Riccardi Andrea: en la web

Riccardi Andrea: en las redes sociales

Riccardi Andrea: revista de prensa

change language
usted está en: home - selecciÓn de prensa cómo contactarnosnewsletterlink

Ayuda a la Comunidad

  
30 Marzo 2016

Sant'Egidio. In preghiera per le vittime: «La bontà disturba»

Il giro di vite. Caccia ai complici del kamikaze: fermati 5mila sospetti in 48 ore, oltre 200 restano in cella. Altre minacce dai taleban: nel mirino i media. Ultimatum ai dimostranti anti Asia Bibi: «Andate via o interverremo»

 
versión para imprimir

In tanti, non solo cristiani e non solo pachistani, si sono uniti in «una preghiera che ha il profumo di Pasqua». Perché in quel parco a Lahore, domenica, «morte e resurrezione di Gesù si sono incontrate nel corpo di tanti cristiani innocenti che assomigliavano al Signore nel suo mistero di Pasqua».
La Basilica di Santa Maria in Trastevere accoglie la preghiera per i cristiani e per i musulmani del Pakistan; una terra - è l'esordio dell'omelia di padre Armand Puig i Tàrrech, rettore dell'ateneo universitario di Santa Pacià a Barcellona - dove vivono insieme persone di confessioni religiose diverse. Famiglie musulmane e cristiane, infatti, avevano portato i loro figli nel parco «condividendo quello spazio di pace al centro della città». Lì, così, «in un giardino simile a quello in cui Gesù è apparso a Maria e alle altre donne» - spiega il teologo spagnolo che ha tenuto il momento di raccoglimento organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio a Roma- si festeggiava «la pace del Cristo Risorto».
In un attimo, «la forza del male si è scatenata al di fuori di ogni misura», diventando «terrore blasfemo». A Lahore domenica, difatti, cristiani e musulmani erano «uniti dalla preghiera verso lo stesso Dio» e sono stati colpiti perché - prosegue padre Armand Puig - «la bontà disturba, il bene infastidisce, la misericordia è una sfida troppo grande» per chi «ha perso l'anima». I 72 morti di domenica, di cui 30 bambini, si aggiungono alla lunga lista dei martiri in Pakistan e Siria, come Abish, il bambino di 10 anni che frequentava proprio la Scuola della pace della comunità fondata da Andrea Riccardi, morto lo scorso anno in un attentato sempre a Lahore. Si è pregato anche per lui, ieri sera, perché è uno dei «portatori di vita», come gli altri cristiani uccisi domenica, «testimoni della Pasqua e vincitori della morte», li ha definiti il sacerdote. In alto così si leva la richiesta al Signore, «perché conceda il dono della pace al Pakistan- gli fa eco il parroco, don Marco Gnavi - quel Paese tanto martoriato». 


 LEA TAMBIÉN
• NOTICIAS
6 Abril 2016
LAHORE, PAKISTÁN

Pakistán: Sant'Egidio ora por la paz junto a los familiares de las víctimas del atentado de Lahore

IT | EN | ES | DE | FR | PT
14 Mayo 2015
ROMA, ITALIA

Una App para rezar con la Comunidad de Sant'Egidio

IT | EN | ES | DE | FR | PT
29 Julio 2016

Las Comunidades de Sant'Egidio de Europa, en comunión con la Iglesia de Francia, oran el viernes 29 de julio por la paz y las víctimas del terrorismo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | RU | HU
1 Julio 2015
KARACHI, PAKISTÁN

Pakistán : Sant'Egidio pone en marcha una red de solidaridad para proteger la vida de los ancianos en Karachi

IT | EN | ES | DE | FR
18 Agosto 2017
BARCELONA, ESPAÑA

Oración por la paz en solidaridad con las víctimas del atentado de Barcelona

IT | ES | FR | PT | CA
14 Agosto 2017

Las Escuelas de la Paz de Pakistán celebran los 70 años de independencia del país

IT | ES | DE | FR
todas las noticias
• PRENSA
30 Marzo 2016
Roma sette

Pakistan, la «mitezza» è «il fondamento della fiducia dei cristiani»

30 Marzo 2016
Agenzia SIR

Attentato in Pakistan: Zuccolini (S.Egidio), “con la preghiera chiediamo la pace per cristiani e musulmani uccisi domenica”

17 Noviembre 2015
Il Messaggero

Santa Maria in Trastevere, preghiere per le vittime

29 Julio 2016
Corriere del Veneto

Non cadiamo nella trappola, oggi preghiamo per la pace

3 Abril 2016
La tribuna di Treviso

Messa per i morti di Bruxelles e di Lahore

todos los comunicados de prensa
• EVENTOS
1 Noviembre 2017 | ROMA, ITALIA

En la memoria de todos los Santos, liturgia por todos aquellos que han muerto por enfermedades graves

Todas las reuniones de oración por la paz
• NO PENA DE MUERTE
10 Octubre 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Octubre 2015
ESTADOS UNIDOS

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Octubre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 Septiembre 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Febrero 2015
ESTADOS UNIDOS

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Febrero 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Diciembre 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

ir a ninguna pena de muerte
• DOCUMENTOS

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Preghiera per Elard Alumando

''Il segreto del Natale è la filantropia di Dio'': l'omelia di Paolo Ricca a Santa Maria in Trastevere (22/12/2015)

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

todos los documentos