Riccardi Andrea: sur le web

Riccardi Andrea: sur les réseaux sociaux

Riccardi Andrea: revue de presse

change language
vous êtes dans: home - revue de presse contactsnewsletterlink

Soutenez la Communauté

  
2 Novembre 2015

Domani corteo con le autorità in ricordo della deportazione degli ebrei

In marcia per non poter dire: "Non so"

 
version imprimable

In questi tempi di vecchie (ma purtroppo sempre vive) e nuove intolleranze, assume un doppio valore la marcia per ricordare la deportazione degli ebrei genovesi che si terrà domani a partire dalle 17.30, con inizio in Galleria Mazzini per proseguire fino alla sinagoga di via Assarotti. L'occasione, come da cinque anni a questa parte, è quella di ricordare quanto avvenne il 3 novembre del 1943 quando, con un agguato dentro la sinagoga delle SS, iniziò la deportazione degli ebrei genovesi. In quella retata e negli arresti che seguirono nei giorni immediatamente successivi furono deportate 261 persone, e fra queste furono solo tredici i sopravvissuti.
Alla manifestazione di domani parteciperanno anche i giovani profughi accolti a Genova in queste settimane. «Loro sono il simbolo vivente del fatto che ancora oggi esiste chi soffre per la violenza e non sempre trova comprensione per il suo dolore. Simbolo delle ferite della guerra e talvolta dell'inaccoglienza» spiega Andrea Chiappori responsabile della Comunità di Sant'Egidio di Genova.
L'obiettivo, spiegano gli organizzatori, è che tutti, soprattutto le giovani generazioni, non dimentichino la deportazione avvenuta durante l'occupazione nazista. Un appello quanto mai concreto nei giorni in cui, proprio nel cuore dell'Europa, xenofobia e razzismo trovano riconoscimento istituzionale ed elettorale.
All'appuntamento di domani Interverranno il rabbino capo di Genova Giuseppe Momigliano, il sindaco Marco Doria, Ariel Dello Strologo, presidente Comunità Ebraica genovese, e i responsabili della Comunità di Sant'Egidio. L'impegno, si augura Chiappori, è che nessuno possa più dire oggi quelle parole, "io non vedevo" "io non sapevo" pronunciate allora.
«Oggi - dice Chiappori - vediamo decine di migliaia di giovani che affrontano viaggi spaventosi e si trovano davanti un muro di filo spinato. E vediamo i bambini: che muoiono in fondo al mare, o, a volte, sulle spiagge. Noi vediamo tutto, ma, come ha scritto papa Francesco nella Laudato sì "le conoscenze frammentarie e isolate possono diventare una forma d'ignoranza se fanno resistenza ad integrarsi in una visione più ampia della realtà"»
.


 LIRE AUSSI
• NOUVELLES
10 Novembre 2017
GÊNES, ITALIE

A Gênes, la marche en mémoire de la déportation des juifs de novembre 1943

IT | FR
11 Juillet 2016
GÊNES, ITALIE

De la guerre en Syrie à une nouvelle vie avec les enfants de l’école de la paix : le premier été italien d’Aboudi

IT | ES | FR | PT | HU
15 Mai 2015
PÉCS, HONGRIE

Sant’Egidio et la communauté juive de Pecs : se souvenir de la Shoah pour construire une Hongrie sans racisme

IT | EN | ES | DE | FR
30 Janvier 2015
MILAN, ITALIE

Quai 21 : un train partait de Milan en direction d’Auschwitz. Se souvenir est un impératif #journée de la mémoire

IT | EN | ES | FR
27 Janvier 2015
MUNICH, ALLEMAGNE

Journée de la mémoire, la marche des jeunes de Munich : « Nous n’oublions pas »

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
26 Janvier 2015

Journée de la mémoire. Sant’Egidio : « Ne pas laisser les périphéries seules à combattre le racisme et l’antisémitisme »

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
toutes les nouvelles
• IMPRIMER
11 Novembre 2015
El digital D Barcelona

Unes dues-centes persones recorden la Nit dels vidres trencats

3 Novembre 2015
La Repubblica - Ed. Genova

"Mai più", i migranti alla marcia per la deportazione degli ebrei

2 Novembre 2015
Il Secolo XIX

La retata alla Sinagoga, Genova non dimentica

31 Janvier 2014
Corriere della Sera - Ed. Milano

«Ho visto il Male e vi dico di credere nella speranza»

21 Février 2014
La Repubblica - Ed. Genova

Mense dei poveri, l'esercito degli italiani

tous les communiqués de presse
• ÉVÉNEMENTS
16 Novembre 2017 | FLORENCE, ITALIE

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei di Firenze

5 Novembre 2017 | GÊNES, ITALIE

Marcia in memoria della deportazione degli ebrei di Genova

Toutes les réunions de prière pour la paix
• NON LA PEINE DE MORT
10 Octobre 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Octobre 2015
ÉTATS-UNIS

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Octobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 Septembre 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Mars 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Mars 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Mars 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Mars 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Mars 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

28 Février 2015
ÉTATS-UNIS

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Février 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Décembre 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

aller à pas de peine de mort
• DOCUMENTS

La Comunità di Sant'Egidio e i poveri in Liguria - report 2015

La Guida Dove mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016: alcuni dati

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Genova 2016

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla veglia di preghiera "Morire di Speranza"

Per un mondo senza razzismo – per un mondo senza violenza

tous les documents

VIDEO PHOTOS
6:36
Giornata della memoria: non dimentichiamo la Shoah

657 visites

556 visites

636 visites

548 visites

525 visites
tous les médias associés