change language
vous êtes dans: home - revue de presse contactsnewsletterlink

Soutenez la Communauté

  
28 Décembre 2011

Sigarette e pay tv, i regali di Sepe ai disagiati psichici

 
version imprimable

NAPOLI — Stecche di sigarette e l'abbonamento alla pay tv per le partite del Napoli. Il cardinale Crescenzio Sepe non si è presentato a mani vuote all'appuntamento con i detenuti dell'Opg di Secondigliano, in occasione del pranzo organizzato, per il secondo anno consecutivo, dalla Comunità di Sant'Egidio di Napoli. «Le sigarette sono per i detenuti dell'Opg, le partite per tutti», ha affermato Sepe per il quale il pranzo di oggi è la prova che «la solidarietà non dura solo un minuto, ma va avanti.

E un modo per dire loro che non sono soli va rispettata la loro dignità perchè il fatto che siano reclusi non significa che devono essere esclusi». Per i i 18 internati dell'Opg, la Comunità di Sant'Egidio ha preparato sartù di riso, polpette, contorni e alla fine del pranzo, per tutti sono stati pensati dei regali 'personalizzatì, per lo più capi d'abbigliamento. Gli Ospedali psichiatrici giudiziari, ha spiegato Antonio Mattone, portavoce della Comunità di Sant'Egidio di Napoli, «dovrebbero chiudere». «La legge c'è e risale al 2008 — ha precisato — ma manca la volontà di attuarla». La norma, ha continuato, prevede che gli internati vengano riabilitati oppure accolti in strutture come le case famiglia. «Anche se lentamente si sta facendo — ha detto —ma questo non basta». L'Opg di Secondigliano, fa sapere il direttore Stefano Mattone, è «al limite della capienza. Abbiamo i 18 internati ma la capienza regolamentare è per 100 persone».


 LIRE AUSSI
• NOUVELLES
13 Juillet 2009

« LIBERER LES PRISONNIERS EN AFRIQUE » Une campagne de solidarité avec les détenus africains organisée dans les prisons italiennes

IT | ES | DE | FR | PT
7 Novembre 2016

Là où on répond à la violence par le pardon, le cœur de celui qui a commis une faute peut être vaincu par l’amour

IT | EN | ES | DE | FR | PT
29 Décembre 2015

Le Noël de la miséricorde franchit les murs des prisons #mercychristmas

IT | ES | DE | FR
16 Juin 2017
JOS, NIGERIA

Sant'Egidio apporte l'eau courante dans la prison pour mineurs de Jos au Nigeria

IT | ES | DE | FR
24 Avril 2017
BUKAVU, RÉPUBLIQUE DÉMOCRATIQUE DU CONGO

Au Congo, Sant’Egidio célèbre Pâques en libérant de jeunes détenus de la prison de Bukavu

IT | ES | FR | PT | NL | RU | HU
10 Janvier 2017

Le Noël avec les pauvres en Russie et en Ukraine : la chaleur de l’amitié dans l’hiver glacial

IT | EN | ES | DE | FR | RU
toutes les nouvelles
• IMPRIMER
26 Décembre 2016
Ristretti Orizzonti

Genova: i cenoni in trasferta di Sant'Egidio, festa con migranti e detenuti

7 Janvier 2015
Roma sette

Sant’Egidio a Rebibbia per festeggiare il 2015

6 Janvier 2015
La voce del popolo

Un Natale per tutti, i pranzi nelle due strutture carcerarie cittadine della Comunità di S. Egidio

6 Janvier 2015
La Repubblica - Ed. Roma

Panettone e barzellette. Proietti show a Rebibbia

5 Janvier 2015
La Repubblica - Ed. Roma

Befana, Proietti al pranzo di solidarietà con i detenuti di Rebibbia

2 Janvier 2015
La Stampa.it

In carcere il pranzo della comunità di Sant’Egidio

tous les communiqués de presse
• DOCUMENTS
Comunità di Sant'Egidio

ALCUNI NUMERI DELLA SOLIDARIETA’ NEL 2012 DALLA COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Comunità di Sant'Egidio

Le carceri in Italia:tra riforma, sovraffollamento e problemi di bilancio. Analisi e proposte delle Comunità di Sant'Egidio

Comunità di Sant'Egidio

Mai così tanti in carcere nella storia dell’Italia Repubblicana

Comunità di Sant'Egidio

CALANO I REATI, MA CRESCONO GLI ARRESTI E LE DETENZIONI

tous les documents