Riccardi Andrea: sul web

Riccardi Andrea: sui social network

Riccardi Andrea: la rassegna stampa

change language
sei in: home - rassegna stampa contattinewsletterlink

Sostieni la Comunità

  

Giornale di Arona

14 Aprile 2017

Iniziativa

Riscoprire il vero significato della Pasqua con i volontari della Comunità di Sant'Egidio

 
versione stampabile

La comunità di Sant'Egidio, sempre attiva sul territorio, ha reso speciale la giornata di domenica. Per celebrare la Domenica delle Palme, i volontari, tra cui Mario Armanni e Mauro Velati, hanno distribuito dei rametti di ulivo sul lungolago di Arona. «L'idea nasce dalla voglia di lasciare un segno a tutti - racconta Mario Armanni, professore e volontario - la Pasqua è una festa capace di cambiare il cuore degli uomini. Abbiamo accolto l'invito di Papa Francesco che ha sollecitato le comunità ad agire sulla strada, ad avere un contatto diretto con la gente».
A partecipare all'iniziativa anche Funny e Susila, due studentesse della scuola di italiano per stranieri, che hanno collaborato al progetto con molto piacere: «E` divertente osservare le persone e vedere come reagiscono a questa nostra offerta - racconta Funny - alcuni accettano volentieri, altri non danno confidenza e continuano a camminare, altri ancora all'inizio sono stupiti, non si aspettano questo regalo, quindi ci guardano con sorpresa e poi, alla fine, accettano con un sorriso e un "grazie" sincero. Trovo che questo gesto stimoli la curiosità delle persone e credo sia importante, ma anche bello, conoscere il perché di questa festa e quindi anche la

storia e la pace di Gesù».
Anche Velati, che collabora con la comunità dal 1983, spiega che questa iniziativa ha un significato di condivisione, per far conoscere a tutti il valore universale della Pasqua: «Soprattutto in questo periodo, con la situazione della guerra in Siria, con gli attentati terroristici, il mondo desidera pace. Ci piacerebbe che la Pasqua fosse un momento dedicato alla ricerca della pace e alla speranza». Nel primo pomeriggio i volontari hanno distribuito i rametti anche in Casa di riposo, realtà con cui la Comunità di 
Sant'Egidio collabora frequentemente. Sono in programma anche altre iniziative, tra cui la partita di calcio tra gli studenti della scuola di Italiano per Stranieri e gli alunni dell'Enrico Fermi, un'amichevole di certo tanto attesa e che si svolgerà alla fine dell'anno scolastico.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
8 Aprile 2017

Settimana Santa e Pasqua di Resurrezione 2017: preghiamo con la Comunità di Sant'Egidio

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA
18 Maggio 2015
TORINO, ITALIA

Solidarietà e fede: i poveri in pellegrinaggio alla Sacra Sindone con Sant'Egidio

27 Febbraio 2015
NOVARA, ITALIA

I bambini di Novara chiedono pace per Aleppo e il Medio Oriente

31 Ottobre 2016
NOVARA, ITALIA

Consegna dei diplomi alla scuola di italiano di Sant'Egidio a Novara: un laboratorio di pace, cultura e integrazione

4 Luglio 2016

L'estate di solidarietà 2016 con la Comunità di Sant'Egidio è iniziata

26 Maggio 2016

L'emergenza in Burundi non è finita e Sant'Egidio prosegue nel suo programma di aiuti alimentari

IT | DE | FR | PT
tutte le news
• STAMPA
1 Giugno 2016
La Stampa

Partono i lavori all'ex Ferrovie Nord. I bagni diventano un centro sociale

21 Giugno 2015
La Stampa

"Gli stranieri, una risorsa soprattutto per gli anziani"

14 Giugno 2015
La Stampa

Un "pranzo senza frontiere" per unire migranti e anziani

27 Febbraio 2014
Toscana oggi

Anziani, case famiglia contro la solitudine

22 Luglio 2016
Avvenire

Una casa per Gilda il miracolo della gente

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Gli aiuti umanitari in Siria e Libano

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Contrasto all’esclusione sociale: iniziative per l'estate 2013

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2013

Programma in RUSSO

tutti i documenti

FOTO

924 visite

824 visite

852 visite

905 visite

878 visite
tutta i media correlati