el Concilio Vaticano II

IT | ES | PT
11 Octubre 2017

Memoria de san Juan XXIII, hombre del encuentro que el 11 de octubre de 1962 abrió el Concilio Vaticano II

IT | ES
2 Abril 2014

La Santidad de Juan Pablo II

IT | ES | PT
26 Mayo 2016

Sant'Egidio recuerda con afecto a monseñor Capovilla: mantuvo vivo el recuerdo de Juan XXIII y del Concilio. Nos sentimos honrados por una larga amistad en aras del Evangelio y de la paz.

IT | EN | ES | DE | FR | PT
2 Abril 2016

Hace 11 años murió #JuanPabloII. Los encuentros, las palabras y su amistad con Sant'Egidio

IT | ES | PT | CA
todas las noticias
• PRENSA
29 Abril 2014
Avvenire

«Due Papi decisivi nel riavvicinamento agli ebrei»

29 Abril 2014
il Cittadino

Ebrei e cristiani.Il prezioso dono di un dialogo

29 Abril 2014
La Prealpina

«Tra i papi e il popolo ebraico un rapporto speciale»

28 Abril 2014
ASCA

Canonizzazioni: Sant'Egidio, promotori dialogo tra cristiani ed ebrei

28 Abril 2014
La Nacion (Argentina)

El Concilio Vaticano II, el "milagro" que une a tres papas

todos los comunicados de prensa
• NO PENA DE MUERTE
10 Octubre 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Octubre 2015
ESTADOS UNIDOS

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Octubre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 Septiembre 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Febrero 2015
ESTADOS UNIDOS

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Febrero 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Diciembre 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

ir a ninguna pena de muerte

VIDEO FOTOS
3:04
Lo spirito Assisi - Preghiera, dialogo, pace
33
Il coraggio della speranza - Roma 2013
6:13
Incontro internazionale di pace ad Assisi 1986 con Papa Giovanni Paolo II

1123 visitas

1079 visitas

1465 visitas

1143 visitas

1103 visitas
todos los medios de comunicación afines