change language
usted está en: home - selecciÓn de prensa cómo contactarnosnewsletterlink

Ayuda a la Comunidad

  
8 Noviembre 2017

Centrafrica. Sant'Egidio: la pace «funziona»

La situazione nel Paese al centro di un vertice al Consiglio di sicurezza dell'Onu. Il ministro Alfano: 3 milioni di euro per progetti sociali nel Paese

 
versión para imprimir

Dopo la firma dello scorso giugno a Roma dell'importante «accordo politico» per la pace nella Repubblica Centrafricana tra vari gruppi armati, raggiunto grazie alla mediazione della Comunità di Sant'Egidio, il responsabile delle relazioni internazionali della stessa Comunità, Mauro Garofalo, è intervenuto ad una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla situazione nel Paese africano. «La visita del segretario generale Onu Antonio Guterres a Bangui e a Bangassou ha avuto certamente degli effetti positivi sul processo di pace e riconciliazione in Centrafrica», ha detto Garofalo, secondo cui con l'accordo di giugno è possibile andare avanti e dimostrare che qualcosa di concreto può essere fatto.
Garofalo ha sottolineato l'importanza del programma di disarmo, che punta alla smobilitazione di 600 uomini dei gruppi armati entro la fine dell'anno
e al loro reintegro nelle forze armate nazionali e in altri programma civili. «I primi risultati concreti sono il disarmo di 200 elementi secondo le regole del progetto», ha affermato Garofalo, sottolineando che «questo successo iniziale sul disarmo può determinare la credibilità dell'intero processo e dimostrare che il programma è possibile e può funzionare». «Dialogo politico e ascolto delle istanze locali sono efficaci», ha quindi aggiunto il rappresentante di Sant'Egidio.
Altri interventi nel corso di questa sessione del Consiglio di sicurezza hanno fatto registrare un sostegno significativo al processo di pace, in particolare quello della Russia e quello del rappresentante speciale delle Nazioni Unite per la Repubblica Centrafricana, Parfait Onanga-Onyanga.
«La situazione umanitaria nella Repubblica Centrafricana è una delle più drammatiche in Africa; oltre la metà della popolazione, 2,7 milioni di persone, dipende dall'assistenza internazionale per sopravvivere», ha detto il Ministro degli Esteri Angelino Alfano. «Per fronteggiare questa situazione - ha aggiunto il Ministro - abbiamo disposto, tramite la Cooperazione Italiana, un finanziamento di emergenza di 3 milioni di euro che verrà utilizzato per finanziare una serie di attività a forte impatto sociale che verranno realizzate dalle numerose organizzazioni della società civile italiana presenti nel Paese».



 LEA TAMBIÉN
• NOTICIAS
6 Noviembre 2017
NUEVA YORK, ESTADOS UNIDOS

Sant'Egidio en el Consejo de Seguridad de la ONU para el briefing sobre la República Centroafricana

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
2 Marzo 2015

¿Por qué es importante el llamamiento para la reconciliación en la República Centroafricana firmado en Sant'Egidio?

IT | EN | ES | FR | PT | UK
20 Junio 2017
ROMA, ITALIA

República Centroafricana: se firma en Sant'Egidio un acuerdo de alto el fuego y una hoja de ruta hacia la paz

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU | HU
19 Junio 2017
ROMA, ITALIA

República Centroafricana: conferencia de prensa a las 16:30 tras las conversaciones de paz entre los grupos político-militares y el Gobierno

IT | ES | FR
21 Noviembre 2016
ROMA, ITALIA

Paz en la República Centroafricana: los líderes religiosos de Bangui relanzan en Sant'Egidio la plataforma para la reconciliación

IT | ES | DE | FR | PT | CA
3 Agosto 2017
BANGUI, REPÚBLICA CENTROAFRICANA

Misión humanitaria de Sant'Egidio en Bangui (República Centroafricana). Avance en la aplicación del acuerdo de paz

IT | ES | FR
todas las noticias
• PRENSA
24 Junio 2017
Vida Nueva

Centroáfrica busca la paz con la ayuda de Sant'Egidio

20 Junio 2017
Xinhua - chinese press agency

Central African Republic gov't, rebels sign peace deal in Rome

20 Junio 2017
Jeune Afrique

Centrafrique : un accord conclu à Sant’Egidio

19 Junio 2017
BBC News

Fighting groups sign truce in CAR

19 Junio 2017
Agence d'Information d'Afrique Centrale

Centrafrique : accord entre le gouvernement et les groupes armés

19 Junio 2017
La Minute

Centrafrique: accord de cessez-le-feu entre le gouvernement et 14 groupes armés

todos los comunicados de prensa
• EVENTOS
6 Noviembre 2017 | MAPUTO, MOZAMBIQUE

Celebrare la memoria guardando al futuro. Con mons. Matteo Zuppi

5 Noviembre 2017 | TREVISO, ITALIA

Preghiera per la pace. Presiede mons. Mario Salviato

Todas las reuniones de oración por la paz
• NO PENA DE MUERTE
10 Octubre 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Octubre 2015
ESTADOS UNIDOS

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Octubre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 Septiembre 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Febrero 2015
ESTADOS UNIDOS

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Febrero 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Diciembre 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

ir a ninguna pena de muerte
• DOCUMENTOS

''Entente de Sant'Egidio'': Political Agreement for Peace in the Central African Republic

Speech of Marco Impagliazzo at the UN Security Council on the situation in the Central African Republic

Libya: The humanitarian agreement for the region of Fezzan, signed at Sant'Egidio on June 16th 2016 (Arabic text)

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

todos los documentos