Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - rassegna stampa contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  
1 Dicembre 2016

La storia. A Panna Marietta Lane nella giornata mondiale contro la pena di morte

«Ho chiesto la grazia per l'assassino di mia figlia»

«Macchiandoci di un omicidio non risolviamo il problema della violenza»

 
versione stampabile

Ha chiesto la grazia per l'assassino di sua figlia, ma nessuno l'ha ascoltata. E così la signora Marietta Lane, originaria del Montana, da anni gira il mondo per dire basta alla pena di morte, facendo tappa anche a Parma. L'occasione è stata l'iniziativa «Città per la vita, città contro la pena di morte», la giornata internazionale contro la più brutale delle sentenze, promossa in Italia dalla Comunità di Sant'Egidio.
«Non è macchiandoci noi stessi di un omicidio che si risolve il problema della violenza tra gli uomini» scandisce il vicesindaco Nicoletta Paci, che ieri sera, all'ombra dell'albero di Natale in piazza Garibaldi, ha accolto con queste parole la signora Lane. Una donna che non ha mai chiesto vendetta per sua figlia: le bastava che l'assassino (successivamente rivelatosi un serial killer) scontasse la propria pena in carcere e non nel braccio della morte.
«Da quel momento ha cominciato ad impegnarsi nel mondo del volontariato, al fianco di famiglie che hanno vissuto un'esperienza simile» spiega Bruno Scaltriti, che della Comunità di 
Sant'Egidio a Parma è il referente.
«Stamattina la signora è stata anche al Cinema Astra per raccontare la sua storia a 500 studenti» prosegue, mentre lei, Marietta Lane, rimane in silenzio, con la testa insù. Anche a Parma, così come a Roma, al Colosseo, e in altre città di mezzo mondo, alcune luci rosse si sono accese per dire no alla pena di morte, illuminando il palazzo del Comune per tutta la serata. Un modo semplice per opporsi alla pena capitale, che da anni caratterizza la giornata del 30 novembre.
«In questo giorno, secoli fa, il Granducato della Toscana è stato il primo stato al mondo ad abolire la pena di morte» spiega infine Scaltriti. A parlare per Marietta Lane, invece, sono solo gli occhi di chi, pur avendo sofferto in modo indescrivibile, sa bene quanto sia importante difendere il diritto di tutti alla vita.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
15 Aprile 2017
STATI UNITI

Una buona notizia in questo sabato di Pasqua! Un giudice ha bloccato le esecuzioni previste in Arkansans.

IT | ES | DE | CA
11 Aprile 2017

Chiediamo in questa Settimana Santa che non vengano eseguite le condanne a morte in Arkansas: INVIA L'APPELLO

IT | ES | DE | PT
4 Aprile 2017

Fermiamo le 8 esecuzioni previste in Arkansas subito dopo Pasqua. FIRMA L'APPELLO ONLINE

IT | EN | DE
21 Marzo 2017

A Parma il nuovo mondo comincia con i corridoi umanitari #norazzismo

30 Novembre 2016

Il 30 novembre DIRETTA STREAMING dal Colosseo di Città per la Vita contro la pena di morte

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
30 Novembre 2016
ROMA, ITALIA

Il Colosseo si accende di luce per dire mai più alla pena di morte nel mondo

IT | ES | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
10 Aprile 2017
Gazzetta di Parma

Quei ramoscelli distribuiti nelle vie del centro storico

6 Aprile 2017
Domradio.de

"Als Christ nicht nachvollziehbar"

13 Marzo 2017
La Gazzetta di Parma

Il nuovo mondo affidato ai corridoi umanitari

23 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Servono coperte e giacche per i senzatetto

2 Gennaio 2017
Gazzetta di Parma

Le vie del centro invase dai colori della pace

30 Dicembre 2016
ANSA

Pena morte:Farnesina,importante risoluzione Onu su moratoria

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

25 Marzo 2015
GIAPPONE

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

Rajapakshe, Minister of Justice: Sri Lanka to protect the right to life, against the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Keerpunt





Lannoo Uitgeverij N.V
tutti i libri

VIDEO FOTO
2:
Malawi contro la pena di morte
4:01
Cities for life: da Roma al mondo contro la pena di morte

515 visite

480 visite

522 visite

444 visite

447 visite
tutta i media correlati