Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - rassegna stampa contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
14 Ottobre 2016

Sant'Egidio Camerun, a Douala aperta la Porta Santa mobile dei detenuti

 
versione stampabile

«Che bella la vostra iniziativa di passare attraverso una Porta mobile del Giubileo, per andare incontro a Lui! Il materiale è umile ma l'iniziativa è così nobile». Il mittente è papa Francesco e i destinatari sono i prigionieri di New Bell, a Douala, in Camerun.
All'inizio dell`Anno Santo, con la Comunità di Sant'Egidio e il cappellano, i carcerati hanno realizzato una semplice Porta Santa, ad arco, fabbricata in legno e cartone. «Ogni domenica - racconta Yolande Ketchanji, di Sant`Egidio - l'abbiamo portata nei diversi reparti della prigione, permettendo di vivere il Giubileo della misericordia agli oltre 3mila detenuti di New Bell». Quando il Papa è venuto a sapere dell'iniziativa, ha scritto al vescovo della diocesi Samuel Kléda, presidente della Conferenza episcopale camerunense, per esprimere «vicinanza spirituale». «Ma prima di me - si legge nella lettera - il Signore stesso era già venuto presso di voi, per essere un compagno fedele. Che vi dia la forza di continuare a camminare con lui, vivendo e testimoniando la sua misericordia». Assicurando la sua preghiera per i detenuti, i loro familiari e amici, Francesco dice: «Questo tempo di prova che attraversate, se cercate di viverlo con il Signore, può rivelarsi di una fecondità spirituale eccezionale».
Dietro le sbarre di Douala, la popolazione rispecchia quella del Camerun sudoccidentale, a maggioranza cristiana con una significativa presenza musulmana. Tra chi ha varcato la speciale Porta Santa mobile, ci sono anche alcuni adolescenti, imprigionati per aver rubato un panino o perché trovati senza documenti nelle retate che colpiscono i ragazzi di strada. Il sovraffollamento è forte e, dall'anno scorso, l'incendio di un'ala di New Bell costringe parte dei detenuti a dormire all'aperto.
Da anni la Comunità di Sant'Egidio visita con fedeltà una decina di carceri camerunensi. A Tcholliré e nel Nord incontrano anche minorenni arrestati per aver fatto parte di Boko Haram, reclutati perché poveri: ragazzi di strada, oppure venduti dalle loro famiglie per pochi soldi. Quando sono arrestati, spesso solo perché potenzialmente arruolabili, Sant'Egidio ascolta le loro storie e prova a farli studiare. «Questo - spiegano - è il nostro modo di costruire la pace e di combattere il terrorismo».
A Douala, invece, c'è anche un braccio della morte, seppur da due anni in Camerun non si effettuino esecuzioni. I condannati alla pena capitale partecipano alla preghiera della Comunità e, appena ottengono il permesso, vanno a trovare i malati negli altri reparti del carcere. «Quando noi non possiamo entrare - conclude Ketchanji - è uno dei detenuti a guidare la preghiera»
.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
9 Marzo 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

Cibo e rose nel carcere femminile di Ndlavela in Mozambico, dove la povertà è fatta anche di abbandono

IT | ES | DE | PT
21 Febbraio 2017
EL SALVADOR

25 anni di pace in Salvador: Sant'Egidio li festeggia inviando aiuti umanitari ai detenuti

IT | ES | DE | FR | PT | NL | RU
21 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Vi ricordate Moise e Samuel, bambini di strada che avevano ottenuto un diploma? Eccoli qua al lavoro!!

IT | ES | DE | FR | PT
18 Febbraio 2017
YAOUNDE, CAMERUN

Arrivano dai Giovani per la Pace di Yaounde le foto della festa per inostri 49 anni con le #periferiealcentro

8 Febbraio 2017
BUKAVU, REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

Giornata contro la tratta: la storia Moise e Samuel, dalla condizione di "invisibili" a un diploma professionale

IT | ES | DE | FR | PT | RU
2 Febbraio 2017
DOUALA, CAMERUN

Un tendone per rendere più umane le condizioni di vita nel carcere di New Bell a Douala, Cameroun

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
4 Gennaio 2017
ANSA med

A Napoli presepe dei detenuti dedicato a viaggio migranti

26 Dicembre 2016
Ristretti Orizzonti

Genova: i cenoni in trasferta di Sant'Egidio, festa con migranti e detenuti

24 Novembre 2016
Radio Vaticana

Sant'Egidio presenta riforme per umanizzazione delle carceri

19 Novembre 2016
RP ONLINE

Amerikanischer Traum endet in der Todeszelle

17 Novembre 2016
Notizie Italia News

Dati: Periferie e centro, un Giubileo tra misericordia diffusa e riscoperta del cuore

16 Novembre 2016
Radio Vaticana

Marazziti: grati a Francesco, non c'è pena giusta senza speranza

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

ALCUNI NUMERI DELLA SOLIDARIETA’ NEL 2012 DALLA COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Comunità di Sant'Egidio

Le carceri in Italia:tra riforma, sovraffollamento e problemi di bilancio. Analisi e proposte delle Comunità di Sant'Egidio

Comunità di Sant'Egidio

Mai così tanti in carcere nella storia dell’Italia Repubblicana

Comunità di Sant'Egidio

CALANO I REATI, MA CRESCONO GLI ARRESTI E LE DETENZIONI

tutti i documenti

FOTO

161 visite

133 visite

142 visite

136 visite

165 visite
tutta i media correlati